L'Educational2 di Malta

02/11/2013

L'Educational2 di Malta
È iniziato nel migliore dei modi e procede con grandi aspettative l'Educational2 di Malta. Oltre cinquanta partecipanti, in questi due giorni iniziali, hanno potuto avere un'assaggio delle meraviglie del luogo e dei prodotti tipici della terra, oltre che essere protagonisti negli interventi di Mauro Berruto, allenatore della Nazionale Maschile Italiana, e Lorenzo Dallari, vice-direttore di Sky Sport Italia.
Gli iscritti sono atterrati sull'isola mercoledì 30 ottobre e, abbracciati dal sole maltese, si sono diretti all'isola di Gozo, teatro dei primi incontri. I panorami mediterranei non hanno tardato ad arrivare il giorno successivo, quando il gruppo ha avuto la possibilità di visitare le principali attrazioni dell'isola: i templi di Gigantja, la cittadella di Victoria e la Azur Window. Nonostante il maltempo, gli scenari mozzafiato non si sono sottratti all'ammirazione degli anomali turisti dell'Educational2, che hanno potuto godere degli scorci gozitani seppur in una veste insolita.
Accanto al divertimento e all'enogastronomia hanno preso il via nel pomeriggio di giovedì 31 ottobre gli incontri con i relatori. Ad aprire le danze è stato Mauro Berruto con una presentazione all'insegna di alcune parole chiave: sogno, fatica, emozione, imprevisto e felicità. L'intervento si è propriamente concluso la mattina successiva, con una tavola rotonda che ha reso gli oratori protagonisti attivi, portando alla luce alcune riflessioni condivise su temi come ambiente, passione ed esemplarità. Il pomeriggio è proseguito con l'intervento di Lorenzo Dallari sulla comunicazione, dai media tradizionali ai social network, passando per alcuni aneddoti, che si sono rivelati un valore aggiunto per il workshop.
Nei prossimi giorni sono in previsione le visite all'isola di Malta e il proseguimento con i seminari, in cui si parlerà di ufficio stampa con Luca Muzzioli, direttore del portale Volleyball.it, e di comunicazione all'interno della Scuola di Pallavolo Anderlini con Federica Stradi. La chiusura sarà nel pomeriggio di domenica 3 novembre con il rientro dei partecipanti in Italia.
Sigla.com - Internet Partner