Mondiale per Club 2012: per la Trentino Diatec ultima gara del girone contro il Sada-Cruzeiro

15/10/2012

Nella foto scattata da Marco Trabalza il centrale greco Mitar Djuric in attacco Nella foto scattata da Marco Trabalza il centrale greco Mitar Djuric in attacco
Nella foto scattata da Marco Trabalza il centrale greco Mitar Djuric in attacco
Si chiude domani, martedì 16 ottobre, la prima fase del Mondiale per Club 2012 per la Trentino Diatec. I Campioni del Mondo in carica termineranno i propri impegni nella Pool A sfidando i brasiliani del Sada Cruzeiro nella gara che assegnerà il primo posto del raggruppamento. Il match è programmato all’Aspire Zone Hall di Doha per le ore 14 italiane (le 15 locali); diretta tv su Sportitalia2.
QUI TRENTINO DIATEC L’ultimo match della Pool A rappresenta la sfida più attesa della prima fase per la formazione gialloblù; dall’altra parte della rete ci sarà infatti una delle squadre considerate, alla vigilia, fra le principali rivali sulla strada che porta alla conferma del titolo iridato. I tre punti in palio definiranno la leadership del girone; per conoscere gli accoppiamenti delle semifinali bisognerà però attendere il completamento della Pool B che si concluderà un giorno dopo.
Radostin Stoytchev mette nel mirino della propria squadra la possibile terza vittoria consecutiva dell’esperienza 2012 a Doha. “Il confronto con una realtà molto diversa dalla nostra come quella del Sada sarà sicuramente interessante, ma la verità è che a noi in questo momento preme solo la vittoria, in grado di garantirci il primo posto della Pool A – spiega l’allenatore gialloblù - . Sarà una partita durissima; ho avuto modo di vedere il match che ieri il Cruzeiro ha vinto contro l’Al Rayan e posso ammettere candidamente che domani pomeriggio ci troveremo di fronte ad una delle squadre più forti che la Trentino Volley abbia mai incontrato nella propria storia. Si tratta di una formazione che lavora benissimo fra difesa e ricezione e che gioca costantemente in combinazione, senza basarsi su una individualità principale ma attuando un gioco di gruppo davvero molto efficace. Dovremo mettere in campo la nostra miglior pallavolo se vorremo vincere: siamo in crescita e sono quindi fiducioso. E’ il match giusto per capire il nostro valore e per prepararsi alle semifinali che, indipendentemente da chi affronteremo, ci vedranno protagonisti di un’altra sfida difficilissima”.
Il tecnico bulgaro potrà disporre dell’intera rosa e verosimilmente si affiderà allo starting six tradizionale per provare a conquistare la diciottesima vittoria in altrettante gare mondiali; la vigilia della gara sarà contraddistinta da una seduta pomeridiana divisa fra pesi e tecnica presso il palazzetto dell’Al Arabi Sport Club. Sempre per quel che riguarda le statistiche, da segnalare che la Trentino Volley domani giocherà la 70^ partita nelle competizioni internazionali: il bilancio globale è di 59 vittorie e 10 sconfitte.
GLI AVVERSARI Al pari della Trentino Diatec, il Sada Cruzeiro arriva a questa gara con il pass per le semifinali già staccato, grazie alle due precedenti vittorie ottenute su Tigres UANL (3-0) ed Al Rayan (3-1) nelle prime due giornate di gare. Un cammino addirittura migliore della Trentino Diatec, che domani sfiderà per la leadership del torneo e anche per capire il proprio valore in vista delle ultime due gare della manifestazione, a cui ha preso parte come unica rappresentante del Sud America.
Il biglietto per il Qatar la società di Belo Horizonte (metropoli nel sud est del Brasile, che può vantare oltre due milioni di abitanti) se lo è assicurato vincendo il dodicesimo torneo Sul-Americano andato in scena nella seconda settimana di settembre a Linares (Cile). I biancoverdi hanno compiuto percorso netto durante i cinque giorni di gare continentali superando per 3-0 nell’ordine gli uruguaiani del Carmelo Rowing, i paraguaiani del Deportivo Colon e gli argentini dell’UPCN San Juan nella Pool B della prima fase; sempre per 3-0 i padroni di casa del Deportivo Linares in semifinale ed infine per 3-1 nuovamente l’UPCN nella finalissima per il titolo.
Il Sada Cruzeiro è la squadra di pallavolo della polisportiva famosa in tutto il mondo per il suo team calcistico. Sottorete ha una storia piuttosto recente, considerato che solo nel 2006 il club ha dato origine a questo ramo, che ha offerto immediatamente risultati di prestigio: in appena sei anni sono arrivati in rapida sequenza un terzo posto nel campionato Sudamericano (2009), il titolo di Campione dello stato di Minas Gerais, il secondo posto nella Superliga Brasiliana (2011), la Superliga Brasiliana (2012, vittoria per 3-1 in finale sul Volei Futuro di Ricardo) ed infine proprio il Sul-Americano (2012). La rosa affidata all’allenatore Marcelo Mendez (già allenatore della Spagna e del Portol Palma Mallorca, con cui sfidò la Trentino Volley negli ottavi di finale della Champions League 2009) dispone principalmente di giocatori giovani ed ancora poco conosciuti a livello internazionale. Il nome più altisonante è quello dell’opposto Wallace (protagonista della finale olimpica di Londra al posto dell’infortunato Vissotto); gli altri noti sono il palleggiatore William Arjona, il libero Serginho e l’ex schiacciatore della nazionale cubana Leal, che però sino ad ora è sempre partito in panchina. Mendez gli ha preferito Filipe e Borges, coppia molto affiatata anche in ricezione.
La rosa del Sada Cruzeiro: 2. Daniel Gramignoli (p), 4. Douglas Cordeiro (c), 5. Mauricio Borges Almeida Silva (s), 6. Tulio Nogueira (s), 7. Wiliam Arjona (p), 8. Wallace de Souza (o), 9. Yoandy Leal Hidalgo (s), 10. Yadier Sanchez Sierra (s), 11. Marcos Leal Acacio (s), 14. Rogerio Silva (c), 17. Sergio Nogueira (L), 18. Filipe Ferraz (s). All. Marcelo Mendez.
IL PROGRAMMA E LA SITUAZIONE Domani si completa il quadro delle partite che riguardano la Pool A; dopo la sfida fra Trentino Diatec e Sada Cruzeiro delle ore 14, alle 18 ci sarà infatti spazio anche per Al Rayan-Tigres UANL. Per disporre anche della classifica definitiva della Pool B, e quindi conoscere gli accoppiamenti di semifinale, bisognerà invece attendere mercoledì 17, giorno in cui verranno disputate le ultime gare di tale raggruppamento.
Classifiche – Pool A: Sada Cruzeiro 6, Trentino Diatec 5, Al Rayan 1, Tigres de UANL 0. Pool B: Belchatow, Zenit Kazan e Al Arabi 3, Zamalek Sporting Club 0.
PRECEDENTI Quello di martedì sarà il primo incontro assoluto della storia delle due Società; rispetto alle compagini brasiliane la Trentino Volley vanta però già un precedente ufficiale, sempre relativo ad una gara valevole per il Mondiale per Club. Nell’edizione 2011, l’11 ottobre, la formazione di Stoytchev regolò per 3-1 (18-25, 25-23, 25-23, 25-21) il Sesi San Paolo proprio nell’ultima gara della Pool B. Relativamente a Società sudamericane c’è anche un altro match in archivio: edizione 2010, vittoria sempre in quattro set sugli argentini del Drean Bolivar.
I PROBABILI SESTETTI Radostin Stoytchev dovrebbe schierare lo schieramento tipo, che prevede Raphael al palleggio, Stokr opposto, Kaziyski e Juantorena in posto 4, Birarelli e Djuric al centro, Bari libero.
Marcelo Mendez verosimilmente dovrebbe rispondere con Arjona in regia, Wallace opposto, Filipe e Borges schiacciatori, Acacio e Douglas centrali, Serginho libero.
GLI ARBITRI Anche in questo caso la FIVB renderà noti solo domattina i nomi dei due arbitri che dirigeranno l’incontro. La rosa dei fischietti può contare su Abdullah Alenezi (Kuwait), Karin Zahorcova (Repubblica Ceca), Ibrahim Al Naama (Qatar), Dejan Jovanovic (Serbia), Juraj Mokry (Slovacchia), Waleed Abdelsamad (Egitto), Heike Kraft (Germania), Paulo Turci (Brasile), Andrey Zenovich (Russia) Fahad Mohamd Ismail (Qatar), Mary Holly Blalock (Usa), Bela Hobor (Ungheria) e Jang Liu (China).
TV, RADIO ED INTERNET Come anticipato, Trentino Diatec-Sada Cruzeiro sarà trasmessa in diretta tv da Sportitalia2, canale visibile sul digitale terrestre, sulla piattaforma Sky al numero 226, a partire dalle ore 14 con commento affidato a Marcello Piazzano.
La gara sarà raccontata in diretta con continui aggiornamenti e collegamenti live con Doha da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley, con primo flash alle ore 14 circa. Tutte le frequenze per ascoltare l’emittente regionale sono disponibili sull’home page del sito della Società, www.trentinovolley.it, mentre su www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca in streaming cliccando la sezione “On Air”.
Su internet il servizio live punto a punto sarà curato dal sito della FIVB che avrà una sezione esclusivamente riservata al torneo: http://www.fivb.org/en/volleyball/Competitions/WorldClubChampionships/2012.
Sempre sul web, il sito http://www.laola1.tv/ trasmetterà lo streaming video ed audio in diretta della partita; per poter utilizzare questo servizio basterà accedere alla sezione riservato al Mondiale per Club (Channels-Volleyball-FIVB-Club World Championships) e cliccare sull’icona rossa “live” che apparirà accanto ai nomi delle due squadre al momento dell’inizio della gara.
Continui aggiornamenti di punteggio verranno inoltre forniti anche su www.trentinovolley.it che, al termine della gara, offrirà il solito servizio completo sulla gara, con commenti, interviste e foto.
Sigla.com - Internet Partner