Mercoledì Cuneo-Ravenna vale un posto per la Challenge Cup

29/04/2014

Mercoledì Cuneo-Ravenna vale un posto per la Challenge Cup
Bre Lannutti Cuneo e CMC Ravenna sono le protagoniste della Finale in gara unica del Play Off 5° Posto UnipolSai che deciderà chi potrà partecipare alla Challenge Cup targata 2014-15. Mercoledì 30 aprile alle ore 20.30 il Palasport piemontese ospiterà l’ultimo atto della post season per il 5° Posto che ha visto Cuneo e Ravenna superare nei Quarti di Finale rispettivamente la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e la Calzedonia Verona, per poi battere in Semifinale Altotevere Città di Castello e Casa Modena con due vittorie nette. Entrambe le formazioni, che nei precedenti di stagione si sono incontrate due volte incassando una vittoria per parte, sono determinate a vincere per far parte dello scenario europeo nella prossima stagione. Da quando la terza Coppa Europea per importanza ha preso il nome di Challenge Cup, né la Bre Lannutti Cuneo né la CMC Ravenna hanno mai partecipato alla competizione, vinta dal 2007 a oggi da quattro squadre italiane: Modena (07/08), Perugia (09/10), Macerata (10/11) e Piacenza (12/13). Considerando invece la precedente denominazione, Coppa CEV, che fa data dal 1980 al 2007, si riscontrano nell’albo d’oro due trofei conseguiti dai piemontesi (1996 e 2002) e uno conquistato dai romagnoli (1997).

Play Off 5° posto UnipolSai – Finale (Gara Secca)
Mercoledì 30 aprile 2014, 20.30
Bre Lannutti Cuneo – CMC Ravenna
(Puecher-Zucca) Addetto Video Check: Poetto

Bre Lannutti Cuneo - CMC Ravenna

Precedenti: 34 (21 successi Cuneo, 13 successi Ravenna)
Precedenti in questo Campionato: 2 (2 volte in Regular Season con 1 successo per parte: 3-1 all’andata per Cuneo, 3-0 al ritorno per Ravenna).
Precedenti nei Play Off 5° Posto: nessun precedente nei Play Off per il 5° Posto.
EX: Giuseppe Patriarca a Cuneo dal 2009 al 2012.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season e Play Off 5° Posto: Enrico Cester – 9 punti ai 1000 (CMC Ravenna)
In Regular Season, Play Off 5° Posto e Coppa Italia: Niels Klapwijk – 5 battute vincenti alle 100 (CMC Ravenna).

Aimone Alletti (Bre Lannutti Cuneo): “Siamo arrivati fino a questo punto e domani cercheremo di portare a casa questo risultato. E’ ormai un mese che stiamo lavorando sodo in palestra per prepararci al meglio a questo appuntamento. Come ho già detto, ne va del nostro futuro. Tutti si ricorderanno di noi in base a ciò che faremo domani sera. Se noi giocatori giocheremo in una squadra piuttosto che in un’altra durante la prossima stagione, dipenderà anche dal risultato di questa partita. A maggior ragione, quindi, tutti noi cercheremo di dare il massimo. L’avversaria sarà Ravenna, con cui abbiamo perso fuori casa: vogliamo quindi dimostrare di non essere la squadra che è uscita sconfitta dal PalaDeAndrè. Dal canto loro, la CMC verrà a Cuneo piena di carica agonistica, anche con il ricordo di quella gara. Noi affronteremo questo match a testa alta, con la determinazione giusta per aggiudicarci il 5° posto”.

Marco Bonitta (allenatore CMC Ravenna): “Quando abbiamo iniziato questi Play Off, l’obiettivo che ci eravamo posti era quello di raggiungere una Finale comunque di prestigio. Ci siamo riusciti e ci fa piacere averlo fatto con 4 vittorie su 4. Manca l’acuto finale a questo punto e senza dubbio ci proveremo, pur consapevoli che la Bre Lannutti partirà con i favori del fattore campo ed anche del pronostico”.
Sigla.com - Internet Partner