Le gare dell'ottava giornata di ritorno di A2 maschile

21/02/2014

Le gare dell'ottava giornata di ritorno di A2 maschile
Si fa sempre più affascinante il Campionato di Serie A2 che promette ancora tantissimo spettacolo ad alta tensione nelle ultime 4 partite che chiuderanno la Regular Season e decreteranno la squadra che volerà direttamente in Serie A1 nella prossima stagione. Vertice della classifica immutato con la Tonazzo Padova sempre in testa, seguita da una sola lunghezza di distanza dal Vero Volley Monza. Più staccata in terza posizione, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, dopo la sconfitta contro i lombardi nell’ultimo turno, insegue a 4 punti di distanza i patavini. Differita di RAI Sport 2 martedì 25 febbraio (ore 22.30) dal campo di Milano con l’Itely Milano che ospita la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Riposa l’Elettrosud Brolo.

Itely Milano - Materdominivolley.it Castellana Grotte.
Telecamere di RAI Sport 2 posizionate al Centro Pavesi di Milano dove l’Itely attende la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Due squadre in un eccellente stato di forma che giungono all’ottava di ritorno con una vittoria ottenuta nell’ultima giornata. I ragazzi di Marco Maranesi, vincenti sul campo di Corigliano e saliti in sesta posizione in classifica, avranno il fattore casa dalla loro per una gara assai delicata contro i pugliesi di Vincenzo Fanizza, redditizi tra le mura amiche (9 punti ottenuti nelle 4 gare disputate nel girone di ritorno), meno in trasferta, dove hanno raccolto una sola vittoria in tutta la stagione nell’uscita in casa dell’Elettrosud Brolo. Pronti a tagliare due prestigiosi record Luca Sirri per l’Itely Milano e Maurizio Castellano della Materdominivolley.it Castellana Grotte: al primo mancano 14 punti per siglarne 2000 in Campionato mentre lo schiacciatore pugliese deve mettere a segno 5 attacchi vincenti per raggiungere quota 3000 attacchi punto solamente in Regular Season.

Tonazzo Padova - Caffè Aiello Corigliano. Continua a mantenere la leadership del Campionato di Serie A2 la Tonazzo Padova, anche se non può concedersi nessuna distrazione. L’esiguo vantaggio sul Vero Volley Monza non permette alla squadra veneta di fare calcoli ma solamente di pensare alla vittoria per non farsi sorpassare in classifica dai lombardi. Distrazioni che non devono arrivare dal match al PalaFabris contro la Caffè Aiello Corigliano, capace all’andata di portare la Tonazzo fino al tie break. Periodo purtroppo poco esaltante per i calabresi che nelle ultime trasferte hanno raccolto solamente 2 punti dal match contro Matera del 29 dicembre e contro Cantù del 26 gennaio, scivolando in penultima posizione.

Sieco Service Ortona - Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Turno estremamente pericoloso per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora per mantenere vive le speranze di conquistare il primo posto al termine della Regular Season. Lo stop al tie break (nonostante il vantaggio di 2 set a 0) subìto in casa contro il Vero Volley Monza ha allontanato i laziali dalla testa della classifica e per recuperare lo svantaggio, sperando in un passo falso delle due formazioni che la precedono, deve uscire indenne dalla gara contro la Sieco Service Ortona. Abruzzesi scivolati in quinta posizione a causa della sconfitta ottenuta nell’ultima giornata sul campo di Castellana Grotte, risultato che non pregiudica l’inseguimento sulla Coserplast Openet Matera in quarta posizione.

Coserplast Openet Matera - Cassa Rurale Cantù. La Coserplast Openet Matera sta recuperando piano piano i propri giocatori e ritornando sui livelli di inizio Campionato: queste sono le note positive per Vincenzo Mastrangelo arrivate dalla trasferta di Brolo della scorsa settimana. Straripante la prova dell’olandese Krolis (29 punti) che insieme al brasiliano Luis Fernando ha già mostrato in questa stagione le proprie qualità mantenendo con costanza la Coserplast Openet nella zona alta della classifica. Per continuare questa positiva stagione e cercare l’assalto al terzo posto occupato da Sora (7 punti il distacco, ma con i laziali che ancora devono osservare il turno di riposo), Luppi e compagni dovranno bloccare le velleità della Cassa Rurale Cantù, reduce dalla battaglia casalinga contro la capolista Padova che ha fruttato 1 punto importante.

Vero Volley Monza - B-Chem Potenza Picena. Non molla la presa il Vero Volley Monza, capace di ribaltare una situazione critica domenica scorsa sul campo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora (sotto 2-0) andando a vincere al tie break una sfida chiave per la stagione dei lombardi. Botto e compagni (con lo schiacciatore milanese pronto a passare i 1500 punti in carriera siglandone 7) avranno l’arduo compito, prima della pausa obbligatoria della prossima settimana, di respingere la pericolosa B-Chem Potenza Picena di Federico Moretti. I marchigiani hanno avuto due settimane di tempo per preparare la trasferta a Monza e cercare il colpaccio contro la seconda della classifica, consapevoli di essere riusciti già a mettere in difficoltà due domeniche al PalaFabris la capolista Padova.

8a giornata di ritorno Serie A2 maschile:

Domenica 23 febbraio 2014, ore 18.00
Itely Milano - Materdominivolley.it Castellana Grotte Differita RAI Sport 2 (martedì 25/2 ore 22.30)
(Cassarino-Spinnicchia)
Tonazzo Padova - Caffè Aiello Corigliano
(Paravano-Lot)
Sieco Service Ortona - Globo Banca Pop. Frusinate Sora
(Luciani-Bartoloni)
Coserplast Openet Matera - Cassa Rurale Cantù
(Sessolo-Zanussi)
Vero Volley Monza - B-Chem Potenza Picena
(Pristerà-Pozzi)
Turno di riposo: Elettrosud Brolo

Classifica
Tonazzo Padova 40, Vero Volley Monza 39, Globo Banca Pop. Frusinate Sora 36, Coserplast Openet Matera 29, Sieco Service Ortona 28, Itely Milano 24, B-Chem Potenza Picena 22, Cassa Rurale Cantù 21, Materdominivolley.it Castellana Grotte 17, Caffè Aiello Corigliano 12, Elettrosud Brolo 2.
1 incontro in più: Tonazzo Padova, Vero Volley Monza, Globo Banca Pop. Frusinate Sora, Elettrosud Brolo
Sigla.com - Internet Partner