Lucia Imperiali a Novara

29/09/2021

Sarà Lucia Imperiali, libero classe 1999, a completare il roster azzurro per il 2021-2022, andando a riempire la casella rimasta vuota dopo l'addio al volley giocato di Stefania Sansonna. L'atleta lombarda si allena da alcune settimane con le nuove compagne e ha già preso parte al Trofeo Banco BPM e al Memorial Ferrari con la maglia azzurra.

Nonostante la giovane età, Lucia può vantare già quattro anni di esperienza in serie A: i primi tre a Bergamo (dove è arrivata dopo essere cresciuta nel prestigioso vivaio di Orago) e l'ultimo a Montecchio, in A2. Laureata in Scienze Motorie, Lucia Imperiali è attualmente iscritta alla Laurea Magistrale in Scienze Motorie all'università Statale di Milano.

Lucia Imperiali (libero Igor Volley Novara): "La chiamata di Novara è stata una sorpresa inaspettata, sia per i tempi in cui è arrivata, sia perché mi da la possibilità di ritrovare la serie A1 già vissuta a Bergamo e di poterlo fare in uno dei club più prestigiosi al mondo. Sono entusiasta per questa avventura, che vivrò con la consapevolezza di dover lavorare ogni giorno per contribuire a tenere alto il livello in allenamento e per farmi trovare pronta ogni volta che sarà necessario. Le compagne? Molte le ho affrontate da avversarie, conoscevo Fersino ma anche Bosetti, con cui ho condiviso qualche allenamento ai tempi di Orago, dove ad allenarmi erano i suoi genitori. I miei hobby? Ho diverse passioni: lo studio, l'arte e la pittura... ma soprattutto suonare il pianoforte".

Enrico Marchioni (direttore generale Igor Volley Novara): "Siamo molto soddisfatti di come Lucia si sia prontamente calata nella nostra realtà. Ha dimostrato fin dal primo giorno voglia di lavorare e un'ottima capacità di integrarsi nel gruppo. Affiancherà Eleonora in una stagione che richiederà tante energie e con tanti impegni e sono certo che lavorando seriamente come sta facendo, riuscirà a ritagliarsi i suoi spazi e le sue soddisfazioni".
Sigla.com - Internet Partner