Monza-Cuneo e Trento-Belluno gli anticipi infrasettimanali di serie A1 maschile

20/03/2012

Monza-Cuneo e Trento-Belluno gli anticipi infrasettimanali di serie A1 maschile
Scendono in campo mercoledì 21 marzo alle ore 20.30 Acqua Paradiso Monza Brianza e Bre Banca Lannutti Cuneo, per il posticipo dell’11a giornata di ritorno. Gli arancioblù, persa domenica scorsa l’occasione di accedere alla serie di Finale CEV Cup dopo la sconfitta subita a Mosca, cercano il riscatto in queste ultime gare di Campionato per ottenere la migliore posizione possibile nella griglia Play Off. Sfumata la speranza quarto posto, la formazione di Zanini può ancora lottare per la quinta posizione, ora occupata da Casa Modena. D’altro canto, la Bre Banca Lannutti Cuneo deve sfruttare al meglio le ultime tre occasioni per tentare l’assalto al secondo posto, distante cinque lunghezze e ora saldo nelle mani della Lube Banca Marche Macerata. Record a portata di mano per l’alzatore piemontese Nikola Grbic a 4 punti dai 2500 in Campionato.
Il giorno successivo, giovedì 22 marzo alle 20.30, tocca a Itas Diatec Trentino e Sisley Belluno recuperare la gara rimandata per la Final Four di Champions League in Polonia, dove Trento dopo tre anni ha mancato la conquista del Trofeo classificandosi terza.

Posticipi 11a giornata di ritorno Serie A1 machile Sustenium
Mercoledì 21 marzo 2012, ore 20.30
Acqua Paradiso Monza Brianza – Bre Banca Lannutti Cuneo
(Pessolano-Saltalippi)
Giovedì 22 marzo 2012, ore 20.30
Itas Diatec Trentino – Sisley Belluno
(Cipolla-Tanasi)

Classifica
Itas Diatec Trentino 61*, Lube Banca Marche Macerata 54, Bre Banca Lannutti Cuneo 49*, Sisley Belluno 44*, Casa Modena 40, Copra Elior Piacenza 38, Acqua Paradiso Monza Brianza 36*, Andreoli Latina 31, Tonno Callipo Vibo Valentia 30, Marmi Lanza Verona 28, M. Roma Volley 27, Energy Resources San Giustino 27, Fidia Padova 23, CMC Ravenna 10
*1 incontro in meno: Itas Diatec Trentino, Bre Banca Lannutti Cuneo, Sisley Belluno, Acqua Paradiso Monza Brianza

Prossimo turno
12a giornata di ritorno Serie A1 Sustenium
Domenica 25 marzo 2012, ore 17.30
Energy Resources San Giustino - Fidia Padova Diretta Rai Sport 1
(La Micela-Boris)
Domenica 25 marzo 2012, ore 18.00
Tonno Callipo Vibo Valentia - Casa Modena
(Caltabiano-Rapisarda)
Marmi Lanza Verona - Itas Diatec Trentino Diretta Sportube.tv
(Balboni-Vagni)
Bre Banca Lannutti Cuneo - Copra Elior Piacenza
(Ippoliti-Cerquoni)
Sisley Belluno - Lube Banca Marche Macerata
(Bartolini-Pessolano)
Andreoli Latina - CMC Ravenna
(Piersanti-Ravallese)
M. Roma Volley - Acqua Paradiso Monza Brianza
(Pol-Santi)


Acqua Paradiso Monza Brianza – Bre Banca Lannutti Cuneo
PRECEDENTI: 66 (25 successi Monza Brianza, 41 successi Cuneo)
EX: Mauro Gavotto a Cuneo nel 1998-1999 (Settore Giovanile) e nel 1999-2000, Nikola Grbic a Monza (Montichiari) nel 1994-1995 e nel 1996-1997, Giuseppe Patriarca a Monza (Montichiari) nel 2003-2004.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Giuseppe Patriarca – 11 punti ai 2000, Wout Wijsmans – 6 attacchi vincenti ai 4000 (Bre Banca Lannutti Cuneo).
In Campionato: Simone Buti – 11 punti ai 1000 (Acqua Paradiso Monza Brianza); Nikola Grbic – 4 punti ai 2500 (Bre Banca Lannutti Cuneo).
In Campionato e Coppa Italia: Facundo Conte – 2 battute vincenti alle 100 (Acqua Paradiso Monza Brianza); Leandro Vissotto – 4 muri vincenti ai 200 (Bre Banca Lannutti Cuneo).

Camillo Placì (allenatore Bre Banca Lannutti Cuneo): “Veniamo da una settimana di lavoro duro e intenso. Abbiamo lavorato molto su certe situazioni di gioco che andavano sistemate e migliorate e ora andiamo a Monza per fare una buona partita e portare a casa il risultato. Questa settimana, approfittando anche del posticipo, abbiamo lavorato tanto, aumentando la qualità del lavoro e puntando in maniera specifica su alcuni fondamentali. Ora, nel match contro l’Acqua Paradiso, mi aspetto innanzitutto una buona prestazione e di vedere i frutti di questo lavoro: scenderemo in campo per vincere l’incontro e portare a casa punti preziosi”.

Emanuele Zanini (allenatore Acqua Paradiso Monza Brianza): “Dobbiamo metabolizzare la profonda amarezza per la mancata Finale di CEV Cup, e questa può essere smaltita solo con una grande reazione. Il confronto con Mosca non deve essere dimenticato, ma anzi deve diventare un arricchimento individuale e di squadra per il futuro, in particolare per i giocatori più giovani (la maggior parte dei giocatori scesi in campo domenica a Mosca era alla prima esperienza in una Semifinale di Coppa Europea). Nello sport come nella vita le qualità delle persone si valutano anche nella capacità di rialzarsi dopo una 'caduta', che fa parte del gioco. Lo sport è così, si vince e si perde: ma le nuove sfide ti offrono la possibilità di riscattarti immediatamente.
La volontà comune, di società, staff e giocatori per le restanti tre partite della Regular Season, iniziando da Cuneo, è questa: reagire e preparare al meglio i Play Off. Noi dello staff e tutti i giocatori offriremo il massimo impegno e professionalità per cercare di regalare a questa società un risultato storico, rappresentato dalla Semifinale Play Off. Questa è la grande motivazione che tutti noi abbiamo”.

LatteMiele “Radio che si vede”
“Fuori Banda” apre i microfoni per Antonio Babini

Proseguono le scorribande radio/video di “Fuori Banda”, il programma ideato e condotto da Marco Caronna in onda quotidianamente su radio LatteMiele, e da quest’anno lanciato in tv con tanto di immagini all’interno di Top Volley, la trasmissione televisiva condotta da Laura Tommasini visibile ogni giovedì sera sul canale 829 di Sky e sui canali digitali 119 e 292 di E’TV in Emilia Romagna.
Mercoledì 21 marzo a partire dalle 14.20 sulle frequenze radio di LatteMiele, Marco Caronna darà la parola ad Antonio Babini, allenatore della CMC Ravenna, e bandiera del volley giocato di cui è stato grande protagonista in Serie A1 dai primi anni ottanta fino a metà anni novanta.
Il tecnico romagnolo tirerà le somme di questa stagione trascorsa in Serie A1, chiusa anzitempo con la retrocessione, ma che ha regalato comunque tante soddisfazioni alla Società sia per la grande adesione del pubblico ravennate, che per la tenacia dei ragazzi guidati da Babini sempre pronti ad onorare il campo con grande passione come hanno dimostrato anche nell’ultima gara giocata contro Vibo Valentia, finita al tie break dopo più di due ore di gioco.
L’intervista, anche in diretta audio streaming su www.lattemiele.com, sarà poi in onda giovedì 22 marzo all’interno di Top Volley a partire dalle ore 21.00.
Sigla.com - Internet Partner