Laura Partenio a Bergamo

23/06/2016

Laura PartenioLaura Partenio
Laura Partenio
Laura Partenio è rossoblù: la schiacciatrice classe 1991 arriva da Vicenza per vestire la maglia della Foppapedretti.
Alta 182 centimetri, l’ultima stagione all’Obiettivo Risarcimento Vicenza, ha iniziato ad assaporare la vittoria in Francia, con il Cannes, con cui ha vinto uno Scudetto e una Coppa di Francia, è poi tornata in Italia e ha vinto la Coppa Italia con Novara.
Alla domanda obiettivi per la prossima stagione risponde “Voglio vincere”, senza neppure doverci pensare.
“Sono strafelice di avere avuto la possibilità di scegliere Bergamo. Un sogno. Guardavo la Foppapedretti, vedevo le stelle come Lo Bianco e sognavo di arrivarci un giorno. Perché in fondo ho solo 24 anni, gioco a pallavolo da 6 o 7 e da un decennio ammiro questa squadra.
E ora vorrei migliorare tantissimo tecnicamente e sono nel posto giusto. Conosco e ho già lavorato con Lavarini nel Club Italia e so che è molto attento ai dettagli e tecnicamente strepitoso”.
Tanta la voglia di iniziare a vivere la nuova avventura: “Amo il PalaNorda e adoro i tifosi di Bergamo. Ho un ricordo indelebile di quando giocavo con Novara e i tifosi delle due squadre hanno intonato insieme un coro: è un video che ho registrato al termine della gara e che conservo ancora”.
LA SCHEDA
Laura Partenio nasce a Venezia il 29 dicembre 1991.
La sua carriera sportiva inizia nel 2005 nelle giovanili della Pallavolo Macerata e la stagione successiva entra a far parte del Club Italia, dove resta per due anni, in B1. In questo periodo fa anche parte della Nazionale giovanile, con cui si conquista la medaglia di bronzo al Campionato europeo pre-juniores 2007 e quella d’oro al Campionato europeo juniores 2008.
Nella stagione 2008-09 gioca in Serie B1 con l’AICS Volley Forlì, mentre l’anno seguente esordisce nella pallavolo in Serie A2, nuovamente con il Club Italia.
Nell’annata 2010-11 viene ingaggiata dall’Universal Volley Modena, in A1, club per il quale gioca per due campionati, prima di passare, nella stagione 2012-13, alla Robur Tiboni Urbino Volley, sempre in A1; nel 2013 ottiene le prime convocazioni in Nazionale, con la quale vince la medaglia d’oro ai XVI Giochi del Mediterraneo.
Per il campionato 2013-14 si trasferisce in Francia, vestendo la maglia del Racing Club de Cannes, con cui si aggiudica la Coppa di Francia e lo Scudetto. Tuttavia nella stagione 2014-15 ritorna in Italia, a Novara, dove vince la Coppa Italia. La stagione scorsa era invece a Vicenza.
Palmarès
Club
Campionato francese: 1
2013-14
Coppa di Francia: 1
2013-14
Coppa Italia: 1
2014-15
Nazionale
Bronzo al Campionato europeo pre-juniores 2007
Oro al Campionato europeo juniores 2008
Oro ai Giochi del Mediterraneo 2013
Premi individuali
2008 – Campionato europeo juniores: Miglior schiacciatrice
Sigla.com - Internet Partner