Mitar Djuric a Verona

10/05/2016

Mitar Djuric Mitar Djuric
Mitar Djuric
Calzedonia Verona comunica di aver raggiunto un accordo biennale con l’atleta Mitar Djuric il quale vestirà la maglia gialloblù a partire dalla stagione sportiva 2016/2017. Opposto classe 1989, nell’ultima stagione sportiva ha difeso i colori della Diatec Trentino totalizzando 39 presenze e 595 punti (SuperLega, Coppa Italia e Champions League), arrivando a disputare la finale di Champions League e la semifinale scudetto. Nato a Sarajevo (Bosnia Erzegovina) ma di nazionalità sportiva greca, Djuric rappresenta il primo rinforzo della Calzedonia Verona in vista del prossimo campionato. “Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto – ha commentato il Direttore Sportivo Gian Andrea Marchesi – Djuric è un giocatore molto duttile e adatto alle nostre caratteristiche di squadra che sicuramente si troverà bene con il nostro palleggiatore. La sua fisicità sarà importante per la nostra fase break ma anche la sua determinazione e il suo temperamento saranno caratteristiche importanti per la nostra squadra”.

DJURIC: "SONO MOLTO CONTENTO E MOLTO CARICO"
Il nuovo opposto della Calzedonia Verona, Mitar Djuric, ha commentato così il suo approdo in gialloblù. “Sono molto felice di essere arrivato a Verona e sono molto carico per la nuova avventura con la Calzedonia. In questi giorni ho parlato con l’allenatore Andrea Giani e con il direttore sportivo Gian Andrea Marchesi e mi hanno spiegato il progetto della società e dove vuole arrivare il club. Ho sentito anche altri giocatori che hanno lavorato con Giani e tutti si sono sempre trovati molto bene, questo mi ha aiutato nella decisione”.
Djuric, poi, ha proseguito: “La Calzedonia Verona è una realtà in crescita con tanto seguito. Il pubblico può essere la nostra marcia in più, può darci una grandissima spinta nel nostro lavoro in campo. La Calzedonia Verona è una squadra composta da giocatori forti, non è mai stato facile giocare contro Verona. Anche questo è stato un motivo importante per scegliere la Calzedonia, sono molto contento e molto carico”.

MITAR DJURIC, TUTTA LA CARRIERA
Mitar Djuric ha iniziato la sua carriera nel 2002-2003 vestendo la maglia del Bountousnost (Montenegro) prima di trasferirsi nella stagione successiva in Cipro nel Pafiako. Nel 2004-2005 il trasferimento nel campionato greco dove per due stagioni consecutive difende i colori dell’Orestiada e diventa successivamente punto di forza dell’Olympiakos Piraeus per le successive cinque stagioni. Nel 2011-2012 arriva a Trento dove rimane per due campionati successivi mentre nel 2013-2014 veste la maglia di Ankara. Nel 2014-2015 il trasferimento in Corea nel Kepco Suwon ma nel finale di stagione torna a Trento per dare un apporto importante alla formazione di Stoytchev verso lo Scudetto. In trentino, rimane anche nella stagione appena conclusa.
133 le presenze totali con la maglia di Trento, 161 quelle con la Grecia. Djuric ha un palmares ricco di trofei: 2 Mondiali per club (2011 e 2012), 2 Campionati Italiani (2013 e 2015), 1 Campionato Turco (2014), 3 Campionati Greci (2009, 2010 e 2011), 1 Coppa di Turchia (2014), 2 Coppa di Grecia (2009 e 2011), 1 Supercoppa Italiana (2011), 2 Coppa Italia (2012, 2013), 2 Supercoppe di Grecia (2010 e 2011), 1 Supercoppa Turca (2013). Con la propria nazionale anche una medaglia d’argento ai Campionati Balcani e una medaglia d’argento alla European League 2014.
Sigla.com - Internet Partner