Mondiale femminile 2010: nella prima fase Brasile, Olanda, Kenya, Portorico e Rep. Ceca contro le azzurre

24/11/2009

Mondiale femminile 2010: nella prima fase Brasile, Olanda, Kenya, Portorico e Rep. Ceca contro le azzurre
Si è svolta questa mattina a TGokyo la cerimonia di sorteggio del Campionato del Mondo femminile 2010. Le azzurre di Massimo Barbolini sono state inserite nella pool B (che si giocherà ad Hamamatsu) insieme al Brasile campione olimpico, all’Olanda battuta da Lo Bianco e compagne nella recente finale dell’Europeo a Lodz, la Repubblica Ceca, Portorico e Kenya. Da questo raggruppamento passano al secondo turno (portandosi dietro i risultati degli scontri diretti) leprime quattro e s’incroceranno con le prime quattro della pool C (Stati Uniti, Cuba, Germania, Croazia, Kazakhistan e Thailandia). Dall’altra parte del tabellone pool A (Giappone, Serbia,Polonia, Perù, Algeria e Costarica) e Pool D (Russia, Cina, Corea del Sud, Turchia, Canada e Dominicana).

Mondiale femminile 2010 - L'Italia debutta ad Hamamatsu contro il Portorico
Pool A (Tokyo) - 29 ottobre: Serbia-Costarica; Polonia-Giappone, Perù-Algeria. 30 ottobre: Costarica-Algeria; Giappone-Perù, Serbia-Polonia. 31 ottobre: Polonia-Costarica, Perù-Serbia, Algeria-Giappone. 2 novembre: Costarica-Giappone, Serbia-Algeria, Polonia-Perù. 3 novembre: Perù-Costarica, Algeria-Polonia, Giappone-Serbia.
Pool B (Hamamatsu) - 29 ottobre: Repubblica Ceca-Olanda; Brasile-Kenya, Portorico-Italia. 30 ottobre: Olanda-Italia; Kenya-Portorico, Repubblica Ceca-Brasile. 31 ottobre: Brasile-Olanda, Portorico-Repubblica Ceca, Italia-Kenya. 2 novembre: Olanda-Kenya, Repubblica Ceca-Italia, Brasile-Portorico. 3 novembre: Portorico-Olanda, Italia-Brasile, Kenya-Repubblica Ceca.
Pool C (Matsumoto) - 29 ottobre: Stati Uniti-Thailandia; Croazia-Cuba, Germania-Kazakhistan. 30 ottobre: Thailandia-Kazakhistan; Cuba-Germania, Stati Uniti-Croazia. 31 ottobre: Croazia-Thailandia, Germania-Stati Uniti, Kazakhistan-Cuba. 2 novembre: Thailandia-Cuba, Stati Uniti-Kazakhistan, Croazia-Germania. 3 novembre: Germania-Thailandia, Kazakhistan-Croazia, Cuba-Stati Uniti.
Pool D (Osaka) - 29 ottobre: Russia-Dominicana; Turchia-Cina, Canada-Corea del Sud. 30 ottobre: Dominicana-Corea del Sud; Cina-Canada, Russia-Turchia. 31 ottobre: Turchia-Dominicana, Canada-Russia, Corea del Sud-Cina. 2 novembre: Dominicana-Cina, Russia-Corea del Sud, Turchia-Canada. 3 novembre: Canada-Dominiacana, Corea del Sud-Turchia, Cina-Russia.
FORMULA – Le 24 squadre partecipanti sono suddivise in 4 gironi da 6 squadre. Le prime quattro di ogni raggruppamento, portandosi dietro i risultati degli scontri diretti, accedono alla seconda fase in cui si giocheranno 2 gironi da 8. Le prime due di ciascun girone accedono alle finali per il 1-4 posto; la terza e la quarta a quelle per il 5-8 posto; la quinta e la sesta a quelle per 9-12 posto. Complessivamente si giocheranno 104 partite.

Sigla.com - Internet Partner