Masters Montreux: Italia sconfitta all’esordio 3-2 dal Giappone

29/05/2013

Masters Montreux: Italia sconfitta all’esordio 3-2 dal Giappone
ITALIA - GIAPPONE 2-3 (25-21, 25-27, 21-25, 25-21, 12-15)
ITALIA: Signorile 1, Chirichella 16, C.Bosetti 7, Diouf 17, Folie 13, Tirozzi 21. Libero: De Gennaro. Gennari 15, Bianchini 1. N.e: Bertone, Caracuta, Barcellini. All. Marco Mencarelli.
GIAPPONE: Nagaoka 17, Kanako 3, Imamura 13, Haruyo 13, Fujita, Ishii 19. Libero: Yoshida, Otake 4, Matsuura,Takahashi 7, Ishii R. N.e: Nakamura. All. Manabe.
Italia: 5 a, 14 m, 33 e. Giappone: 1 a, 12 m, 17 e.
Montreux. Si è aperta con una sconfitta la ventottesima edizione del Montreux Volley Masters per la nazionale italiana femminile, battuta dal Giappone 2-3 (25-21, 25-27, 21-25, 25-21, 12-15).
Alla prima uscita ufficiale da ct, Marco Mencarelli come formazione di partenza ha schierato Signorile in palleggio, Diouf opposto, centrali Folie e Chirichella, schiacciatrici Tirozzi e Bosetti, libero De Gennaro. Per Cristina Chirichella, Valentina Tirozzi e Marika Bianchini, subentrata a gara in corso, si è trattato del debutto in campo con la maglia della nazionale azzurra.
Il primo set è stato per larghi tratti in equilibrio, fino a che le ragazze di Mencarelli, spinte da Diouf e Tirozzi, hanno piazzato l’allungo decisivo. In favore del Giappone l’avvio del secondo, con le giapponesi che danno l’impressione di poter scappare. Le azzurre aumentano il ritmo e sfruttando bene il muro riaprono i giochi. Nel finale l’Italia avrebbe anche un set point, ma due muri consecutivi regalano il parziale alle asiatiche. Il Giappone anche nel terzo set, mentre le azzurre non riescono a replicare e devono lasciar strada alle avversarie. Il quarto set sembra ricalcare lo stesso copione, ma l’Italia non si arrende e riesce a invertire l’inerzia della frazione, prolungando la gara al quinto. Nel tie-break il Giappone parte meglio e gestisce il vantaggio, nonostante un tentativo di rimonta dell’Italia.
Domani l’Italia tornerà in campo per affrontare alle ore 21 la Germania.
Calendario e Risultati - Ieri: Giappone - Rep. Dominicana 0-3, Cina - Russia 1-3, Brasile - Svizzera 3-0; oggi: Rep. Dominicana - Germania 3-1 (25-15, 21-25, 25-20, 25-16), Brasile - Cina 3-0 (25-19, 27-25, 25-23), Giappone - Italia 3-2 (21-25, 27-25, 25-21, 21-25, 15-12); domani: Cina - Svizzera, Russia - Brasile, Italia - Germania (ore 21); Venerdì 31 maggio: Russia - Svizzera, Italia - Rep. Dominicana (ore 18.30), Germania -Giappone.

Classifiche - Pool A: Brasile 6, Russia 3, Cina e Svizzera 0. Pool B: Rep. Dominicana 6, Giappone 2, Italia 1, Germania 0.

Formula
- Otto le formazioni partecipanti, divise in due pool. Nella fase a gironi ogni squadra affronterà tutte le avversarie della proprio raggruppamento. Al termine degli incontri le terze e quarte classificate si affronteranno nelle semifinali 5°-8° posto, mentre le prime e seconde in quelle 1°-4°. Il giorno di chiusura sarà riservato alle finali.
Sigla.com - Internet Partner