La Serie A femminile in campo a Santo Stefano: in A1 assalto agli ultimi due posti per i quarti di Coppa Italia. In A2 derby d'alta quota Novara-Ornavasso

25/12/2012

La Serie A femminile in campo a Santo Stefano: in A1 assalto agli ultimi due posti per i quarti di Coppa Italia. In A2 derby d'alta quota Novara-Ornavasso
Ultimo appuntamento del 2012 per i Campionati di Serie A di Pallavolo Femminile. Il 26 dicembre, nel vivo dei festeggiamenti del Natale, si disputano l'undicesima giornata della Serie A1 e la tredicesima della Serie A2. La chiusura del girone di andata coincide, in entrambi i tornei, con la definizione dei tabelloni di Coppa Italia, allineati ai Quarti di Finale.

In Serie A1 solo due i posti da assegnare. Già qualificate ai Quarti di Coppa (9-13 gennaio) Unendo Yamamay Busto Arsizio, Foppapedretti Bergamo (le uniche sicure di occupare uno dei primi quattro posti in classifica, che danno diritto a disputare in casa il match di ritorno), Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, Assicuratrice Milanese Volley Modena, Asystel MC Carnaghi Villa Cortese e Imoco Volley Conegliano. In corsa per staccare i due pass addirittura in cinque, quattro delle quali coinvolte in scontri diretti.

Nel derby piemontese la Duck Farm Chieri Torino, attualmente settima a quota 13, avrà bisogno di un solo punto contro la Banca Reale Yoyogurt Giaveno per tagliare il traguardo. Ma non è la sconfitta al tie-break il piano di battaglia orchestrato da Francois Salvagni, chiamato al riscatto dopo i ko con Modena e Urbino. L'operato del tecnico è stato difeso dalla società, che ha annunciato rinforzi nell'imminente finestra di mercato. Alla ricerca del successo anche la truppa di Bruno Napolitano, reduce da quattro stop consecutivi. Recuperate Dall'Ora e Togut, è la capitana Luciani a indicare la via: "E' una partita che sento molto, perché percepisco l'attesa dell'intero ambiente nei riguardi di questo match. L'obiettivo è uno solo: vincere. E vogliamo i nostri tifosi in massa".

Anche la KGS Robursport Pesaro è vicina alla qualificazione, ancor più dopo il 3-2 esterno di Giaveno, ottenuto sulla spinta di una superba Tirozzi da 22 punti con 3 muri. Al PalaCampanara arriverà l'Icos Crema, inevitabilmente condizionata dalle vicissitudini societarie. Le atlete e lo staff tecnico del sodalizio cremasco nella gara di sabato scorso hanno salutato il pubblico del PalaBertoni con le lacrime agli occhi e, a conferma della straordinaria dignità professionale, saranno regolarmente in campo nelle Marche.

Residue speranze di accesso ai quarti di Coppa Italia le coltiva la Chateau d'Ax Urbino, tra le squadre più calde del momento: il successo nel derby e il 3-1 su Chieri Torino - scolpito dai 30 punti di Van Hecke - hanno riacceso l'entusiasmo nell'ambiente. Incastri favorevoli e un'affermazione piena sull'Idea Volley 2002 Bologna sono requisiti necessari per un'impresa fino a due settimane fa impensabile. Dall'altra parte della rete il gruppo di Alessandro Beltrami, ancora a secco di vittorie. Per le emiliane quella contro la Chateau d'Ax è probabilmente l'ultima opportunità per ridurre il divario dalla salvezza. In attesa di eventuali acquisti nel mercato di riparazione, il coach intravede segnali di crescita: "Contro Busto e Modena mi è piaciuto molto l'atteggiamento aggressivo della squadra. Peccato che il campo non ci abbia premiato. Contro Urbino non potremo concedere nulla, dovremo essere noi a fare la partita".

A contendersi il titolo di Regina d'Inverno la Unendo Yamamay Busto Arsizio e la Foppapedretti Bergamo. Le farfalle di Carlo Parisi, leader della classifica con 25 punti, affronteranno l'Assicuratrice Milanese Volley Modena nel match che Rai Sport 2 trasmetterà in diretta alle 18.30. Le biancorosse hanno definitivamente trovato la quadratura del cerchio nell'autoritario 3-0 al Palaverde. Caracuta sostituirà nuovamente Lloyd, negli States per consulti medici, e innescherà le bocche da fuoco Kozuch, Faucette e Arrighetti, migliori realizzatrici nell'ultima uscita. Le tigri di Cesar Cuello non saranno certamente spettatrici della consueta variopinta cornice del Palayamayay: quattro vittorie nelle ultime cinque sfide, un ruolino di marcia spedito che potrebbe impennare improvvisamente. Tutte le atlete a disposizione, compresa Paola Croce che contro Bologna è stata costretta ad uscire per un lieve malessere.

La Foppapedretti attenderà al PalaNorda l'Asystel MC Carnaghi Villa Cortese alla ricerca della decima vittoria di fila. Una sfida che ha acquisito contorni "storici" - Finale Scudetto nella stagione 2010-11, semifinale Play Off l'anno scorso - e che darà risposte importanti. Le orobiche, che hanno ritrovato Crimes nell'ultimo impegno e si affidano al duo Diouf-Di Iulio, aggiungerebbero un altro tassello a un girone di andata pazzesco. Le cortesine darebbero continuità alla prestazione sontuosa offerta contro Piacenza: Rondon ha offerto un importante contributo al palleggio, Caterina Bosetti ha messo insieme 22 punti con 3 ace e 4 muri e Folie si è confermata a livelli di assoluta qualità.

Il turno si completerà con il duello tra Rebecchi Nordmeccanica Piacenza e Imoco Volley Conegliano, posticipato alle 20.30 per la concomitanza al PalaBanca con i quarti di finale della Coppa Italia maschile. Davide Mazzanti non ha cercato giustificazioni dopo la battuta d'arresto di Castellanza: "Lo svarione che abbiamo avuto a partire dal secondo set non riesco a spiegarmelo, ad un certo punto le ragazze non ci hanno capito più nulla e sono andate nel pallone. E' una questione interamente di testa, invece che imporre il nostro gioco, come ci eravamo prefissi in settimana, abbiamo subito passivamente le loro iniziative, difendendo male e attaccando ancne peggio". Le emiliane sperano di invertire immediatamente la rotta contro un avversario reduce da tre sconfitte consecutive e al termine di un tour de force (Bergamo, Busto e ora Piacenza). Le pantere trevigiane finora hanno espresso il meglio di loro stesse lontano dal Palaverde e con Efimienko e Maruotti sulla via del recupero puntano allo sgambetto.

Due i temi principali nell'ultima di andata in Serie A2. Il match clou è senza dubbio il derby tra Igor Gorgonzola Novara e Siamo Energia Ornavasso, atteso da mesi dalle due compagini che si ritrovano in testa alla classifica. Mini-fuga delle novaresi o sorpasso delle ossolane? "Sarà molto dura - osserva Stefano Colombo -, le nostre avversarie sono state molto brave sinora e noi arriviamo da un match dove abbiamo giocato cinque set molto tirati. Ma le mie ragazze sanno soffrire, confido in una bella partita e nella possibilità di portare a casa i tre punti". "Ce la giocheremo fino all'ultimo punto - risponde Massimo Bellano -, ma per farlo dobbiamo ripetere la prestazione di alta qualità fatta vedere contro Mazzano". Si gioca allo Sporting Palace, inizio ore 18.

Alla stessa ora scatterà la lotta per l'unico posto in palio per la Coppa Italia. Già qualificate le sette squadre che hanno vinto il turno preliminare di settembre (Novara, Ornavasso, Casalmaggiore, Sala Consilina, Mazzano, Soverato e San Casciano), manca l'ottava. Favorita l'IHF Volley Frosinone dopo il 3-1 rifilato alla concorrente diretta Riso Scotti Volley Pavia. Le ciociare, solitarie al quarto posto a quota 20, saranno di scena in casa de Il Bisonte, le cui ambizioni sono state frenate da tre sconfitte consecutive.

Tenteranno di approfittare dell'eventuale scivolone di Percan e compagne la stessa Riso Scotti, il Systema Montichiari - in campo a Mazzano - e anche il Crovegli Volley - in stato di grazia e impegnato in casa contro la Pomì. Mercoledì sera si saprà tutto.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il programma dell'undicesima giornata (mercoledì 26 dicembre, ore 18):
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Assicuratrice Milanese Volley Modena Arbitri: Goitre-Simbari ore 18.30 DIRETTA RAI SPORT 2 (Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta)
Foppapedretti Bergamo - Asystel MC Carnaghi Villa Cortese Zucca-Prati
Idea Volley 2002 Bologna - Chateau d'Ax Urbino Braico-Bassan
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Imoco Volley Conegliano Rapisarda-Bartolini ore 20.30
KGS Robusport Pesaro - Icos Crema Pignataro-Zanussi
Duck Farm Chieri Torino - Banca Reale Yoyogurt Giaveno Genna-Cardaci

68° Campionato Serie A1 Femminile - La classifica:

Unendo Yamamay Busto Arsizio 25, Foppapedretti Bergamo 24, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 21, Assicuratrice Milanese Volley Modena 20, Asystel Mc Carnaghi Villa Cortese 19, Imoco Volley Conegliano 14, Duck Farm Chieri Torino 13, Kgs Robursport Pesaro 12, Icos Crema 11, Chateau D'Ax Urbino 10, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 10, Idea Volley 2002 Bologna 1.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il prossimo turno (domenica 6 gennaio, ore 18):
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Unendo Yamamay Busto Arsizio DIRETTA SPORTUBE 2
Asystel MC Carnaghi Villa Cortese - Idea Volley 2002 Bologna
Imoco Volley Conegliano - Chateau d'Ax Urbino
Icos Crema - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
KGS Robursport Pesaro - Assicuratrice Milanese Volley Modena
Foppapedretti Bergamo - Duck Farm Chieri Torino sabato 5 gennaio, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1

68° Campionato Serie A2 Femminile - Il programma della tredicesima giornata (mercoledì 26 dicembre, ore 18):
Riso Scotti Volley Pavia - Terre Verdiane Volley Arbitri: Pozzi-Fretta
Crovegli Volley - Pomì Casalmaggiore Paravano-Piperata
Sigel Pallavolo Marsala - Volley Soverato Cappello-Tanasi
Sanitars Metalleghe Mazzano - Systema Montichiari Valeriani-Bertoletti
Il Bisonte San Casciano - IHF Volley Frosinone Cappelletti-Luciani
Cedat 85 San Vito - Puntotel Sala Consilina Licchelli-De Simeis
Igor Gorgonzola Novara - Siamo Energia Ornavasso Pristerà-Astengo

68° Campionato Serie A2 Femminile - La classifica:
Igor Gorgonzola Novara 31, Siamo Energia Ornavasso 29, Pomì Casalmaggiore 28, IHF Volley Frosinone 20, Riso Scotti Volley Pavia 18, Puntotel Sala Consilina 18, Sanitars Metalleghe Mazzano 18, Systema Montichiari 18, Crovegli Volley 17, Volley Soverato 17, Il Bisonte San Casciano 16, Terre Verdiane Volley 12, Sigel Pallavolo Marsala 5, Cedat 85 San Vito 5.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il prossimo turno (domenica 13 gennaio, ore 18):

Siamo Energia Ornavasso - Riso Scotti Volley Pavia
Il Bisonte San Casciano - Pomì Casalmaggiore
Sanitars Metalleghe Mazzano - Volley Soverato
Sigel Pallavolo Marsala - Systema Montichiari
Terre Verdiane Volley - Igor Gorgonzola Novara
IHF Volley Frosinone - Cedat 85 San Vito
Puntotel Sala Consilina - Crovegli Volley
Sigla.com - Internet Partner