Memorial Wagner: Italia vincente all’esordio con la Francia

18/08/2023

Cracovia (Polonia). L’Italia riprende il suo cammino verso gli Europei con una vittoria sulla Francia nella gara d’esordio del Memorial Wagner, quadrangolare estivo giunto alla sua ventesima edizione. Dopo la vittoria della Slovenia per 3-0 sulla Polonia del pomeriggio, gli azzurri si sono imposti 3-0 (29-27, 25-21, 25-20) sulla Francia spuntandola sul finale del primo set per poi vincere i due successivi. Nessun cambio per Ferdinando De Giorgi che ha scelto di confermare il 6+1 già visto nelle Finals di VNL per l’intera gara. Miglior realizzatore della gara è stato Alessandro Michieletto con 13 punti, negli 8 muri di squadra invece 6 quelli personali di Roberto Russo. La gara di oggi ha segnato anche l’esordio in nazionale seniores di Alessandro Bovolenta, alla sua prima 28 anni dopo l’esordio con la stessa maglia dell’indimenticato papà Vigor. Domani alle 14.00 gli azzurri scenderanno in campo per la seconda sfida del quadrangolare, con la Slovenia di Cretu. Nell’altra gara la Polonia affronterà la Francia.

Italia in campo con il 6+1 visto nelle Finals di VNL, con Giannelli e Romanò in diagonale, Lavia e Michieletto schiacciatori, Russo e Galassi al centro e Balaso libero. Di fronte la Francia di Andrea Giani, incontro numero 148 della storia tra le due nazionali. L’avvio di gara equilibrato è spezzato da una lunga azione chiusa dai francesi per il 5-3. Il muro di Romanò rimette in equilibrio il set, 7-7, l’ace di Patry riporta avanti la Francia 8-7. Russo a muro firma l’11-11, Brizard di prima intenzione mette a terra il 12-11. La Francia mantiene il vantaggio per l’intero set, Lavia prova ad accorciare, suo il mani out del 19-16. Michieletto dai nove metri prova l’aggancio, Italia ad una sola lunghezza dalla Francia 23-22, pareggio raggiunto sul 24-24 con una palla ben giocata da Lavia col muro avversario, Italia subito avanti per un errore in attacco della Francia 25-24. Il muro di Bultor ferma l’attacco azzurro, 27-27. L’Italia fa suo il primo set, l’attacco vincente di Michieletto chiude sul 29-27.

Italia in campo con lo stesso 6+1 del primo set, avanti 5-2. Il primo tempo di Chinenyeze vale il terzo punto per la Francia, Italia avanti 5-3, l’attacco da seconda linea di Lavia vale l’8-4. Russo ferma a muro Bultor, Michieletto a segno dai nove metri, Italia avanti 16-10. La Francia prova a reagire, l’errore al servizio di Carle mantiene gli azzurri avanti di sette lunghezze 18-11. Chinenyeze a segno dal centro per il 19-15, la Francia prova ad accorciare le distanze 19-16, il muro di Bultor vale il punto numero 19 per la Francia, Italia avanti 22-19, quello azzurro segna la prima palla set 24-19, a chiudere il set 25-21 è l’errore al servizio della Francia.

Il terzo set inizia con un errore in attacco di Galassi, azzurri in campo con lo stesso 6+1 dei precedenti parziali. Avvio equilibrato con la Francia avanti 7-6 per un errore in attacco di Romanò, il muro di Russo pareggia subito i conti 7-7, il primo tempo di Galassi mantiene la parità 10-10, il muro di Russo su Bultor vale il 14-12 con gli azzurri che trovano il vantaggio. La Francia cerca di rimettere il set in piedi, lo fa con un ace che vale il 20-19, il successivo errore al servizio francese e l’ace di Galassi portano l’Italia sul 22-19. La prima palla match arriva sul 24-20 con l’errore in battuta dei francesi, set e match chiuso sul 25-20 con l’attacco vincente di Romanò.  

Tabellino

Italia - Francia 3 - 0 (29-27, 25-21, 25-20)
Italia: Michieletto 13, Giannelli 1, Galassi 5, Lavia 11, Romanò 11, Russo 8, Balaso (L). N.e. Sbertoli, Scanferla (L), Bottolo, Gironi, Rinaldi, Bovolenta, Sanguinetti, Mosca. All. De Giorgi.
Francia: Chinenyeze 10, Patry 10, Tillie 11, Brizard 2, Bultor 5, Carle 8, Grebennikov (L), Clevenot 0, Jouffroy 2. N.e. Toniutti, Ngapeth, Boyer, Le Goff, Louati, Diez. All. Giani.
Arbitri:  Pindral Szymon (POL), Maroszek Wojciech (POL)
Durata set:  29 , 26 , 25.. Italia: 3 a, 15 bs, 8 mv, 20 et.. Francia: 4 a, 23 bs, 3 mv, 30 et.

- Dichiarazioni

Daniele Lavia (https://youtu.be/zDFQ93LLdHY):“Questo è un torneo importante, con quattro squadre di altissimo livello, nel percorso di preparazione all’Europeo. Quella di oggi è stata una partita complicata, la Francia è una signora squadra, ci ha messo in difficoltà nel primo set, siamo stati bravi a reagire nel finale e poi siamo cresciuti, soprattutto con la battuta. Siamo contenti per la vittoria. Sono amichevoli importanti queste, difficli, dobbiamo essere convinti e mettere in pratica tutto quello che abbiamo fatto in nei giorni di lavoro post VNL, partiamo carichi per questo Europeo, vogliamo lavorare e metterci in gioco ritrovando il feeling dello scorso anno, queste partite ci serviranno molto.”

Ferdinando De Giorgi (https://youtu.be/szoQiH61amo): “Il primo set è stato interessante, siamo stati bravi a rimanere in gioco. Nonostante alcune imprecisioni siamo riusciti sempre a rimanere in partita, è stato importante per il prosieguo del match. Vogliamo sfruttare questo torneo per dare opportunità a tutti, proveremo tutte le nostre aggregazioni tecniche e non. Cercheremo di finalizzare il lavoro fatto a Cavalese. Questo torneo fa parte del percorso di avvicinamento all’Europeo, ci serve per mettere in pratica quanto provato nel nostro lavoro. Dopo la VNL abbiamo fatto un periodo importante a Cavalese, intenso e con tanto impegno, questi ragazzi cercano sempre di aiutarsi cercando di migliorare, è importante questo atteggiamento”.

Gallery -> https://www.federvolley.it/memorial-wagner-italia-francia

Il Programma del Memorial Wagner

IL CALENDARIO

Venerdì 18 AGOSTO
Polonia - Slovenia 0-3 (21-25, 18-25, 21-25)
Italia – Francia 3-0 (29-27, 25-21, 25-20)

Sabato 19 AGOSTO
ore 14.00 Slovenia - Italia (Diretta PolSat Sport)
ore 17.00 Polonia - Francia (Diretta PolSat Sport)

Domenica 20 AGOSTO
ore 14.00 Slovenia - Francia (Diretta PolSat Sport)
ore 17.00 Polonia - Italia (Diretta PolSat Sport)

Sigla.com - Internet Partner