Lino Giangrossi è l’allenatore di Bergamo

16/08/2021

Sarà Lino Giangrossi il capo dello Staff Tecnico di Volley Bergamo 1991. L’allenatore originario di Rieti, dopo una
stagione nel Campionato grecosulla panchina del Markopoulo Volley, farà il suo esordio nella Serie A1 italiana alla guida di Bergamo.
«É arrivata la chiamata di Bergamo, che nell’immaginario del giovane allenatore è “La Pallavolo”, e mi si è presentata questa grande occasione» conferma il tecnico. 
«La A1 in Italia è un’esperienza tutta nuova per me. Mi sento molto responsabilizzato,per il fatto che la stagione è particolare non solo per me anche per la società. Troverò un ambiente in rinnovamento che aspetta buoni risultati. Ci sarà un po’ di pressione, ma onestamente io arrivo con l’idea di dare il 100% con la speranza che le cose vadano lisce dal punto di vista fisico e ambientale,poi il campo ci dirà che cosa possiamo faree dove possiamo arrivare».
Giangrossi si troverà a guidare un gruppo giovane affiancato da giocatrici esperte: «La nostra è una squadra molto giovane con dei potenziali interessanti, penso ad esempio a Lanier, Ogoms o Schölzel, ragazze che possono fare molto bene e che hanno ampio margine di crescita. Poi ci sono giocatrici esperte come Loda, Enright, Di Iulio e Borgo. Ciò che sarà interessante sarà vedere quanto entusiasmo ci sarà in palestra, perché saranno proprio l’impegno e l’entusiasmo a fare la differenza. Sono convinto che conti molto l’aspetto emotivo e caratteriale e potremo vederli solo nel momento in cui saremo insieme in campoe inizieremo a lavorare. Nella fase iniziale dovremo però essere bravi a costruire il gruppo: sono già positivo dopo i primi colloqui fatti con le ragazze, l’ambiente è molto ricettivo e carico e si sposa bene con l’idea che ho io di lavoro».
E il momento è dietro l’angolo: mercoledì 18 agosto, il primo gruppo di lavoro si ritroverà a Bergamo per dare inizio ai test atletici. Da mercoledì a sabato, agli ordini di Giangrossi ci saranno il capitano Loda, Faraone, Cagnin, Kone, Di Iulio e Turlà. Per Lanier, Enright e Borgo si dovranno attendere i nulla osta delle autorità americana e brasiliana che consentiranno loro di lasciare gli Stati Uniti e il Brasile per fare rotta sull’Italia.
Non saranno inizialmente nel gruppo Marie Schölzel e Alicia Ogoms, aggregate alla Nazionale tedesca e a quella canadese, mentre è stata concessa una ulteriore settimana di riposo a Francesca Marcon, che sarà a Bergamo dal 24 agosto. Lino Giangrossi sarà in palestra coadiuvato dal suo staff, composto dal viceallenatore Marco Zanelli, dallo scoutman Gianni Bonacina, dal videoman Elia Laise, dal preparatore atletico Maurizio Negroe dal fisioterapista Davide Pavanelli.
Sigla.com - Internet Partner