Le gare della decima giornata di A1 maschile

20/12/2013

Le gare della decima giornata di A1 maschile
Ultimo turno del 2013 per la Serie A1 che sabato e domenica mette in scena la 10a e penultima giornata del girone di andata. Sabato 21 dicembre da Molfetta RAI Sport 1 trasmetterà in diretta (17.30) la sfida Exprivia Molfetta – Casa Modena mentre domenica 22 dicembre sempre alle 17.30 da Verona la gara Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza. Sportube.tv live da Macerata per Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna.

10a giornata di andata Serie A1 maschile

Sabato 21 dicembre 2013, ore 17.30
Exprivia Molfetta – Casa Modena Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Padoan-Bartolini) Addetto al Video Check: Mancini
Domenica 22 dicembre 2013, ore 17.30
Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Pasquali-Rapisarda) Addetto al Video Check: Pelucchini
Domenica 22 dicembre 2013, ore 18.00
Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna Diretta Sportube.tv
(Saltalippi-Piersanti) Addetto al Video Check: Baiocco
Sir Safety Perugia – Diatec Trentino
(Tanasi-Cipolla) Addetto al Video Check: Lotito
Bre Lannutti Cuneo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
(Boris-Genna) Addetto al Video Check: Viale
Andreoli Latina – Altotevere Città di Castello
(Puecher-Sampaolo) Addetto al Video Check: Garofano

Classifica
Cucine Lube Banca Marche Macerata 26, Diatec Trentino 20, Copra Elior Piacenza 20, Sir Safety Perugia 18, Calzedonia Verona 15, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 12, Casa Modena 12, Bre Lannutti Cuneo 10, Exprivia Molfetta 9, Altotevere Città di Castello 8, CMC Ravenna 8, Andreoli Latina 4

Exprivia Molfetta – Casa Modena
La decima di ritorno si apre dal PalaPoli di Molfetta dove l’Expriva di Manuel Cichello affronta il secondo turno casalingo consecutivo ospitando Casa Modena. Sfida di grande importanza per entrambe le formazioni in lotta per un posto tra le prime otto posizioni della classifica. I pugliesi sono in questo momento la prima formazione ad essere esclusa dai Quarti della Del Monte Coppa Italia ma la distanza per conquistare il grande risultato è minima: 1 solo punto da Cuneo, ottava, e 3 da Modena, settima. Con una vittoria contro Molfetta, la squadra di Angelo Lorenzetti festeggerebbe la qualificazione ai Quarti di Coppa Italia, anche se il posizionamento in griglia andrebbe comunque definito nell’ultimo turno, dove Casa Modena affronterà in casa la Bre Lannutti Cuneo.
PRECEDENTI: non esistono confronti diretti tra questi due Club
EX: Cristian Casoli a Modena dal 2006 al 2008 e dal 2008 (28/12) al 2012, Marco Cosimo Piscopo a Modena dal 2009 al 2013.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Giulio Sabbi – 14 punti ai 1500 (Exprivia Molfetta).
In Campionato: Cristian Casoli – 5 attacchi vincenti ai 3000 (Exprivia Molfetta).

Piscopo Cosimo Marco (Exprivia Molfetta): “Personalmente sarà una grande emozione giocare contro una squadra che mi ha accolto per quattro anni e dove ho lasciato un pezzo di cuore. Questa gara può essere definita come uno spareggio per i Quarti di Coppa Italia, dato che dopo questa ne mancherà soltanto una. Noi, come gruppo, pensiamo solo alla gara di sabato: troveremo una squadra allenata da un motivatore straordinario e che non calerà di rendimento, nonostante le assenze”.

Angelo Lorenzetti
(allenatore Casa Modena): “Andiamo a Molfetta in una situazione particolare: ci siamo detti di concentrarci sull’oggi e sul domani senza guardare indietro. In questi giorni i ragazzi hanno parlato ed hanno lavorato bene. Speriamo, vogliamo e faremo di tutto per essere competitivi e per portare a casa dei punti per poi provare a giocarci una specie di “Finale” per la Coppa Italia l’8 gennaio in casa contro Cuneo. Molfetta è una squadra aggressiva in difesa, dovremo cercare di limitare Zanuto e Sabbi e tenere il nostro cambio palla”.

Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza

Ormai certa dell’accesso nella griglia di Coppa Italia, la Calzedonia Verona vuole regalare per Natale un’altra gioia ai propri tifosi ospitando la Copra Elior Piacenza. La grande prova offerta dai ragazzi di Andrea Giani nell’ultima giornata a Modena ha caricato di entusiasmo l’ambiente scaligero che si prepara, anche senza Ter Horst, ad affrontare Piacenza, reduce dall’ultimo turno vittorioso della fase a gironi di Champions League. Una gara che ha regalato il primato nella propria Pool ai piacentini e che ha riscattato il passo falso ottenuto a Trento nell’ultima giornata, costato il secondo posto alla squadra di Monti. Senza Kaliberda e Le Roux, la Copra Elior cercherà di ritornare al successo per riprendersi il prima possibile il secondo gradino del podio.
PRECEDENTI: 20 (5 successi Verona, 15 successi Piacenza)
EX: Dante Boninfante a Piacenza dal 2007 al 2010, Lorenzo Smerilli a Verona dal 2010 al 2012.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Simone Anzani – 4 muri vincenti ai 200, Dante Boninfante – 1 battuta vincente alle 100, Nicola Pesaresi – 1 partita giocata alle 100 (Calzedonia Verona); Hristo Zlatanov – 1 partita giocata alle 600 (Copra Elior Piacenza).

Andrea Giani
(allenatore Calzedonia Verona): “Questa sfida è sicuramente importante: giocheremo contro una delle squadre più forti di questa stagione. A Piacenza mancheranno due giocatori, tra cui Kaliberda che dà molto equilibrio alla squadra. Il loro roster è pieno di campioni, Luca Monti ha già le soluzioni per poter sostituire questo atleta. A noi invece mancherà Thijs Ter Horst, un giocatore sicuramente importante; troveremo anche noi una soluzione alternativa, questa settimana abbiamo lavorato per questo. Sarà una bella partita, speriamo di far tesoro della gara disputata due settimane fa in casa contro Macerata. Cercheremo da subito di giocare punto a punto, tireremo fuori i nostri punti di forza caratteristici. Se Piacenza giocherà molto bene sarà una partita senza dubbio difficile, ma generalmente si impara dagli errori che si commettono. Noi vorremmo fare un piccolo passo avanti contro queste grandi squadre. Ci sarà tantissima gente sugli spalti, è l’ultima partita dell’anno 2013 e il nostro obiettivo è chiudere in bellezza”.

Davide Marra
(Copra Elior Piacenza): “La sfida di domenica contro la Calzedonia Verona sarà importante. Verona si sta comportando molto bene, è un’ottima squadra ben fornita in tutti i reparti e sta portando avanti un Campionato sopra le righe. Non sarà semplice per noi affrontare questa nuova trasferta, ci aspetta una partita difficile, ne siamo consapevoli. L'importante è lasciarci alle spalle la brutta performance di Trento”.

Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna
Primo posto in classifica che non può essere attaccato da nessuno e passaggio del turno in Champions League anche se da seconda del proprio girone. Sono le certezze della Cucine Lube Banca Marche Macerata che cerca il sigillo numero 10 in Regular Season. Sulla strada dei marchigiani ci sarà la CMC Ravenna che, nonostante qualche problema di organico, proverà in tutti i modi a mettere il bastone tra le ruote dei marchigiani e non perdere definitivamente la possibilità di giocare i Quarti di Coppa Italia.
PRECEDENTI: 15 (9 successi Macerata, 6 successi Ravenna)
EX: Leondino Giombini a Ravenna dal 1995 al 1999, Fabio Ricci a Macerata nel 2012-2013 (dal 4/12/12).
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Marko Podrascanin – 1 partita giocata alle 200, - 10 punti ai 1500 e – 5 muri vincenti ai 400 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).
In Campionato e Coppa Italia: Dragan Stankovic – 15 punti ai 1000 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).

Leondino Giombini (Cucine Lube Banca Marche Macerata): “Sarà una partita per me particolare, visto che ho giocato per ben quattro anni a Ravenna nella mia carriera. Per noi è un’occasione per allungare ancora la striscia positiva di vittorie in Regular Season a quota dieci, e vogliamo sfruttare al meglio quest’ultimo impegno di Campionato prima della sosta, che ci darà un po’ di respiro dopo un periodo davvero intenso per gli impegni affrontati. Ravenna arriverà, purtroppo, con una formazione rimaneggiata ma il nostro livello di attenzione va mantenuto sempre alto”.

Marco Bonitta (allenatore CMC Ravenna): “Al di là dell'estrema difficoltà che il match a Macerata avrebbe comportato anche se avessi avuto la rosa al completo, dispiace presentarsi in otto e senza tre titolari. Ce la metteremo comunque tutta, provando a non sfigurare”.

Sir Safety Perugia – Diatec Trentino

Si respirerà aria di alta quota al Pala Evangelisti di Perugia che domenica ospita il big match tra i padroni di casa della Sir Safety Perugia e i Campioni d’Italia della Diatec Trentino. Sfida di alta classifica con gli umbri posizionati al quarto posto e pronti ad issarsi ancora più in su in caso di vittoria contro i trentini, secondi, considerando i soli due punti di margine dalle due formazioni. Ma la formazione di Roberto Serniotti, dopo la grande gara contro Piacenza che è valso il sorpasso proprio sugli emiliani, non vuole concedere nulla agli umbri e conservare la seconda piazza.
PRECEDENTI: 3 (3 successi Trento)
EX: Dore Della Lunga a Trento dal 2005 al 2009 e dal 2010 al 2012, Goran Vujevic a Trento nel 2004-2005.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Rocco Barone – 11 attacchi vincenti ai 500, Simone Buti – 1 muro vincente ai 300 (Sir Safety Perugia); Michele Fedrizzi – 10 attacchi vincenti ai 500 (Diatec Trentino).
In Campionato: Michele Fedrizzi – 8 attacchi vincenti ai 500 (Diatec Trentino).
In Campionato e Coppa Italia: Nemanja Petric – 2 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Perugia).

Carmine Fontana
(vice allenatore Sir Safety Perugia): “Dobbiamo essere preparati a poter affrontare diverse tipologie di sestetto e varie situazioni tattiche non sapendo se Trento arriverà a Perugia con delle assenze. Per questo sarà importante studiare bene ogni possibile variante. Trento ha la sua qualità più importante nella fase break, cioè muro-difesa e contrattacco, ma non dimentichiamo che un regista di livello come Suxho dà alla squadra molte soluzioni anche in primo attacco. Un altro aspetto importante di domenica è certamente la classifica. Grazie ai risultati fin qui ottenuti, abbiamo il piacere di giocarci questa partita tra virgolette di vertice, anche se la strada da qui alla fine è ancora parecchio lunga. Sarà per noi un momento di verifica per capire cosa possiamo essere in questo Campionato. Credo che un nostro pregio sia sempre stato lottare su ogni pallone e saper reagire alle difficoltà. Lo abbiamo sempre saputo fare nelle altre gare e dovremo farlo in particolare domenica, senza mollare mai”.

Filippo Lanza (Diatec Trentino): “Perugia è una squadra davvero interessante, con tanti giovani di talento che si sono già perfettamente integrati col resto della squadra più “esperta”. Portare via punti dal PalaEvangelisti sarà tutt’altro che semplice, anche perché dovremo fare i conti con un paio di assenze pesanti. La chiave credo che sarà tutta nell’approccio alla gara che riusciremo ad avere; se riusciremo ad esprimerci sin dal via su buoni livelli avremo buone chances di portare a casa il risultato, altrimenti tutto diventerà più difficile”.

Bre Lannutti Cuneo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Sfida da brividi al PalaBreBanca con Bre Lannutti Cuneo e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Ci sono i Quarti di Coppa Italia da conquistare ed i tre punti in palio in questa giornata hanno un peso notevole per entrambe le squadre. Nella situazione più precaria si trova la formazione di Roberto Piazza che attualmente chiude il lotto delle migliori otto della classifica ma è tampinata da Molfetta, Città di Castello e Ravenna pronte a soffiargli il posto. La vittoria potrebbe dare una boccata di ossigeno ai piemontesi che affrontano però una delle squadre più in forma del momento. Due vittorie consecutive nelle ultime due giornate (con Trento e Città di Castello) hanno lanciato in classifica la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia al sesto posto con 12 punti, ad un passo dal centrare per il quarto anno consecutivo i Quarti di Coppa Italia.
PRECEDENTI: 19 (16 successi Cuneo, 3 successi Vibo Valentia)
EX: Manuel Coscione a Vibo Valentia dal 2010 al 2013, Javier Gonzalez a Vibo Valentia nel 2009-2010, Mauro Gavotto a Cuneo dal 1998 al 1999 (Settore Giovanile) e nel 1999-2000.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Daniele De Pandis – 1 partita giocata alle 200 (Bre Lannutti Cuneo).
In Campionato: Gabriele Maruotti – 1 partita giocata alle 200, Emanuel Kohut – 10 punti ai 1000 (Bre Lannutti Cuneo).

Daniele De Pandis
(Bre Lannutti Cuneo): “Domenica affronteremo il match contro Vibo senza due giocatori titolari, Rouzier e Rauwerdink. La gara è molto importante per noi e dobbiamo cercare di portare a casa i tre punti in palio, che ci servono per entrare nelle prime otto, per poter così accedere alla Coppa Italia. La vittoria sarebbe inoltre fondamentale per chiudere l’anno in maniera positiva, con la speranza che il 2014 possa portarci più continuità, più fiducia e maggiore determinazione”.

Alberto Cisolla (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Quella di Cuneo è una trasferta molto difficile, sia perché è una delle squadre più forti del Campionato, sia perché non vengono da un bellissimo girone d’andata, quindi sicuramente avranno voglia di perdere per strada meno punti possibili e cercare di recuperare. Noi scenderemo in campo tentando di fare il nostro gioco, cercando di affrontare questo match con la mentalità delle ultime due partite e indipendentemente dall’avversario cercare di fare quello che sappiamo. Ci sono dei punti importanti in palio per quanto riguarda la Coppa Italia, ma ritengo sia meglio pensarci alla fine per evitare di creare tensione”.

Andreoli Latina – Altotevere Città di Castello
L’Europa ha sorriso all’Andreoli Latina in settimana nonostante un po’ di sofferenza, con l’accesso agli Ottavi di Finale di Challenge Cup ottenuto nel pericoloso Golden Set. L’ultimo posto in classifica pesa alla squadra di Roberto Santilli che in questo ultimo turno del 2013 tenterà di accumulare punti in classifica nella gara contro l’Altotevere Città di Castello. Umbri che hanno faticato nelle ultime due giornate contro Cuneo e Vibo Valentia, raccogliendo una doppia sconfitta 3 a 0 che ha fermato, ma non precluso, la rincorsa verso la Del Monte Coppa Italia.
PRECEDENTI: 2 (2 successi Latina)
EX: Sergio Noda Blanco a Città di Castello nel 2011-2012 (Serie A2), Salvatore Rossini a Città di Castello nel 2010-2011 (Serie A2).
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Jacopo Massari – 1 partita giocata alle 100 (Altotevere Città di Castello).
In Campionato e Coppa Italia: Daniele Sottile – 1 battuta vincente alle 100 (Andreoli Latina).

Sergio Noda Blanco (Andreoli Latina): “Veniamo da una qualificazione in Coppa conquistata in dieci minuti grazie ad un ottimo golden set giocato e condotto dall’inizio alla fine. Anche lo scorso anno abbiamo dimostrato di essere capaci in queste imprese. Ci deve dare la carica per affrontare Città di Castello nella maniera migliore. Per noi questa è una partita fondamentale per riprendere un cammino vincente anche in Campionato”.

Antonio Corvetta
(Altotevere Città di Castello): “La partita di domenica è sicuramente una bellissima opportunità per i nostri giovani di farsi vedere in campo e dimostrare il loro valore. È con questo piglio che affrontiamo la sfida contro Latina, una sfida sicuramente difficile, ma il sestetto che metteremo in campo saprà lottare su ogni palla per cercare di giocare la miglior pallavolo possibile e per provare ad ottenere un risultato positivo”.

Il programma media
Volley in Tv e Radio


Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.30

Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Sabato 21 dicembre 2013
Exprivia Molfetta - Casa Modena
Commento di Alessandro Antinelli e Claudio Galli

Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.30

Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Domenica 22 dicembre 2013
Calzedonia Verona - Copra Elior Piacenza
Commento di Marco Fantasia e Andrea Lucchetta

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Diretta streaming su www.sportube.tv
Domenica 22 dicembre 2013
Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna
Commento di Walter Astori

Differita Rai Sport 2 martedì 24 dicembre 2013 ore 22.45

Domenica 22 dicembre 2013
Itely Milano - B-Chem Potenza Picena
Commento di Marco Fantasia

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15

Musica e volley protagonisti su “Set&Note” in occasione della decima giornata di andata. Marco Caronna sarà in diretta dagli studi di LatteMiele per vigilare sui risultati delle gare di Serie A1, raccontando nel frattempo l’andamento della sfida Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza. Nel corso del programma frequenti collegamenti con il Fontescodella di Macerata, dove Gianluca Pascucci racconterà live l’evolvere della sfida Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna, e con il PalaBreBanca di Cuneo grazie a Gabriele Pirruccio che aggiornerà su Bre Lannutti Cuneo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Palasport” – Radio RAI 1 dalle 18.30

L’appuntamento della domenica sportiva su Radio RAI 1 è con il programma “Palasport”. Dalle 18.30 Simonetta Martellini, in diretta dagli studi di Roma, racconterà le battute e le schiacciate della Serie A1 grazie agli inviati sui campi di gara. Questa domenica collegamenti con Manuela Collazzo da Latina per Andreoli Latina – Altotevere Città di Castello , con Antonello Brughini da Perugia per Sir Safety Perugia – Diatec Trentino, e con Pierpaolo Rivalta da Macerata per il match Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 10a giornata di andata della Serie A attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24

Tutti i lunedì pomeriggio nell’edizione pomeridiana di Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.00, Lorenzo Dallari curerà un approfondimento sul Campionato di Serie A facendo il punto delle partite del week end appena concluso, con immagini ed interviste ai protagonisti.

All’estero

AL JAZEERA SPORT trasmetterà in diretta il match Exprivia Molfetta – Casa Modena in Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia.

SPORTSKLUB trasmetterà in diretta i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.

SPORTSKLUB trasmetterà in diretta i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Polonia.

CANAL+, CANAL + DEPORTES HD trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Spagna.

SPORTS TV trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Turchia.

beIN Sport trasmetterà il match Exprivia Molfetta – Casa Modena in Francia, Monaco, Andorra, Mauritius e Madagascar.

beIN Sport USA trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza negli USA e in Canada.

BANDSPORT trasmetterà il match Exprivia Molfetta – Casa Modena in Brasile.

SKY MEXICO trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Mexico, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana.

BTV trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Bulgaria.

NTV Plus trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Russia.

SPORT 5 trasmetterà i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Israele.

SPORT TV PORTUGAL trasmetterà il match Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in Portogallo.

I GLOBAL MATCH di BWIN.COM propongono in diretta streaming mondiale i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza in mondovisione, con le proprie dirette streaming, visibili solamente all’estero. VOYO.BG in Bulgaria e YOMVI (app per palmari e computer) in Spagna propongono in diretta streaming i match Exprivia Molfetta – Casa Modena e Calzedonia Verona – Copra Elior Piacenza, mentre la Web TV di Lega Pallavolo, SPORTUBE.TV, trasmetterà in diretta streaming il match Cucine Lube Banca Marche Macerata – CMC Ravenna.
Sigla.com - Internet Partner