Le partite della terza giornata di A1 femminile

02/11/2012

Le partite della terza giornata di A1 femminile
Esame Bergamo per la capolista Piacenza, Modena alla ricerca del primo successo casalingo contro Villa Cortese, Busto Arsizio attesa al riscatto contro la neopromossa Crema. Sono alcuni dei temi del ricco programma dell'imminente weekend: si gioca la terza giornata del Campionato di Serie A1 di Pallavolo Femminile.
Il primo appuntamento, in ordine temporale, è la sfida tra Idea Volley 2002 Bologna e Imoco Volley Conegliano, in programma sabato sera alle 20.30 in diretta su Rai Sport 1. Due matricole, già capaci di creare entusiasmo e interesse intorno a sé: 2.500 spettatori al PalaDozza, più di 4.000 al PalaVerde per i rispettivi esordi tra le mura amiche. Le bolognesi di Alessio Simone sono chiamate alla reazione dopo il brusco stop di Giaveno: "Dobbiamo dare il massimo, sempre. La squadra è carica, ci siamo allenate bene in settimana e la partita è stata preparata nei dettagli. Abbiamo l'obbligo di fare punti sia per la classifica sia per regalare un'altra gioia al nostro pubblico che ci sta seguendo con tanto calore e passione", sintetizza la capitana Alessandra Petrucci. Le pantere trevigiane hanno esordito sbancando il PalaMondolce di Urbino, quindi sono state trafitte in casa da Modena: "Non ci siamo disperate per il risultato negativo, ma abbiamo lavorato duro consapevoli che il nostro campionato è quello contro squadre come Bologna e non siamo certo a livello di Modena che lotta per lo scudetto - racconta il libero Carla Rossetto -. Se giochiamo come sappiamo e imponiamo il nostro gioco possiamo portare a casa i tre punti, se la tensione non sarà al massimo rischiamo grosso". Squadre al completo per un match che si annuncia equilibrato e che sarà preceduto da un'esibizione di sitting volley: le società di Villanova San Lazzaro, Sitting Volley Mondragone e Pallavolando A Tutto Tondo di Aprilia, saranno le protagoniste, nel pre-gara, di una esibizione della disciplina paralimpica.
Domenica a partire dalle 18 il resto del programma: la diretta streaming su Sportube 2 - da oggi visibile anche su dispositivi mobile con sistema operativo Android e sui palmari e cellulari Apple (iPhone e iPad), senza l'ausilio di player o programmi esterni - è dedicata alla Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, prima in classifica ma eliminata in modo beffardo al Golden Set dalla CEV Cup. Una delusione da cancellare con un colpo di spugna, con l'aiuto di Floortje Meijners e Francesca Ferretti, sulla via del completo recupero dai problemi rispettivamente alla mano e ai muscoli addominali. Al PalaBanca arriverà la Foppapedretti Bergamo delle due migliori realizzatrici del torneo Chiara Di Iulio e Valentina Diouf, protagoniste della vittoria sulle Campioni d'Italia di Busto Arsizio nella fantastica cornice del PalaNorda. Compagine giovane e rinnovata, con lo stesso spirito guerriero che da anni contraddistingue il sodalizio orobico.
La Unendo Yamamay di Carlo Parisi si trova a convivere con sensazioni nuove. Due sconfitte consecutive non le capitavano da circa un anno e mezzo, semifinali Scudetto 2010/2011. Con il dubbio Faucette, a riposo contro il Galatasaray in Champions a causa di una contrattura al polpaccio, le farfalle ospiteranno l'Icos Crema, che sabato scorso ha conquistato i primi punti della sua storia in A1. La squadra allenata da Barbieri è ricca di ex biancorosse: l'opposto Tereza Rossi (Matuszkova), la schiacciatrice Stefania Okaka, il libero Sara Paris. E non ha intenzione di recitare il ruolo di vittima sacrificale contro Valentina Arrighetti e compagne.
Si preannuncia spettacolare il duello tra Assicuratrice Milanese Volley Modena e Asystel MC Carnaghi Villa Cortese, due squadre indicate tra le pretendenti allo Scudetto. L'armata bianconera desidera fortemente la prima affermazione al PalaPanini: "Villa Cortese è un avversario difficile come ha già dimostrato negli ultimi anni - assicura la capitana Paola Paggi -. Ogni partita, però, è diversa, ogni avversario competitivo e domenica davanti al nostro pubblico dovremo dimostrare che stiamo lavorando bene, che le cose stanno andando nel verso giusto e che possono contare su di noi". Le ragazze di Giovanni Caprara potrebbero accusare la stanchezza per la lunga trasferta in Azerbaijan, che in dote ha portato sì una sconfitta europea ma anche rinnovata consapevolezza nei propri mezzi.
Non può sbagliare la Chateau d'Ax Urbino, impegnata in casa contro la Banca Reale Yoyogurt Giaveno: lo sa Ettore Guidetti, inevitabilmente sotto esame dopo le quattro sconfitte nelle prime quattro gare ufficiali. Stacy Sykora dà la carica: "Siamo consapevoli dell'importanza della gara, non possiano commettere altri errori. Tutte quante noi vogliamo vincere perché stiamo lavorando bene in palestra ma ci manca qualcosa per sbloccarci mentalmente. Chiedo a tutta la gente di Urbino e ai nostri fantastici Fedelissimi di starci vicino nella prossima gara come se fosse una finale di Coppa Campioni, abbiamo bisogno di loro. Il mio è un messaggio che viene dal cuore e che spero arrivi al cuore di tutti quanti loro". La neopromossa piemontese ha ben altro stato d'animo: il figurone al PalaYamamay e il netto successo interno su Bologna hanno diffuso soddisfazione nell'ambiente. Coach Bruno Napolitano procede con i piedi di piombo: "Sarà senza dubbio una partita complessa. Urbino è un'ottima squadra e, affrontarla, non è assolutamente semplice. Proprio per questo motivo non dobbiamo farci ingannare dal loro attuale momento. Sottovalutarle si rivelerebbe un errore fatale. Dovremo affrontare questo impegno con la massima attenzione e determinazione".
Infine il confronto tra KGS Robursport Pesaro e Duck Farm Chieri Torino, due squadre ancora da scoprire del tutto. Le colibrì, che in settimana hanno presentato l'ultimo acquisto Monica Lestini, lavorano per affinare gli automatismi: il prodigioso recupero di Modena e il netto ko interno contro Piacenza dimostrano che l'intesa tra Noemi Signorile e le sue attaccanti vive di discontinuità. Non potrebbe essere altrimenti, dopo l'arrivederci di Serena Ortolani e i nuovi innesti Moreno Pino, Muresan e Gibbemeyer. Le piemontesi hanno offerto una prestazione a tratti deludente al PalaBorsani e vogliono dimostrare al PalaCampanara la grinta di cui dispongono. Sulla spinta delle stelle Martina Guiggi e Francesca Piccinini.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il programma della terza giornata (domenica 4 novembre 2012, ore 18):

Unendo Yamamay Busto Arsizio - Icos Crema (Gini-Rapisarda)
Assicuratrice Milanese Volley Modena - Asystel MC Carnaghi Villa Cortese (Marchello-Cardaci)
Chateau d'Ax Urbino - Banca Reale Yoyogurt Giaveno (Perri-Pasquali)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Foppapedretti Bergamo (Bartoloni-Tanasi) DIRETTA SPORTUBE 2 e www.legavolleyfemminile.it
Duck Farm Chieri Torino - KGS Robursport Pesaro (Gelati-Zanussi)
Idea Volley 2002 Bologna - Imoco Volley Conegliano (Simbari-Cerquoni) sabato 3, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1 - Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

68° Campionato Serie A1 Femminile - La classifica:
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 6, Asystel Mc Carnaghi Villa Cortese 5, Assicuratrice Milanese Volley Modena 4, Unendo Yamamay Busto Arsizio 4, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3, Foppapedretti Bergamo 3, Icos Crema 3, Imoco Volley Conegliano 3, Kgs Robursport Pesaro 2, Duck Farm Chieri Torino 2, Idea Volley 2002 Bologna 1, Chateau D'Ax Urbino 0.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il prossimo turno (domenica 11 novembre, ore 18):
KGS Robursport Pesaro - Unendo Yamamay Busto Arsizio sabato 10, ore 20.30
Asystel MC Carnaghi Villa Cortese - Imoco Volley Conegliano
Foppapedretti Bergamo - Chateau d'Ax Urbino sabato 10, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Duck Farm Chieri Torino
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Assicuratrice Milanese Modena DIRETTA SPORTUBE 2
Icos Crema - Idea Volley 2002 Bologna
Sigla.com - Internet Partner