Nei recuperi di serie A1 femminile vincono Conegliano e Milano

22/11/2023

Nessun intoppo per Conegliano e Milano nei recuperi della quarta giornata: doppio 3-0 contro Roma e Chieri, con le pantere che volano al primo posto in solitaria (+3 su Novara) e le milanesi che agguantano il terzo posto (+1 su Scandicci). 

L'Allianz Vero Volley Milano fa felice il vecchio pubblico dell'Arena di Monza regolando in tre set la Reale Mutua Fenera Chieri '76. Una serata non brillante per le ragazze di coach Bregoli che mai hanno realmente impensierito le padrone di casa, con la sola Anthouli in doppia cifra (15). Per le milanesi, oltre al solito contributo di Egonu (19 punti), buona partita per Daalderop, che mette a terra 11 palloni, chiude con un signor 80% in ricezione e ottiene il premio di MVP. Buona prova al servizio di Milano, che mette a segno 6 ace, tre dei quali per mano di Rettke

Al Palaverde nessuna sorpresa: la Prosecco Doc Imoco Conegliano vince 3-0 contro la Roma Volley Club e stacca Novara in classifica. Inizio molto convincente delle giallorosse, che si infrange però davanti al servizio delle pantere (9 ace totali): Haak è asfissiante dai nove metri e oltre a firmare 5 ace mette in seria difficoltà la fase di ricostruzione capitolina nei primi due set. Ma non tutto è da buttare per la squadra di coach Cuccarini che anzi, nel terzo parziale scopre un'ottima Madan Rosales da 10 punti, top scorer delle sue, rimanendo comunque sempre a distanza ravvicinata dalle campionesse d'Italia. Premio di MVP per Sarah Fahr, che chiude con 9 punti come Lubian Robinson-Cook, dietro all'opposta svedese (due set per lei) e a Lanier.  
 

Regular Season A1

4ª Giornata Andata 29/10/2023

Risultati:
Prosecco Doc Imoco Conegliano - Roma Volley Club 3-0 (25-16, 25-16, 25-20);
Savino Del Bene Scandicci - Trasportipesanti Casalmaggiore 3-1 (25-18, 23-25, 25-14, 25-22);
Allianz Vero Volley Milano - Reale Mutua Fenera Chieri '76 3-0 (25-19, 25-19, 25-16);
Volley Bergamo 1991 - Honda Olivero S.Bernardo Cuneo 2-3 (20-25, 25-17, 25-19, 22-25, 14-16);
Uyba Volley Busto Arsizio - Igor Gorgonzola Novara 0-3 (18-25, 17-25, 21-25);
Megabox Ond. Savio Vallefoglia - Wash4green Pinerolo 0-3 (22-25, 18-25, 17-25);
Itas Trentino - Il Bisonte Firenze 1-3 (18-25, 13-25, 25-17, 21-25).

Prosecco Doc Imoco Conegliano - Roma Volley Club
I sestetti del match vedono le campionesse d'Italia partire con Bugg al palleggio, Haak opposto, al centro Squarcini e Lubian, schiacciatrici le USA Lanier e Robinson Cook, libero De Gennaro; la squadra capitolina si presenta con l'ex Bechis in regia, Bici opposto, al centro Rucli e Correa, in banda Melli e Rivero, libero Ferrara. Il primo set è deciso da un turno di battuta micidiale di Isabelle Haak che entra sul 10-9 ed esce (dopo anche tre aces) sul 17-10, spianando la strada alla conquista del primo set delle campionesse in carica. 7 punti per la star svedese. Il secondo set dopo una prima parte equilibrata, vede le Pantere di casa scappare via decise nella fase centrale con le prodezze di Fahr e Lanier (4 punti a testa) e la solita martellante Haak (6), per Roma non bastano i 4 punti di Rivero e i cambi provati da coach Cuccarini per sostenere il ritmo indiavolato delle Pantere di casa. Nel terzo set andamento simile, con Fahr (MVP) e Lubian che dettano legge al centro per la Prosecco DOC Imoco che schiera Piani come opposta per dare fiato a Bella Haak. Nonostante la tenacia di Roma, brava a crederci ancora e risalire fino al -2 nel finale (22-20), Conegliano si dimostra troppo forte e con questa vittoria le Pantere salgono imbattute e solitarie al comando della A1. 
MVP: Fahr ()
SPETTATORI: 3.0333 
DICHIARAZIONI:
Vittoria Piani (Prosecco Doc Imoco Conegliano): "Sono contenta per la vittoria della squadra, il nostro obiettivo era fare questi tre punti per continuare la nostra striscia di vittorie e restare da sole in testa alla classifica. Nonostante qualche errore qua e là abbiamo comunque giocato con ordine e trovato i nostri colpi contro una squadra buona come Roma. Tutti con noi cercano di fare il massimo e di impensierirci, ma per ora la forza del nostro gruppo, indipendentemente da chi va in campo, ci ha permesso di non fare passi falsi e mantenere l'imbattibilità.".
Sofia Valoppi (Roma Volley Club): ""Aver giocato oggi qui al PalaVerde è stato un onore. Conegliano è un avversario tosto, lo sapevamo. Ci abbiamo messo tanto impegno ma soprattutto molta serenità per provare a divertirci. Abbiamo fatto un buon inizio campionato, ma la strada è ancora molto lunga. Dovremo certamente giocarcela bene e batterci fino alla fine come abbiamo fatto con Casalmaggiore."".

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO - ROMA VOLLEY CLUB 3-0 (25-16 25-16 25-20)
PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO: Fahr 9, Haak 13, Robinson-cook 9, Lubian 9, Bugg 1, Lanier 13, De Gennaro (L), Piani 2, Bardaro 1. Non entrate: Wolosz, Plummer (L), Gennari, De Kruijf, Squarcini. All. Santarelli.
ROMA VOLLEY CLUB: Melli 1, Silva Correa 3, Bechis, Rivero 8, Rucli 2, Madan Rosales 10, Ferrara (L), Bici 4, Ciarrocchi 3, Schwan 1, Valoppi, Muzi. All. Cuccarini.
ARBITRI: Giardini, Marconi. NOTE - Spettatori: 3033, Durata set: 24', 23', 23'; Tot: 70'. MVP: Fahr.

Allianz Vero Volley Milano - Reale Mutua Fenera Chieri '76
Terza vittoria consecutiva in serie A1, sono 7 in totale, per l'Allianz Vero Volley che, all'Opiquad Arena di Monza, ha sconfitto con un secco 3-0 (25-19; 25-19; 25-16) la Reale Mutua Fenera Chieri '76. Qualche modifica per coach Gaspari nel sestetto iniziale, rispetto alla formazione utilizzata contro Pinerolo, con Orro – Egonu come diagonale palleggiatore opposto, coppia di schiacciatrici composta da Sylla e Daalderop, Rettke-Heyrman come centrali e Castillo libero. MVP del match, per la prima volta in stagione, la schiacciatrice olandese Nika Daalderop, autrice di una partita solidissima in attacco, con 11 punti messi a referto. Top scorer dell'incontro Paola Egonu con 19 palloni messi a terra. Prossimo appuntamento per l’Allianz Vero Volley Milano, sempre per il campionato di Serie A1: domenica 26 novembre in trasferta contro la Roma Volley, alle ore 17:30. 
MVP: Nika Daalderop (Allianz Vero Volley Milano)
SPETTATORI: 1940 
DICHIARAZIONI:
Laura Heyrman (Allianz Vero Volley Milano): ""Oggi è stata una vittoria di squadra, siamo entrate in partita con una concentrazione altissima che siamo riuscite a tenere per tutta la durata del match. Non è stata la loro miglior partita, ma siamo state brave noi a spingere dall'inizio alla fine. Dobbiamo sempre tenere questa continuità, visto il periodo che abbiamo davanti a noi, giocando sempre di squadra".".
Ilaria Spirito (Reale Mutua Fenera Chieri '76): ""E' stata una partita molto complicata e difficile per noi, perché Milano è una grandissima squadra costruita per vincere tutto, tra le migliori del campionato. Abbiamo provato a fare del nostro meglio per cercare di raccogliere punti, ma non siamo riusciti a fermare Egonu e le attaccanti di Milano. Sicuramente potevamo fare qualcosa di meglio e cercheremo la vittoria nella prossima partita."".

ALLIANZ VERO VOLLEY MILANO - REALE MUTUA FENERA CHIERI '76 3-0 (25-19 25-19 25-16)
ALLIANZ VERO VOLLEY MILANO: Heyrman 6, Orro 2, Sylla 8, Rettke 6, Egonu 19, Daalderop 11, Castillo (L), Cazaute 3, Candi 2, Pusic. Non entrate: Prandi, Folie (L), Bajema, Malual. All. Gaspari.
REALE MUTUA FENERA CHIERI '76: Kingdon Rishel 6, Gray 3, Anthouli 15, Skinner, Weitzel 6, Malinov 1, Spirito (L), Omoruyi 5, Zakchaiou 2, Grobelna 1, Morello, Papa. Non entrate: Kone, Rolando (L). All. Bregoli.
ARBITRI: Caretti, Serafin. NOTE - Spettatori: 1940, Durata set: 23', 26', 26'; Tot: 75'. MVP: Daalderop.
Sigla.com - Internet Partner