Le gare della sesta giornata di andata di serie A1 maschile

09/11/2012

Le gare della sesta giornata di andata di serie A1 maschile
6a di andata. Rai Sport 1 trasmette Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino (sabato) e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza (domenica). Sul Web, BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia.

La sesta giornata di andata di Serie A1 è alle porte. Nel fine settimana tutte e dodici le protagoniste della massima serie scenderanno in campo per una nuova emozionante giornata di gare. Il weekend inizia sabato 10 novembre in diretta su RAI Sport 1 (ore 17.30) dal PalaBianchini di Latina dove l’Andreoli, dopo aver perso l’imbattibilità stagionale nell’ultimo turno contro la Cucine Lube Banca Marche Macerata, ospita, con l’obiettivo di replicare il risultato della passata stagione (vittoria per 3 a 1), l’Itas Diatec Trentino reduce dal successo casalingo contro Cuneo e dal recupero della 2a giornata di mercoledì 7 novembre contro Perugia. Le due formazioni si incontrano in questa stagione dopo aver disputato nella scorsa la Semifinale Play Off. Domenica 11 novembre, sempre alle 17.30 in diretta su RAI Sport 1, gli appassionati da casa potranno seguire il match tra la Bre Banca Lannutti Cuneo e la Copra Elior Piacenza. Staccate di un solo punto in classifica, la sfida numero 39 tra queste due squadre mette in palio punti fondamentali per rimanere nella zona alta della classifica. Alle 18.00 il resto delle partite prenderanno il via dai campi di Macerata, Castellana Grotte, San Giustino e Modena. Il tricolore posato al Fontescondella ospita la seconda gara interna consecutiva della Cucine Lube Banca Marche Macerata, solitaria in classifica a punteggio pieno (15 punti) e con un solo set perso dall’inizio della stagione. Orfana di Kovar e Savani, la squadra di Giuliani deve affrontare la Sir Safety Perugia che nonostante la sconfitta rimediata nel recupero contro Trento, ha inanellato 3 successi consecutivi, dalla 3a alla 5a giornata, che l’hanno proiettata in settima posizione e che la vedono come squadra ostica da affrontare per qualsiasi formazione. Ferma a zero vittorie e con un solo punto in classifica, la BCC-NEP Castellana Grotte è alla ricerca della prima affermazione stagionale; avversario difficile per la squadra di Flavio Gulinelli che dovrà vedersela con la Tonno Callipo Vibo Valentia (diretta su Sportube.tv), seconda forza del Campionato e fermata in questa stagione solamente da Cuneo. Pari situazione per l’Altotevere San Giustino ancora a secco di vittorie ma con due punti conquistati complici i tie break contro Latina e Perugia. Sulla strada degli umbri passa la Marmi Lanza Verona tornata al successo nell’ultimo turno con i tre punti conquistati contro Castellana Grotte e l’ottavo posto in classifica. Ferma ancora a zero nelle vittorie stagionali la CMC Ravenna nella sesta giornata si trasferisce a Modena alla conquista dei primi punti del Campionato. Modena però si presenta molto agguerrita e pronta a sfruttare il tifo del proprio pubblico per centrare il terzo successo di quest’anno e risalire la classifica, considerando anche la partita da recuperare con Trento il prossimo 28 novembre.

Sesta giornata di andata Serie A1
maschile
Sabato 10 novembre 2012, ore 17.30
Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it (Cipolla-Santi)
Domenica 11 novembre 2012, ore 17.30
Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it (La Micela-Caltabiano)
Domenica 11 novembre 2012, ore 18.00
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia
(Sobrero-Piana)
BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia Diretta Sportube.tv
(Sampaolo-Gnani)
Altotevere San Giustino – Marmi Lanza Verona
(Satanassi-Balboni)
Casa Modena – CMC Ravenna
(Vagni-Bartolini)

Classifica

Cucine Lube Banca Marche Macerata 15, Tonno Callipo Vibo Valentia 11, Andreoli Latina 10, Copra Elior Piacenza 10, Itas Diatec Trentino 9, Bre Banca Lannutti Cuneo 9, Sir Safety Perugia 7, Marmi Lanza Verona 7, Casa Modena 6, Altotevere San Giustino 2, BCC-NEP Castellana Grotte 1, CMC Ravenna 0.
1 incontro in meno: Itas Diatec Trentino, Casa Modena

Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino
PRECEDENTI: 22 (7 successi Latina, 15 successi Trento)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Emanuele Birarelli – 10 punti ai 1500 (Itas Diatec Trentino)
In Campionato: Sergio Noda Blanco – 4 muri vincenti ai 100 (Andreoli Latina); Osmany Juantorena – 1 partita giocata alle 100 (Itas Diatec Trentino).
In Campionato e Coppa Italia: Jan Stokr – 15 punti ai 3500, Vieira De Oliveira Raphael – 1 partita giocata alle 200 (Itas Diatec Trentino).

Andreas Fragkos
(Andreoli Latina): “Trento è una squadra che ha la stessa potenza di Macerata. È una formazione molto forte nel fondamentale di muro-difesa, se batte forte e ci costringe a giocare fuori dai tre metri sarà una partita molto difficile. Anche noi abbiamo queste caratteristiche quindi se riusciremo ad essere incisivi con il servizio, come è stato in alcune delle precedenti gare, possiamo giocarcela”.

Roberto Serniotti
(secondo allenatore Itas Diatec Trentino): “Mi ricordo quello che è successo durante la scorsa stagione, quando abbiamo meritatamente perso la partita di Regular Season disputata al PalaBianchini. Latina è una squadra che giocava bene l’anno scorso e che in questa stagione è ulteriormente migliorata. Di fronte al proprio pubblico è sempre una compagine pericolosa, ma da questo punto di vista credo che sia stato importante non rientrare a Trento subito dopo la gara di mercoledì a Perugia e restare in zona a prepararci per una partita che sicuramente sarà delicata. Vogliamo recuperare punti in classifica e avvicinarci a Macerata anche in funzione dello scontro diretto della prossima settimana; tutto ciò passa ovviamente da una prestazione importante sul campo dell’Andreoli”.

Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza
PRECEDENTI: 38 (25 successi Cuneo, 13 successi Piacenza)
EX: Nikola Grbic a Piacenza dal 2003 al 2007, Samuele Papi a Cuneo dal 1994 al 1998.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Luigi Mastrangelo – 6 attacchi vincenti ai 2000 (Bre Banca Lannutti Cuneo); Luca Tencati – 4 muri vincenti agli 800 (Copra Elior Piacenza).
In Campionato: Wout Wijsmans – 11 attacchi vincenti ai 5000 (Bre Banca Lannutti Cuneo); Frantisek Ogurcak – 2 attacchi vincenti ai 1000 (Copra Elior Piacenza).

Emanuel Kohut (Bre Banca Lannutti Cuneo): “A Trento abbiamo giocato davvero male ma la secca sconfitta ci è servita per aprire gli occhi. Spero che domenica contro Piacenza riusciremo a fare meglio. Rispettiamo la forza della Copra Elior, ma dobbiamo conquistare questi tre punti molto importanti”.

Davide Delmati (secondo allenatore Copra Elior Piacenza): “La partita di Modena non è stata una delle più facili; la cosa più importante è che siamo riusciti a far nostri tre punti essenziali per riprendere a vincere di fronte al nostro pubblico e per rimanere nella zona alta della classifica. Un’altra nota positiva è stato il rientro in campo di De Cecco, fattore importante per gli allenamenti settimanali e per l’intesa con i compagni. Per quanto riguarda la sfida di domenica, Cuneo è una squadra costruita per i primi quattro posti e, di conseguenza, una nostra diretta concorrente. La partita sarà aperta a qualsiasi risultato, noi dovremo però essere bravi a chiudere in nostro favore. Cuneo arriva da due sconfitte consecutive (Latina e Trento) e vorrà quindi tornare a vincere tra le mura amiche, anche grazie a Sokolov e Grbic, atleti esperti e di alto livello”.

Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia

PRECEDENTI: non esistono confronti diretti tra questi due Club
EX: Andrea Giovi a Macerata nel 2008-2009.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Ivan Zaytsev – 13 attacchi vincenti ai 1500 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).
In Campionato e Coppa Italia: Dragan Stankovic – 2 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Banca Marche Macerata); Vincenzo Tamburo – 11 punti ai 3500 (Sir Safety Perugia).

Davidson Lampariello
(Cucine Lube Banca Marche Macerata): “In questa gara con Perugia il nostro unico obiettivo è di vincere per confermare l'imbattibilità e ribadire che questa Lube resta comunque forte nonostante gli infortuni di due giocatori importanti come Kovar e Savani. Questa situazione deve stimolarci ad essere ancora più determinati quando scendiamo in campo. La Sir Safety è una buona squadra, ma non dobbiamo temere nessuno”.

Aimone Alletti (Sir Safety Perugia): “Arriviamo alla partita di Macerata in un buon momento di forma e mentale. È per noi la terza partita in sette giorni e la stanchezza si fa un po’ sentire, però anche contro Trento mercoledì sera abbiamo avuto la dimostrazione che in alcuni momenti del match ce la possiamo giocare punto a punto contro tutti. Macerata è una grande squadra e la dimostrazione della sua forza sta nel fatto che, senza due giocatori come Kovar e Savani, rimane un sestetto che gioca per lo scudetto. Ma noi scenderemo in campo determinati e cercheremo di complicargli quanto più possibile la vita”.

BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia
PRECEDENTI: 4 (1 successo Castellana Grotte, 3 successi Vibo Valentia)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Marcello Forni -1 partita giocata alle 300 e – 9 punti ai 1500 (Tonno Callipo Vibo Valentia).
In Campionato: Marcello Forni – 2 muri vincenti ai 200 (Tonno Callipo Vibo Valentia).

Flavio Gulinelli
(BCC-NEP Castellana Grotte): “Direi che Vibo Valentia insieme a Latina hanno lavorato molto bene proponendosi come serie alternative alle grandi del Campionato; i calabresi in particolare hanno avuto un esordio clamoroso vincendo a Trento, sono riusciti anche a vincere a Piacenza, restando sconfitti solo a Cuneo. È una squadra importante che merita la posizione attuale. Resto comunque dell’opinione che al di sotto di Cuneo, Trento, Macerata e Piacenza ci possa essere un maggiore equilibrio e quindi Vibo Valentia è una delle squadre che si può affrontare, non dico alla pari, ma si possono mettere in campo delle armi che possono metterla in qualche difficoltà. Chiaro è anche che la loro condizione in questo momento è ottimale e non sarà facile ma credo che i ragazzi possano riuscire a dare quel qualcosa in più per affrontare i nostri avversari a viso aperto”.

Niels Klapwijk (Tonno Callipo Vibo Valentia): “Contro Castellana Grotte sarà sicuramente una partita molto dura. Si tratta di una squadra con ottimi giocatori come Sabbi, Casoli e Yosifov. Poi è il “Derby del Sud” e ciò rende questa partita ancora più speciale. Saranno molto determinati e aggressivi e noi non dobbiamo assolutamente farci trovare impreparati. Ho saputo che i nostri supporter ci seguiranno in questa trasferta e verranno in gran numero a fare il tifo per noi. Anche per questo motivo domenica faremo di tutto per ottenere un buon risultato”.

Altotevere San Giustino – Marmi Lanza Verona
PRECEDENTI: non esistono confronti diretti tra questi due Club
EX: Francesco Mattioli a Verona dal 2001 al 2003.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Michal Rak – 2 battute vincenti alle 200 (Marmi Lanza Verona).

Giorgio De Togni
(Altotevere San Giustino): “Volevamo centrare la prima vittoria in Campionato già domenica scorsa, nel derby contro Perugia, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Domenica arriva Verona, una squadra tosta e con grande esperienza. Non sarà facile ma proveremo con tutte le nostre forze a vincere e sarebbe bello sia per noi e che per il nostro pubblico. I nostri tifosi sono stupendi, lo dimostrano le cinquecento persone che ci hanno seguito per il derby contro Perugia, si meritano solo il meglio. In allenamento stiamo lavorando bene, con intensità, ma non basta. Dobbiamo fare un passo in avanti, il definitivo salto di qualità. Contro Verona dovremo mettere in campo una grande prestazione, dobbiamo partire subito bene, metterli in difficoltà sul piano del ritmo e capitalizzare al massimo tutte le occasioni che ci capiteranno nel corso della gara”.

Nicola Pesaresi
(Marmi Lanza Verona): “Ci teniamo a giocare bene contro San Giustino che ci accoglierà con un pubblico caloroso; noi in questa trasferta cerchiamo un altro risultato utile che possa dare continuità alla bella pallavolo espressa nel match interno con Castellana Grotte. Prima di tutto sarà importante guardare al nostro gioco per mettere in difficoltà gli avversari”.

Casa Modena – CMC Ravenna

PRECEDENTI: 2 (2 successi Modena)
EX: Giacomo Bellei a Modena nel 2011-2012, Sebastian Creus a Modena nel 2010-2011.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Loris Manià – 1 partita giocata alle 300 (Casa Modena).
In Campionato e Coppa Italia: Michele Baranowicz – 1 partita giocata alle 100, Dick Kooy – 14 attacchi vincenti ai 500, Marco Molteni – 7 attacchi vincenti ai 3000 (Casa Modena).

Michele Baranowicz (Casa Modena): “Contro Ravenna dobbiamo vincere. In settimana abbiamo parlato di cosa non è andato a Piacenza, ci siamo allenati con intensità e domenica dobbiamo far vedere il nostro gioco. Sappiamo che sarà una partita difficile, Ravenna sta crescendo ed ha messo in seria difficoltà Vibo. Giochiamo con Ravenna e Perugia, poi in soli sette giorni affronteremo Cuneo, Trento e Macerata. Insomma ci aspetta un periodo veramente importante, dobbiamo fare punti e per farli dobbiamo giocare una pallavolo concreta, attenta ed anche spregiudicata. E vogliamo giocare con lo stesso atteggiamento contro chiunque”.

Mauro Fresa
(allenatore CMC Ravenna): “Arriviamo a questa partita con una settimana di lavoro in più e con il morale alto. Due cose che mi rendono quindi ottimista in vista della trasferta a Modena. I ragazzi sono abbastanza stanchi fisicamente dopo il gran lavoro di queste settimane, è vero, ma il morale è buono e quindi andiamo a giocarcela a Modena contro una buona squadra ma che dopo tutto ha sei punti e quindi è certamente più alla portata rispetto alle ultime due rivali che abbiamo affrontato”.

Il programma media
Volley in Tv e Radio


Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.30
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Sabato 10 novembre 2012
Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino
Commento di Alessandro Antinelli e Claudio Galli

Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.30
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Domenica 11 novembre 2012
Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Diretta streaming su www.sportube.tv
Domenica 11 novembre 2012
BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia
Commento di Walter Astori

Differita Rai Sport 1 martedì 13 novembre 2012 ore 20.00
Domenica 11 novembre 2012
Pallavolo Loreto - Coserplast Matera
Commento di Marco Fantasia

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15

Domenica 11 novembre Marco Caronna torna a parlare di volley mischiando la musica di “Set&Note” con le battute della 6a giornata di andata. Il conduttore seguirà la sfida Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza e collegherà nel frattempo da Macerata Gianluca Pascucci per Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia, e da Modena Filippo Marelli per aggiornamenti sulla sfida Casa Modena – CMC Ravenna.

“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Pallavolando” – Radio RAI 1 dalle 18.30
Domenica 11 novembre a partire dalle ore 18.30 Simonetta Martellini sarà in diretta sulle frequenze di Radio RAI 1 con “Pallavolando” da Modena, campo centrale di questo turno di gara, per raccontare la sfida Casa Modena – CMC Ravenna. Nel corso della trasmissione l’inviata si collegherà con Antonello Brughini da San Giustino per Altotevere San Giustino – Marmi Lanza Verona e con il PalaGrotte di Castellana, dove Enzo Del Vecchio aggiornerà su BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia.

TG5 Sport

Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 6a giornata di andata della Serie A attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24

Tutti i lunedì pomeriggio nell’edizione pomeridiana di Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.00, Lorenzo Dallari curerà un approfondimento sul Campionato di Serie A facendo il punto delle partite del week end appena concluso, con immagini ed interviste ai protagonisti.

Sportitalia 24

Sportitalia 24 dedica un servizio sul Campionato di Serie A ogni domenica notte fino al pomeriggio del lunedì successivo, ed il martedì mattina con commenti sulla giornata giocata.

All’estero


AL JAZEERA SPORT trasmetterà in diretta i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia.

SPORTKLUB
trasmetterà in diretta i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Serbia, Montenegro, Slovenia, Croazia, Bosnia e Macedonia.

CANAL+ DEPORTES
trasmetterà in diretta il match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino in Spagna.

SPORTS TV
trasmetterà in diretta i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Turchia.

beIN Sport trasmetterà i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Francia e Stati Uniti.

BANDSPORT
trasmetterà i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Brasile.

OTE trasmetterà i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Grecia.

MA CHAINE SPORT trasmetterà in diretta i match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Lussemburgo, Svizzera e Israele.

TELENET trasmetterà gli highlights dei match Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in Belgio.

I GLOBAL MATCH di BWIN.COM proporranno le sfide Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza in mondovisione, con le proprie dirette streaming, visibili solamente all’estero, mentre la Web TV di Lega Pallavolo, Sportube.tv, trasmetterà in diretta streaming il match BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia.
Sigla.com - Internet Partner