LILT: comunicazione sociale 2012

14/11/2012

LILT: comunicazione sociale 2012
Cari soci, anche quest’anno mi rivolgo a Voi con il consueto rendiconto dell’attività di servizio svolta. Consentitemi prima però alcune brevi note riguardo all’anno che sta volgendo al termine. Abbiamo attraversato e stiamo certamente vivendo un periodo per tanti versi denso di difficoltà: la crisi economica continua a “mordere” e pare non cedere ancora il passo alla ripresa e nella nostra provincia i gravi eventi sismici hanno fortemente segnato cose e persone. Come Associazione abbiamo il dovere di guardare con speranza al futuro, anzi, di tracciarne il cammino con coraggio e forza; non potremmo, senza questa prospettiva dirci parte della grande mobilitazione contro la malattia tumorale. Nonostante le tante difficoltà abbiamo sempre sentito accanto a noi il Vostro appoggio, il Vostro sostegno e la Vostra vicinanza, che ci hanno consentito di andare avanti, di continuare ogni giorno con i nostri volontari attivi, i nostri medici e professionisti ad essere accanto ai pazienti e ai famigliari prendendoli e portandoli per mano sul cammino della cura e della riabilitazione.
Per questo il Suo rinnovato sostegno anche per l’anno 2013 sarà oggi, ancora una volta, un acceleratore indispensabile, senza il quale questo viaggio vitale rallenterebbe inevitabilmente. Solo il Vostro contributo, piccolo o grande che sia è per noi un inestimabile tesoro, ci consentirà di continuare a garantire l’alto livello di servizi fino ad ora erogato. Altrettanto importante sarà l’attenzione nel sottoscrivere il Vostro 5x1000 a favore di LILT Modena Onlus. Questo strumento ha dato prova di essere una voce determinante per la continuità delle attività di volontariato: la vostra firma rafforza una scelta strategica fatta quando avete deciso di diventare soci LILT. Perché alla base di tutto, alla fine, ci sono ancora il cuore, la generosità, la fiducia che persone come Lei ci affidano e senza i quali nulla potremmo. Grazie per tutto quello che state facendo insieme a noi.
Claudio Dugoni
(Presidente LILT)


Cosa abbiamo fatto:


Assistenza Domiciliare Oncologica ADI3 (ex N.O.D.O.)
L’Associazione può contare sull’apporto di una equipe composta da cinque medici specialisti ed una psicologa che assicurano il servizio di guardia oncologica notturna, pre-festiva e festiva ad integrazione dei medici di famiglia nell’ambito del servizio ADI 3 (ex N.O.D.O.)
Ore di assistenza effettuate: 4.601 Interventi urgenti al domicilio: 202 Consulenze telefoniche: 311

Educazione Sanitaria nelle scuole medie e superiori

Conduzione di interventi di educazione sanitaria per la prevenzione del tabagismo
Scuole coinvolte: 16 Classi: 32 Studenti: 1.111

Gruppo Aurora – attività di volontariato al Centro Oncologico Modenese per l’accoglienza
e l’accompagnamento di pazienti e famigliari
È proseguita l’attività dei 35 volontari del Gruppo Aurora, che al Centro Oncologico Modenese hanno garantito 1.680 ore di presenza.
Eventi ed iniziative
Celebrazione della giornata Mondiale contro il fumo, Settimana Nazionale della Prevenzione, iniziativa Nastro Rosa, iniziativa Acquista in salute.

UN CONTRIBUTO ALLA LILT AIUTA A FAR CRESCERE UN SOGNO
CASA LUCE E SORRISO GIOVANNI PAOLO II


Nasce il percorso salute!
Nonostante le difficoltà incontrate a causa della difficile congiuntura economica, continuiamo a far crescere il Progetto Casa Luce e Sorriso, mattone dopo mattone.
Nel 2012 abbiamo iniziato i lavori del percorso salute, una cammino dedicato alle terapie del movimento, che una volta ultimato, cingerà le strutture residenziali esistenti.
Sigla.com - Internet Partner