Le azzurre chiudono vincendo la prima fase del Grand Prix

04/09/2006

I COMMENTI AZZURRI
Marco Bonitta
- "Abbiamo disputato una partita abbastanza regolare, con pochi errori e molta concentrazione. Devo ammettere che la Dominicana è scesa in campo demotivata dopo essere stata eliminata dalle finali. Abbiamo centrato l’obiettivo di arrivare con le nostre forze alla finale di Reggio Calabria, al di là del fatto che come organizzatori ne avevamo diritto; poi di far giocare tante atlete in modo da averle pronte per i prossimi impegni. Tirando un bilancio su queste prime nove gare posso dire che fatichiamo con le squadre forti come Cuba e Brasile e giochiamo bene con le altre. Ci vuole piu’ coraggio”.
Eleonora Lo Bianco – “Abbiamo giocato in maniera ordinata anche se poco spettacolare rispettando quanto ci eravamo proposti alla vigilia”.
Simona Rinieri – “Ha funzionato il sistema muro-difesa, che ha messo in difficolta’
le avversarie nel loro fondamentale migliore, l’attacco”.

IL GIAPPONE ULTIMO QUALIFICATO PER REGGIO CALABRIA 
E’ il Giappone l’ultima qualificata per la Final Six di Reggio Calabria. A spianare la strada alle nipponiche è è stata la sconfitta subita dagli Stati Uniti per 3-1 contro la Russia. L’Italia ha conclusoo al quarto posto nella classifica della fase preliminare.
Gruppo G – Ningbo: Polonia-Azerbaijan 3-2, Cina-Cuba 3-0.
Gruppo H – Bangkok: Stati Uniti-Russia 1-3, Thailandia-Corea del Sud 0-3.
Gruppo I – Okayama: Rep.Dominicana-Italia 0-3, Brasile-Giappone 3-0.
Classifica: Brasile 18; Russia e Cina 16; Italia 14, Cuba 12, Giappone 10; Stati Uniti 8; Rep.Dominicana e Corea del Sud 4; Azerbaijan, Thailandia e Polonia 2.

IL CALENDARIO UFFICIOSO DELLA FINAL SIX 
Per via dei piazzamenti nella classifica generale della fase preliminare, secondo il regolamento le squadre sono state suddivise in due pool, in vista della fase finale che scatta mercoledì a Reggio Calabria.
Girone A – Italia (paese organizzatore); Cina (3 fase preliminare); Cuba (4 fase preliminare).
Girone B – Brasile (1 fase preliminare); Russia (2 fase preliminare); Giappone (5 fase preliminare).
Questo il calendario ufficioso della fase finale:
6 settembre - ore 17.30 Brasile - Russia; ore 20.30 Italia - Cina
7 settembre - ore 17.30 Russia - Giappone; ore 20.30 Cina - Cuba
8 settembre - ore 17.30 Brasile - Giappone; ore 20.30 Italia - Cuba
9 settembre - ore 11.30 Finale 5-6 posto; ore 14.30 Semifinale 1A-2B; ore 17.30 A2-B1
10 settembre – ore 17.30 Finale 3-4 posto; ore 20.00 Finale 1-2 posto.

Sigla.com - Internet Partner