Mercoledì si gioca la quinta giornata di SuperLega maschile

14/11/2023

La massima serie torna protagonista dopo il grande spettacolo del weekend. A eccezione di Verona e Monza, che si sono affrontate la settimana scorsa con vittoria esterna per 3-1 del sestetto brianzolo, domani, mercoledì 15 novembre, le squadre di SuperLega Credem Banca scenderanno in campo per la 5a giornata di andata della Regular Season. Prima battuta al PalaMazzola (ore 18.00) per Taranto – Perugia. Quattro match in tabellone alle 20.30: diretta Rai Sport di Piacenza – Cisterna al PalaBanca, in campo anche Modena – Padova, Civitanova – Catania e Milano – Trento.

Rana Verona - Mint Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 22 (8 successi Mint Vero Volley Monza, 14 successi Rana Verona)  
EX: Donovan Dzavoronok a Monza nel 2016/17, 2017/18, 2018/19, 2019/20, 2020/21, 2021/22; Aleks Grozdanov a Monza nel 2021/22; Nikola Jovovic a Monza nel 2014/15, 2015/16, 2016/17; Marco Gaggini a Verona nel 2022/23; Stephen Maar a Verona nel 2017/18 - Allenatori: Roberto Di Maio a Monza nel 2011/12, 2011/12, 2012/13, 2013/14, 2014/15

A CACCIA DI RECORD: 
In carriera Regular Season: Leandro Mosca - 3 punti ai 500 (Rana Verona); Arthur Szwarc - 8 attacchi vincenti ai 500 (Mint Vero Volley Monza).
In carriera tutte le competizioni: Gianluca Galassi - 10 attacchi vincenti ai 1000 (Mint Vero Volley Monza); Eric Loeppky - 12 punti ai 900, 24 attacchi vincenti ai 800 (Mint Vero Volley Monza); Gabriele Di Martino - 4 punti ai 1100 (Mint Vero Volley Monza); Rok Mozic - 5 muri vincenti ai 100 (Rana Verona); Francesco Comparoni - 6 attacchi vincenti ai 200 (Mint Vero Volley Monza).

Radostin Stoytchev, allenatore (Rana Verona): "Domani affrontiamo Monza, che è tra le squadre più in forma del momento e l’ha dimostrato contro Civitanova e a Modena. La gara contro Trento ci ha mostrato quali sono i nostri punti deboli, che abbiamo analizzato e su cui stiamo lavorando per migliorarci. Chiaramente non è facile con una condizione fisica non ottimale come quella attuale, ma sto apprezzando il valore umano di questi ragazzi, che lavorano tutti con impegno. Il sold out dell'altro giorno mi fa piacere, ma è anche una responsabilità, perché questa gente e questa città si meritano il meglio".
Massimo Eccheli, allenatore (Mint Vero Volley Monza): "Quella con Verona sarà un'altra partita complicata e difficile, in un campo che aiuta molto la squadra locale. Un palazzetto che fa registrare spesso il sold-out, in quasi tutte le gare di campionato, con grande entusiasmo. Sarà un'altra battaglia che dovremo affrontare con il giusto atteggiamento, gestendoci bene perché i tempi di recupero sono ristretti. Per noi confermare una prestazione come quella di Modena sarebbe davvero molto importante. A Verona vorrei vedere lo stesso atteggiamento, garanzia che quanto di buono è stato fatto in Emilia si possa ripetere".
 

Gioiella Prisma Taranto - Sir Susa Vim Perugia

Riflettori accesi alle 18.00 sul taraflex del PalaMazzola per il ritorno tra le mura amiche della Gioiella Prisma Taranto, ultima in classifica dopo il rientro a mani vuote dalla Brianza. Il sestetto ionico ha a che fare con un’altra cliente ostica, mai sconfitta negli unici 4 precedenti. In Puglia si presente una rinfrancata Sir Susa Vim Perugia, che dopo aver visto naufragare a Civitanova la duratura imbattibilità in Regular Season ha saputo risollevarsi al PalaBarton piegando 3-1 in rimonta Modena e salendo a 10 punti in classifica. In campo figurano alcuni ex nei roster e possibili record personali da raggiungere, come il traguardo dei 500 muri nelle Regular Season per il padrone di casa Aimone Alletti, a 2 block di distanza, e quota 1500 attacchi vincenti nelle stagioni regolari per Wilfredo Leon, obiettivo che al momento dista 24 offensive. 

PRECEDENTI: 4 (4 successi Sir Susa Vim Perugia)  
EX: Aimone Alletti a Perugia nel 2012/13; Filippo Lanza a Perugia nel 2018/19, 2019/20, 2020/21; Davide Candellaro a Taranto nel 2009/10

A CACCIA DI RECORD: 
In carriera Regular Season: Aimone Alletti - 2 muri vincenti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto); Wilfredo Leon Venero - 24 attacchi vincenti ai 1500, 4 battute vincenti ai 300 (Sir Susa Vim Perugia).
In carriera tutte le competizioni: Aimone Alletti - 1 attacchi vincenti ai 1700 (Gioiella Prisma Taranto); Giovanni Maria Gargiulo - 18 punti ai 800 (Gioiella Prisma Taranto); Jesus Herrera Jaime - 22 punti ai 300 (Sir Susa Vim Perugia); Tim Held - 3 battute vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Hampus Ekstrand - 31 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Filippo Lanza - 32 punti ai 3300 (Gioiella Prisma Taranto); Kamil Semeniuk - 34 punti ai 400, 3 attacchi vincenti ai 300 (Sir Susa Vim Perugia); Wilfredo Leon Venero - 38 punti ai 3000, 4 attacchi vincenti ai 2300 (Sir Susa Vim Perugia); Simone Giannelli - 4 battute vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Giacomo Raffaelli - 7 attacchi vincenti ai 700 (Gioiella Prisma Taranto).

Mirko Corsano, direttore sportivo (Gioiella Prisma Taranto): "Dopo la sconfitta dell'ultimo turno c'è poco da dire e tanto da fare. Mi aspetto una reazione d'orgoglio da parte di tutti. Affrontiamo una squadra fortissima e se non mettiamo in campo il 120% rischiamo un'altra brutta figura".
Sebastian Solè (Sir Susa Vim Perugia): "Domenica contro Modena abbiamo vissuto un bel momento in casa nostra, dopo una partenza difficile è venuto fuori quello che volevamo, cioè entusiasmo ed un buon livello di pallavolo. Ma si cancella subito tutto perchè è già ora di tornare in campo. Mercoledì siamo di scena a Taranto per una partita difficile nella quale ci sarà da lottare. Siamo forse un po’ stanchi, ma abbiamo un buon ritmo di gioco. La cosa importante è mantenere il giusto atteggiamento sempre contro tutti, andiamo a Taranto a caccia di punti perchè ci servono per tanti motivi".
 

Allianz Milano - Itas Trentino

Neanche il tempo di festeggiare la vittoria contro la Cucine Lube Civitanova e si torna in campo all’Allianz Cloud per un’altra partita di altissimo livello. Domani sera, con inizio alle 20.30 (diretta VBTV), arrivano i campioni d’Italia dell’Itas Trentino per la quinta giornata di SuperLega Credem Banca. La formazione di Fabio Soli proviene dal successo piuttosto netto contro Piacenza nell’ultimo turno (3-1 con 18 punti di Alessandro Michieletto e 16 di Kamil Rychlicki). Si tratta della sfida numero 23 tra le due formazioni del Nord Italia, con l’ago della bilancia che pende decisamente verso i trentini con 19 successi a 3. Tre anche gli ex della partita, con i riflettori puntati ovviamente su chi ha contribuito a creare la leggenda di una delle squadre più vincenti del mondo, ovvero l’attuale schiacciatore di Allianz Milano, Matey Kaziyski, a Trento dal 2007 al 2016 e poi dal 2021 al 2023. Anche Riccardo Sbertoli è un ex speciale, milanese purosangue cresciuto a Segrate e in Allianz Milano fino al 2021 ora a Trento e in azzurro sulle orme di Giannelli, il terzo è il centrale Jan Kozamernik, meneghino per tre stagioni. Dopo aver ritrovato Paolo Porro e il primo successo, Allianz Milano deve confermare la sua crescita in un campionato avviato nel segno degli infortuni. Oltre al già citato Porro e a Petar Dirlic rientrati domenica, nella rosa di coach Roberto Piazza si è fermato nei giorni scorsi anche il centrale Andrea Innocenzi per una lesione di basso grado del quadricipite. Il giocatore ha già iniziato il percorso riabilitativo e verrà rivalutato nel corso della settimana dallo staff medico fisioterapico. Dall’altra parte Trento è al secondo posto in classifica forte di un percorso fino a questo momento netto, con due soli tie-break iniziali contro Cisterna e Taranto. Arbitrano Massimo Florian e Massimiliano Giardini. Cncelli dell’Allianz Cloud aperti dalle 19.00. 

PRECEDENTI: 22 (3 successi Allianz Milano, 19 successi Itas Trentino)  
EX: Matey Kaziyski a Trento nel 2007/08, 2008/09, 2009/10, 2010/11, 2011/12, 2012/13, 2014/15, 2015/16, 2021/22, 2022/23; Jan Kozamernik a Milano nel 2018/19, 2019/20, 2020/21; Riccardo Sbertoli a Milano nel 2015/16, 2016/17, 2017/18, 2018/19, 2019/20, 2020/21

A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Alessandro Michieletto - 27 punti ai 100 (Itas Trentino); Kamil Rychlicki - 36 punti ai 100 (Itas Trentino).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Alessandro Michieletto - 27 punti ai 100 (Itas Trentino); Kamil Rychlicki - 36 punti ai 100 (Itas Trentino).
In carriera Regular Season: Kamil Rychlicki - 1 battute vincenti ai 100 (Itas Trentino); Matteo Piano - 2 attacchi vincenti ai 1000, 1 battute vincenti ai 100 (Allianz Milano); Alessandro Michieletto - 29 attacchi vincenti ai 1000, 1 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Oreste Cavuto - 4 punti ai 1000 (Itas Trentino).
In carriera tutte le competizioni: Oreste Cavuto - 1 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Gabriele Nelli - 11 attacchi vincenti ai 1000, 4 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Marko Podrascanin - 11 attacchi vincenti ai 2700 (Itas Trentino); Andrea Innocenzi - 12 punti ai 400 (Allianz Milano); Yuki Ishikawa - 16 attacchi vincenti ai 2000 (Allianz Milano); Daniele Lavia - 19 attacchi vincenti ai 1800 (Itas Trentino); Matey Kaziyski - 21 punti ai 5800 (Allianz Milano); Giulio Magalini - 22 punti ai 500 (Itas Trentino); Kamil Rychlicki - 25 punti ai 2100, 3 attacchi vincenti ai 1800 (Itas Trentino); Petar Dirlic - 27 punti ai 1000 (Allianz Milano); Nicola Zonta - 7 punti ai 200 (Allianz Milano).

Matey Kaziyski (Allianz Milano): "Sono molto contento di rivedere i miei ex compagni di Trento, la squadra ha cambiato solo l’opposto dall’anno scorso. Saluti e abbracci ci saranno però solo prima e dopo la partita perché per noi si tratta di un’altra grande sfida. Domenica è arrivata la prima vittoria, purtroppo dopo tre giorni siamo nuovamente in campo e c’è stato davvero poco tempo per affinare ancora di più la nostra crescita, ma ci dobbiamo sicuramente provare".
Daniele Lavia (Itas Trentino): "Milano è una squadra che punta ad arrivare molto in alto in questo campionato ed ora che ha recuperato qualche effettivo diventa ancora più insidiosa da affrontare, specialmente quando gioca in casa. Sfidare un grande giocatore ed ex compagno di squadra come Matey Kaziyski sarà un motivo di ulteriore interesse per questo appuntamento, a cui arriviamo perciò molto carichi e determinati. Vogliamo dimostrare di poter stare sempre sul pezzo".
 

Gas Sales Bluenergy Piacenza - Cisterna Volley

Passerella tv su Rai Sport al PalaBanca per l’incontro delle 20.30 tra due squadre con tanta voglia di risollevarsi. Dopo un avvio di Regular Season scoppiettante, a suon di vittorie, i padroni di casa della Gas Sales Bluenergy Piacenza, ora quarti con 9 punti in classifica, sabato nell’anticipo, con Yuri Romanò a riposo, hanno conosciuto la prima sconfitta sul campo di Trento cedendo ai dolomitici dopo quattro set. Gli uomini di Andrea Anastasi vogliono reagire in casa contro Cisterna Volley, formazione che dopo l’exploit interno contro Milano è riuscita a riaprire una gara quasi compromessa a Padova per poi arrendersi solo al tie break. Si prospetta una sfida con tanta qualità in campo. Tra gli ospiti Davide Saitta insegue i 300 muri in carriera, distanti 2 block.

PRECEDENTI: Nessuno  
EX: Nessuno

A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Theo Faure - 22 punti ai 100, 29 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Jordi Ramon - 36 punti ai 100 (Cisterna Volley).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Theo Faure - 22 punti ai 100, 29 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Jordi Ramon - 36 punti ai 100 (Cisterna Volley).
In carriera Regular Season: Davide Saitta - 3 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Yuri Romanò - 3 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In carriera tutte le competizioni: Fabio Ricci - 12 punti ai 1100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Yuri Romanò - 16 attacchi vincenti ai 2100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Davide Saitta - 2 muri vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Roamy Alonso - 2 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Theo Faure - 22 punti ai 100, 29 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Efe Bayram - 26 attacchi vincenti ai 200 (Cisterna Volley); Ricardo Lucarelli Santos De Souza - 27 punti ai 1200 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Jordi Ramon - 36 punti ai 100 (Cisterna Volley); Fabrizio Gironi - 5 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Andrea Rossi - 5 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley).

Fabrizio Gironi (Gas Sales Bluenergy Piacenza): "Sarà una gara molto importante per noi perché è iniziato un periodo in cui scenderemo in campo ogni tre giorni e veniamo da una sconfitta a Trento che ci ha lasciato molto amaro in bocca. Abbiamo tutti una gran voglia di riprendere il nostro cammino in campionato e ritrovare il nostro ritmo gara, vogliamo esprimere una buona pallavolo. Cisterna è una squadra che ha dimostrato di essere difficile da affrontare, solida che non molla, non sarà una gara facile. Però giochiamo davanti al nostro pubblico e dobbiamo portare a casa questa partita".
Alessandro Piccinelli (Cisterna Volley): "Arriviamo da una partita lunga e molto combattuta e dobbiamo continuare a giocare a viso aperto, direi anche senza troppe pressioni in questo caso, cercando di aggiungere sempre un mattoncino in più al nostro percorso di crescita. Affrontiamo una squadra di prima fascia, una formazione che ha un potenziale notevole con atleti che giocano nelle rispettive squadre nazionali, un team molto fisco e che punta su attacco e battuta, sicuramente ci metteranno molta pressione e noi dovremo cercare di fare la nostra partita con l’obiettivo di provare a prolungare il match il più possibile".
 

Valsa Group Modena - Pallavolo Padova

Alle 20.30 di mercoledì torna ad animarsi anche il Tempio in Emilia-Romagna. Reduce dallo stop per 3-1 in terra umbra, la Valsa Group Modena ha 4 punti e vuole sfruttare il fattore PalaPanini dopo la gara con i Block Devils, aperta da un set perfetto ma chiusa in balia del servizio avversario. A sfidare i gialli c’è la Pallavolo Padova, dirimpettaia in classifica che ha raccolto 4 punti con due vittorie al tie break negli ultimi due match grazie alle maratone chiuse nel finale a Taranto e sul campo della Kioene Arena con Cisterna Volley. Alla vigilia della sfida n. 107 il bilancio dei precedenti è molto favorevole agli emiliani, che però devono fare i conti con l’infermeria (Filippo Federici andrà sotto i ferri, Giulio Pinali è convalescente, Maksim Sapozhkov ha problemi alla schiena) e ritrovano da rivale un ex, Andrea Truocchio. Osmany Juantorena è a 2 ace dai 400 nelle stagioni regolari e a 20 attacchi vincenti dai 4000 in Italia, Dragan Stankovic, che ha saltato la trasferta a Perugia, è a 11 attacchi vincenti dai 2000 in Italia.

PRECEDENTI: 106 (86 successi Valsa Group Modena, 20 successi Pallavolo Padova)  
EX: Andrea Truocchio a Modena nel 2018/19, 2019/20

A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Maksim Sapozhkov - 35 punti ai 100 (Valsa Group Modena); Gabi Garcia Fernandez - 39 punti ai 100 (Pallavolo Padova).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Maksim Sapozhkov - 35 punti ai 100 (Valsa Group Modena); Gabi Garcia Fernandez - 39 punti ai 100 (Pallavolo Padova).
In carriera Regular Season: Osmany Juantorena - 2 battute vincenti ai 400 (Valsa Group Modena).
In carriera tutte le competizioni: Mattia Boninfante - 1 battute vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Giulio Pinali - 1 punti ai 900 (Valsa Group Modena); Federico Crosato - 10 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Dragan Stankovic - 11 attacchi vincenti ai 2000 (Valsa Group Modena); Andrea Truocchio - 14 attacchi vincenti ai 400 (Pallavolo Padova); Nicholas Sighinolfi - 2 muri vincenti ai 300 (Valsa Group Modena); Osmany Juantorena - 20 attacchi vincenti ai 4000 (Valsa Group Modena); Francesco Fusaro - 20 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Tommaso Rinaldi - 28 punti ai 800 (Valsa Group Modena); Marco Falaschi - 3 punti ai 600 (Pallavolo Padova); Vlad Davyskiba - 35 punti ai 1000 (Valsa Group Modena); Roberto Pinali - 35 punti ai 1300 (Valsa Group Modena); Mathijs Desmet - 4 attacchi vincenti ai 200 (Pallavolo Padova); Giovanni Sanguinetti - 4 attacchi vincenti ai 200 (Valsa Group Modena); Davide Gardini - 5 muri vincenti ai 100 (Pallavolo Padova); Maksim Sapozhkov - 8 punti ai 600, 1 attacchi vincenti ai 500 (Valsa Group Modena).

Francesco Petrella, allenatore (Valsa Group Modena): "Affrontiamo un avversario come Padova che non molla mai, lo ha dimostrato vincendo le ultime due gare entrambe al tie break. Dovremo essere bravi a saperli leggere e a rispondere punto su punto, spingendo tutti insieme per risolvere i problemi e per uscire da un periodo non semplice anche a causa degli infortunati".
Marco Falaschi (Pallavolo Padova): "Con Modena ci aspetta un match decisamente più impegnativo rispetto ad altri che abbiamo affrontato fino ad ora. Si tratta di una squadra composta da giocatori importanti, il che rende la sfida ancora più ardua e per questo dovremo dare del nostro meglio. Cercheremo di mettere in difficoltà l’avversario, nella consapevolezza che veniamo da due vittorie e ciò infonde comunque uno spirito positivo".
 

Cucine Lube Civitanova - Farmitalia Catania

Avvio di stagione sulle montagne russe per la Cucine Lube Civitanova, che mercoledì alle 20.30 torna all’Eurosuole Forum per rialzarsi dopo lo scivolone in tre set di domenica a Milano, viziato da una prova fallosa. I vice campioni d’Italia hanno 5 punti e non possono permettersi di perdere terreno. Nelle Marche, per una sfida inedita, si presenta la matricola Farmitalia Catania, che di punti ne ha 3 e dopo l’exploit con Cisterna al debutto casalingo ha perso 3-0 la gara esterna con Piacenza, vincendo poi un solo set al PalaCatania con Verona. La vera tegola per gli etnei, però, è l’infortunio al ginocchio dello schiacciatore iraniano Mohammad Manavi, destinato a osservare un periodo ai box. Vari record personali in vista: tra gli ospiti da segnalare la gara n. 200 nelle Regular Season di Luigi Randazzo, unico ex del match, tra i cucinieri la gara n. 100 in Italia di Adis Lagumdzija, a 19 attacchi vincenti dai 1000 nelle stagioni regolari. Enrico Diamantini è vicinissimo ai 1000 punti in carriera.

PRECEDENTI: Nessuno  
EX: Luigi Randazzo a Lube nel 2010/11, 2011/12, 2012/13, 2016/17

A CACCIA DI RECORD: 
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Adis Lagumdzija - 32 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Paul Buchegger - 33 punti ai 100 (Farmitalia Catania).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Adis Lagumdzija - 32 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Paul Buchegger - 33 punti ai 100 (Farmitalia Catania).
In carriera Regular Season: Luigi Randazzo - 1 alle 200 partite giocate (Farmitalia Catania); Enrico Diamantini - 1 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova); Adis Lagumdzija - 19 attacchi vincenti ai 1000, 5 muri vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Paul Buchegger - 2 muri vincenti ai 100 (Farmitalia Catania); Mohammadjavad Manavinezhad - 40 punti ai 500 (Farmitalia Catania); Cristian Frumuselu - 7 punti ai 500 (Farmitalia Catania).
In carriera tutte le competizioni: Adis Lagumdzija - 1 alle 100 partite giocate (Cucine Lube Civitanova); Simone Anzani - 15 attacchi vincenti ai 1600 (Cucine Lube Civitanova); Luigi Randazzo - 16 punti ai 2200 (Farmitalia Catania); Marlon Yant Herrera - 26 punti ai 800 (Cucine Lube Civitanova); Mohammadjavad Manavinezhad - 27 attacchi vincenti ai 500 (Farmitalia Catania); Luka Basic - 29 punti ai 500 (Farmitalia Catania); Enrico Diamantini - 3 punti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova); Elia Bossi - 4 muri vincenti ai 200 (Farmitalia Catania); Alessandro Tondo - 5 muri vincenti ai 400 (Farmitalia Catania).

Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova): "Come ogni partita in SuperLega, la sfida infrasettimanale con Catania va affrontata con molta attenzione, sapendo che non esistono sfide facili in Italia. Quando si abbassa la guardia il rischio di incappare in incidenti di percorso è alto. Dobbiamo rifarci dopo la pesante sconfitta a Milano, ci fa bene giocare subito per ritrovare il nostro percorso. Io sono a disposizione da due settimane, ho una gran voglia di rivalsa e di rendermi utile alla squadra. Quando vengo chiamato in causa cerco sempre di farmi trovare pronto".
Enrico Zappoli (Farmitalia Catania): "Siamo più uniti adesso che qualche giorno fa. L’infortunio di Javi ci ha fatto riflettere, domani ci mancherà, ma noi faremo fronte comune e giocheremo più uniti che mai. Fino ad ora c’è mancato davvero poco per fare quel passo in più che ci avrebbe permesso di conquistare dei punti, è successo contro Verona e prima ancora contro Piacenza, ora dobbiamo mettere ancora più anima e riuscire a colmare anche lo spazio lasciato vuoto dal nostro compagno".


5ª giornata di andata – Regular Season SuperLega Credem Banca

Mercoledì 15 novembre 2023, ore 18.00
Gioiella Prisma Taranto – Sir Susa Vim Perugia

Arbitri: Zanussi Umberto, Cavalieri Alessandro Pietro (Chiriatti Stefano)
Video Check: Simone Massimiliano
Segnapunti: Fanizzi Carmela
Diretta VBTV

Mercoledì 15 novembre 2023, ore 20.30
Allianz Milano – Itas Trentino

Arbitri: Florian Massimo, Giardini Massimiliano (Venturi Giuliano, Giulietti Fabrizio)
Video Check: Ferrara Annarita
Segnapunti: Balconi Cristina
Diretta VBTV

Mercoledì 15 novembre 2023, ore 20.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Cisterna Volley

Arbitri: Rossi Alessandro, Curto Giuseppe (Marconi Michele)
Video Check: Mutti Riccardo
Segnapunti: Zollino Cristina
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta VBTV

Mercoledì 15 novembre 2023, ore 20.30
Valsa Group Modena – Pallavolo Padova

Arbitri: Saltalippi Fabrizio, Lot Dominga (Lambertini Alessio)
Video Check: Pazzi Milena
Segnapunti: Cavalera Marta
Diretta VBTV

Mercoledì 15 novembre 2023, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Farmitalia Catania

Arbitri: Carcione Vincenzo, Brancati Rocco (Grossi Dario)
Video Check: Annese Gianmarco
Segnapunti: Violini William
Diretta VBTV

Giocata mercoledì 8 novembre 2023
Rana Verona – Mint Vero Volley Monza 1-3

Classifica SuperLega Credem Banca
Mint Vero Volley Monza 12, Itas Trentino 10, Sir Susa Vim Perugia 10, Gas Sales Bluenergy Piacenza 9, Rana Verona 7, Cucine Lube Civitanova 5, Cisterna Volley 5, Valsa Group Modena 4, Pallavolo Padova 4, Allianz Milano 4, Farmitalia Catania 3, Gioiella Prisma Taranto 2.
1 incontro in più: Mint Vero Volley Monza e Rana Verona.

Volley e Media
La pallavolo in TV e Radio

Diretta Radiofonica – Rai Radio Uno
Il 79° Campionato di SuperLega Credem Banca è protagonista su Rai Radio 1 all’interno del programma “Zona Cesarini” dalle 21.00: Manuela Collazzo sarà in diretta da Milano per la sfida tra Allianz Milano e Itas Trentino, mentre Juri Bogogna sarà in diretta da Civitanova per Cucine Lube Civitanova – Farmitalia Catania. I due inviati forniranno anche aggiornamenti in diretta su risultato e punteggio di tutte le altre gare di SuperLega.

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e LatteMiele.com
Continuano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide domenicali di SuperLega Credem Banca. “Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero trasmetteranno i match da Piacenza: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Polsat (Polonia), TBS, FUJI TV, Volleyball TV, ESPN Latam (Centro/Sud America e Caraibi) e l’ultima arrivata tra le emittenti estere A1 (Bulgaria). A queste si aggiungono i principali siti mondiali di betting serviti dall’agenzia IMG Arena. L’emittente polacca Polsat trasmette inoltre tutte le partite della Sir Susa Vim Perugia.

Tg Sport
Un servizio al termine del match domenicale, assieme ad altre rubriche e approfondimenti sui protagonisti della SuperLega Credem Banca, andrà in onda all’interno del “Tg Sport” nelle edizioni su Rai 2, Rai Sport, e Rai News.

Sport Mediaset e TG5
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sul weekend di SuperLega Credem Banca con highlights e commento delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Sport Mediaset, in onda dalle 24.00 alle 8.00. Spazio per una sintesi di giornata anche nell’edizione delle 13.00 di lunedì nel notiziario sportivo.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato di SuperLega Credem Banca, facendo il punto sulle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

“After Hours” e “Palla Avvelenata”
“After Hours, la SuperLega di notte” è il programma web della domenica sera firmato Lega Pallavolo Serie A, condotto da Andrea Zorzi e Andrea Brogioni, giunto alla sua quarta stagione. Tanti ospiti dal mondo della pallavolo, ogni domenica dalle 21.30 sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Lega Pallavolo Serie A si riuniscono a poche ore dai loro impegni di campionato, confrontandosi sull’attualità e raccontando loro stessi, la loro storia e le loro ambizioni: un’occasione per conoscere meglio i protagonisti della SuperLega. Terza stagione invece per “Palla Avvelenata”, approfondimento infrasettimanale sul turno di SuperLega Credem Banca appena trascorso ma già con uno sguardo su quello in arrivo. Palla Avvelenata va in onda il martedì, con Andrea Zorzi e Andrea Brogioni chiamati all’arduo compito di contenere la travolgente ironia di Leo Turrini. Da questa stagione, tutti gli episodi di “After Hours” e “Palla Avvelenata” sono anche sul Canale Spotify di Legavolley.

Serie A2 Credem Banca
Recupero 1a giornata: mercoledì alle 20.00 Ravenna e Porto Viro in campo al Pala De André

Tra la 6a e la 7a giornata di Regular Season si completa il 1° turno di Serie A2 Credem Banca con il recupero della sfida tra Consar Ravenna e Delta Group Porto Viro, che domani, mercoledì 15 novembre, si troveranno sotto rete al Pala De André per confrontarsi alle 20.00. Si tratta del terzo confronto nella categoria. I primi due se li è aggiudicati il team veneto che si appresta a presentarsi in Romagna con tre ex Consar, ovvero Giacomo Bellei (cerca il punto 3700 in carriera), Gabriel Garnica e Matteo Zamagni (12 punti ai 2000 nelle Regular Season). I padroni di casa, reduci dalla vittoria corsara a Ortona per 3-1, hanno 9 punti come Aversa e Reggio Emilia, mentre gli ospiti accusano una lunghezza di ritardo nonostante i due successi consecutivi, al tie break a Reggio Emilia e per 3-1 in casa contro Castellana Grotte.

Recupero 1ª giornata di andata – Regular Season Serie A2 Credem Banca

Mercoledì 15 novembre 2023, ore 20.00
Consar Ravenna – Delta Group Porto Viro
Arbitri: Sessolo Maurina, Toni Fabio
Video Check: Marchetti Marco
Segnapunti: Casadei Stefania
Diretta VBTV

Classifica Serie A2 Credem Banca
Yuasa Battery Grottazzolina 17, Emma Villas Siena 14, Tinet Prata di Pordenone 13, Consoli Sferc Brescia 12, Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo 11, Consar Ravenna 9, WOW Green House Aversa 9, Conad Reggio Emilia 9, Delta Group Porto Viro 8, Abba Pineto 8, Kemas Lamipel Santa Croce 5, Pool Libertas Cantù 4, BCC Tecbus Castellana Grotte 2, Sieco Service Ortona 2.
1 incontro in meno: Consar Ravenna e Delta Group Porto Viro.

Sigla.com - Internet Partner