Nel fine settimana la 22^ giornata in A1 e A2 femminile

09/03/2012

Nel fine settimana la 22^ giornata in A1 e A2 femminile
Si gioca nel fine settimana la ventiduesima e ultima giornata di Regular Season del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile, determinante per definire le posizioni nella griglia dei Play Off Scudetto che prenderanno il via mercoledì 15 marzo con le prime sfide dei Quarti di Finale.
Il programma si apre domani sera alle ore 21.00 con l’anticipo televisivo (diretta su Rai Sport 2) tra Yamamay Busto Arsizio (54) e MC-Carnaghi Villa Cortese (43). Tutto esaurito al Palayamamay per un derby sentitissimo in cui si affrontano prima e seconda della classe: le padrone di casa cercano il bottino pieno per mantenere l’imbattibilità interna e prepararsi al meglio al rush finale di stagione, mentre le ospiti vanno a caccia di un’affermazione di prestigio che darebbe grande morale in vista di Play Off e Final Four di Champions League.
In campo domenica alle 18.00 le altre quattro gare con sfide a incastro che rendono appassionante la corsa per il piazzamento nella griglia dei Play Off Scudetto e per aggiudicarsi un posto nelle Coppe Europee della prossima annata.
Al Palasport G.Panini - CasaModena sfida cruciale tra Liu Jo Volley Modena (28) e Norda Foppapedretti Bergamo (31): le modenesi di Cuccarini, ora settime in classifica, sono decise ad allungare la striscia di quattro vittorie consecutive per scalare posizioni nel ranking, mentre le rossoblù di Mazzanti, reduci da due battute d’arresto interne, puntano ad una vittoria per difendere la quarta piazza dagli assalti delle inseguitrici. Altro scontro diretto di fondamentale importanza quello che allo Sporting Palace (diretta Sportube.tv) mette di fronte Asystel Volley Novara (29) e Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (28). Le piemontesi, tornate al successo mercoledì in casa di Parma, inseguono il quarto posto distante ora solo due lunghezze, mentre la formazione di Marchesi cerca il terzo successo consecutivo per guadagnare altre posizioni in classifica. Impegno esterno per la Scavolini Pesaro (27) che, dopo aver osservato il turno di riposo, è di scena contro il Chieri Torino Volley Club (12) al PalaFamila di Chieri (vista l’indisponibilità del PalaRuffini di Torino) nel secondo match che verrà trasmesso in diretta su Sportube.tv. Le colibrì mirano ai tre punti per tentare di raggiungere la sesta piazza, mentre Chieri cercherà di festeggiare con un successo davanti al proprio pubblico la salvezza matematica conquistata mercoledì a Pavia.
La Chateau d’Ax Urbino Volley (36) già certa del terzo posto ospita al PalaMondolce la già retrocessa Riso Scotti Pavia (4). Coach Salvagni avrà l’occasione per far rifiatare alcune atlete e preparare al meglio lo sprint finale tra CEV Cup e Play Off, mentre le pavesi vorranno congedarsi dalla Serie A1 con una buona prova. Infine, turno di riposo per il Cariparma SiGrade Parma (20) che ha già concluso la stagione al nono posto in classifica.

Arrivo a pari punti e precisazione regolamentare
Ricordiamo che in caso di arrivo a pari punti fra due o più squadre la classifica sarà definita applicando nell’ordine i seguenti criteri:
- a parità di punti precede la squadra con il maggior numero di incontri vinti;
- in caso di ulteriore parità, precede la squadra con il migliore quoziente Set;
- in caso di ulteriore parità, precede la squadra con il migliore quoziente Punti.
In base all’articolo 40 del Regolamento Gare FIPAV tali criteri si applicano in maniera differente qualora "qualche squadra a pari punti in classifica abbia goduto di una o più vittorie per rinuncia o assenza e dette vittorie risultino determinanti" ai fini dell’utilizzo di questi parametri per la determinazione della classifica.
Nella fattispecie la Liu Jo Volley Modena ha vinto a tavolino la gara Novara – Modena del 9 ottobre 2011 che il Giudice Unico Federale ha omologato con il risultato di 0-3 (0-25, 0-25, 0-25). La vittoria di questa partita risulterebbe però determinante soltanto nel caso di arrivo a pari punti tra Modena e Bergamo.
In tal caso si dovrebbe dunque procedere in base alle indicazioni dell’articolo 40 del Regolamento Gare FIPAV (leggi qui) e nello specifico:
se Modena – Bergamo finirà 3-0, Modena precederà comunque Bergamo in classifica;
se Modena – Bergamo finirà 3-1, Modena precederà Bergamo se vincerà la gara con uno scarto di punti totale a proprio favore uguale o maggiore di 5 punti, mentre se vincerà la gara con uno scarto di punti totale a proprio favore inferiore a 5 punti sarà Bergamo a precedere Modena.

Criteri qualificazione Coppe Europee
Accedono alla Champions League 2012/13 la Yamamay Busto Arsizio (vincitrice della Coppa Italia 2012) e la vincitrice dello Scudetto, mentre a CEV Cup (2 posti) e Challenge Cup (1 posto) le migliori classificate in Regular Season eccetto le qualificate alla Champions League.
Qualora la Yamamay Busto Arsizio conquisti anche lo Scudetto si qualificherà alla Champions League la finalista Scudetto, mentre parteciperanno a CEV Cup e Challenge Cup le successive meglio piazzate della stagione regolare.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il programma della ventiduesima giornata, ultima di regular season
Sabato 10 marzo ore 21.00 (diretta Rai Sport 2)
A Busto Arsizio (VA): Yamamay Busto Arsizio – MC-Carnaghi Villa Cortese
Arbitri: Vittorio Sampaolo – Matteo Cipolla
Domenica 11 marzo ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Chieri (TO): Chieri Torino Volley Club – Scavolini Pesaro
Arbitri: Graziano Gelati – Andrea Pozzato
A Novara: Asystel Volley Novara – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Arbitri: Andrea Gentile – Marco Braico
Domenica 11 marzo ore 18.00
A Modena: Liu Jo Volley Modena – Norda Foppapedretti Bergamo
Arbitri: Maurizio Cardaci – Andrea Puecher
A Urbino: Chateau d’Ax Urbino Volley – Riso Scotti Pavia
Arbitri: Francesco Piersanti – Massimiliano Bartoloni
Riposa: Cariparma SiGrade Parma

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica
Yamamay Busto Arsizio 54, MC-Carnaghi Villa Cortese 43, Chateau d'Ax Urbino Volley 36, Norda Foppapedretti Bergamo 31, Asystel Volley Novara 29, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 28, Liu Jo Volley Modena 28, Scavolini Pesaro 27, Cariparma SiGrade Parma 20, Chieri Torino Volley Club 12, Riso Scotti Pavia 4.
Note: 1 Incontro in più: Cariparma SiGrade Parma. Asystel Volley Novara 3 punti di penalizzazione.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Play Off Scudetto
Il programma dei Quarti di finale (14-15, 17-19, 20-21 marzo)
Mercoledì 14, sabato 17 e (eventuale gara 3) martedì 20 marzo
(2) MC-Carnaghi Villa Cortese – 7^ classificata
4^ classificata – 5^ classificata
Giovedì 15, lunedì 19 e (eventuale gara 3) mercoledì 21 marzo
(1) Yamamay Busto Arsizio – 8^ classificata
(3) Chateau d’Ax Urbino Volley – 6^ classificata

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Gli appuntamenti del fine settimana
Sabato 10 marzo alle ore 21.00 diretta su Rai Sport 2 della gara della ventiduesima giornata Yamamay Busto Arsizio – MC-Carnaghi Villa Cortese: telecronaca di Maurizio Colantoni, commento tecnico di Andrea Lucchetta.
Domenica 11 marzo alle ore 18.00 nuovo doppio appuntamento in diretta streaming su www.sportube.tv, visibile anche dal player in home page su www.legavolleyfemminile.it: live le gare Chieri Torino Volley Club – Scavolini Pesaro e Asystel Volley Novara – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.
Sempre domenica 11 marzo, a partire dalle ore 18.00, dall'home page del sito www.legavolleyfemminile.it, sarà possibile accedere alla photo-gallery dedicata alla Liu Jo Volley Modena – Norda Foppapedretti Bergamo, con gli scatti firmati Rubin x LVF.
Confermato anche l’appuntamento con il volley femminile all'interno del Tg5 su Canale 5. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sull’ultimo turno di Regular Season attraverso le immagini degli incontri Chieri Torino Volley Club – Scavolini Pesaro e Asystel Volley Novara – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.
Servizi dedicati andranno in onda anche all’interno delle varie edizioni dei tg su Rai Sport, nonchè su Sportitalia24, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.

CAMPIONATO A2
Riprende, dopo il week end dedicato alle Finali della 15^ Coppa Italia, il cammino del 67° Campionato Pallavolo Serie A2 Femminile con le gare della ventiduesima giornata in cui le prime quattro della classe sono impegnate in trasferta.
La capolista Banca Reale Yoyogurt Giaveno (53), dopo la delusione della due giorni di Coppa Italia, vuole immediatamente ritrovare il passo per mantenere il primato in classifica. Le ragazze di Napolitano sono attese, sabato alle ore 18.00, dall’ostica trasferta in casa della Biancoforno Santa Croce (44) quinta forza del torneo e capace di battere 3-1 la formazione piemontese nella finale per il bronzo di Coppa Italia. Impegni esterni anche per Esse-ti La Nef Loreto (52) e Icos Crema (51), le due dirette inseguitrici di Giaveno che si sono contese domenica scorsa la 15^ edizione della Coppa Italia di A2. Le biancoblù di Pistola, galvanizzate dal secondo trionfo consecutivo nel trofeo che assegna la coccarda tricolore, fanno visita ad un’Acqua Paradiso Busnago (39) che si è rilanciata nella corsa Play Off dopo la vittoria a Forlì nel recupero giocato in settimana. Le lombarde di Leo Barbieri, invece, scendono in campo in casa di un’A&P Olivieri Montichiari (31) che occupa una tranquilla posizione in campionato e può guardare con serenità a questo finale di stagione. Trasferta campana per la Pomì Casalmaggiore (45) di coach Milano ospite della Puntotel Sala Consilina (26). Le casalasche puntano al bottino pieno per conservare la quarta piazza, le padrone di casa cercano invece la terza vittoria di fila per allontanarsi in maniera definitiva dalla zona rossa. Sfida interessante quella che a Salsomaggiore vede opposte Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato (22) e Assitur Corriere Espresso Soverato (32): le emiliane vogliono confermarsi dopo il bel successo in casa di Mercato San Severino prima della sosta, mentre le calabresi inseguono i tre punti per non abbandonare le speranze Play Off. Alla ricerca della prima vittoria del girone di ritorno l’IHF Volley Frosinone (23) che attende la visita di un’Infotel Forlì (12) affamato di punti per tentare di rimanere vivo nella lotta per non retrocedere, mentre punta al riscatto, dopo il passo falso interno proprio con Forlì nel recupero di sabato scorso, la Cedat 85 San Vito (18) che ospita al PalaMacchitella la Rota Volley Mercato San Severino (21) di Giangrossi in una gara importante per allontanarsi dalla zona rossa. Infine, scontro salvezza senza appello tra Lavoro.Doc Pontecagnano (14) e Time Volley Matera (9) a caccia di punti per rimanere a galla e continuare ad alimentare le speranze di permanenza nella categoria.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il programma della ventiduesima giornata
Sabato 10 marzo ore 18.00
A Santa Croce sull’Arno (PI): Biancoforno Santa Croce – Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Arbitri: Ugo Feriozzi – Silvano Valeriani
Domenica 11 marzo ore 18.00
A Salsomaggiore Terme (PR): Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato – Assitur Corriere Espresso Soverato
Arbitri: Elisa Fretta – Rachela Pristerà
A Montichiari (BS): A&P Olivieri Montichiari – Icos Crema
Arbitri: Marco Zingaro – Ubaldo Luciani
A Busnago (MB): Acqua Paradiso Busnago – Esse-ti La Nef Loreto
Arbitri: Alessandro Perdisci – Antonio Licchelli
A Pontecagnano (SA): Lavoro.Doc Pontecagnano – Time Volley Matera
Arbitri: Giuseppe Allegrini – Luca Saltalippi
A Frosinone: IHF Volley Frosinone – Infotel Forlì
Arbitri: Davide Morgillo – Alessandro Somansino
A San Vito dei Normanni (BR): Cedat 85 San Vito – Rota Volley Mercato San Severino
Arbitri: Andrea Rossetti – Marco Turtù
A Sala Consilina (SA): Puntotel Sala Consilina – Pomì Casalmaggiore
Arbitri: Pierluigi Orpianesi – Eliana Cappelletti

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – La classifica
Banca Reale Yoyogurt Giaveno 53, Esse-ti La Nef Loreto 52, Icos Crema 51, Pomi Casalmaggiore 45, Biancoforno Santa Croce 44, Acqua Paradiso Busnago 39, Assitur Corriere Espresso Soverato 32, A&P Olivieri Montichiari 31, Puntotel Sala Consilina 26, IHF Volley Frosinone 23, Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato 22, Rota Volley Mercato S.Severino 21, Cedat 85 San Vito 18, Lavoro.Doc Pontecagnano 14, Infotel Forlì 12, Time Volley Matera 9.
Note: 1 Incontro in meno: Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato, Lavoro.Doc Pontecagnano. Acqua Paradiso Busnago 4 punti di penalizzazione, Infotel Forlì 3 punti di penalizzazione, Puntotel Sala Consilina e Lavoro.Doc Pontecagnano 1 punto di penalizzazione.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il prossimo turno
Sabato 17 marzo ore 21.00
Pomì Casalmaggiore – IHF Volley Frosinone
Domenica 18 marzo ore 17.00
Rota Volley Mercato San Severino – Acqua Paradiso Busnago
Domenica 18 marzo ore 18.00
Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato – A&P Olivieri Montichiari
Esse-ti La Nef Loreto – Puntotel Sala Consilina
Icos Crema – Biancoforno Santa Croce
Assitur Corriere Espresso Soverato – Cedata 85 San Vito
Time Volley Matera – Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Infotel Forlì – Lavoro.Doc Pontecagnano

Provvedimenti disciplinari - Gare di Campionato di Serie A1 e A2 Femminile del 7 marzo 2012
A) A CARICO TESSERATI
AMMONITI
VARACCA GIORGIO (REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA)
Sigla.com - Internet Partner