Mondiale U20 femminile: l’Italia perde all’esordio con la Turchia

15/07/2017

Mondiale U20 femminile: l’Italia perde all’esordio con la Turchia
Rimontata e battuta. L’Italia inizia cedendo 3-2 alla Turchia il suo Mondiale Under 20 femminile. Le Azzurrine di Cristofani si sono meritatamente trovate in vantaggio 2-1 prima di subire la rimonta dal sestetto turco, che ha saputo reagire ad una situazione difficile, grazie ad una eccellente prestazione al servizio, che ha messo in luce le difficoltà italiane in ricezione. Proprio questo aspetto tecnico ha impedito alla regista Boldini di utilizzare al meglio le sue centrali e gli attacchi di banda, dove le giovanissime Enweonwu e Pietrini, insieme alla Melli, hanno fatto il loro dovere ma alla lunga non sono stati sufficineti per arginare la Turchia.
Senoglu (20 punti) e compagne sono state brave a partire al meglio nei parziali in cui dovevano rimontare (secondo e quarto) e nel decisivo tie-break.
Una sconfitta che ha lasciato l’amaro in bocca, ma di cui bisogna fare esperienza perché la rassegna riridata è solo all’inizio e c'è tempo per raddrizzare la situazione.
Stasera alle 22, per Lubian  e compagne, secondo impegno contro l’ostico Giappone che nella prima giornata ha battuto nettamente 3-0 l’Argentina
ITALIA-TURCHIA 2-3 (25-20, 21-25, 25-20, 16-25, 12-15)
ITALIA: Boldini, Melli 13, Mancini 10, Enweonwu 17, Pietrini 14, Lubian 11, Zannoni (L), Ferrara (L), Morello, Piani, Pamio. N.e. Botezat. All. Cristofani.
TURCHIA: Kilic 2, Sahin 15, Gunes 11, Yuzgenc 8, Senoglu 20, Guveli 7. Aharcesme (L), Cebecioglu, Bayazit, Gulubay 4, Erdem 12. N.e. Domac. All. Mustafa.
ARBITRI: Witte e Miller.
Durata set: 25, 31, 26, 24,17. Italia: bs 8, a 8, m 9. Turchia: bs 17, a 16, m 7.
Sigla.com - Internet Partner