Nel week end 14^ giornata di A1 e 15^ di A2 femminile

13/01/2012

Nel week end 14^ giornata di A1 e 15^ di A2 femminile
Dopo la positiva tre giorni di Coppe Europee con le nostre formazioni grandi protagoniste (cinque successi su cinque), nel week end torna il 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile giunto alla terza giornata di ritorno.
Impegno casalingo per la battistrada Yamamay Busto Arsizio (33) che attende la Scavolini Pesaro (15). Sarà la sfida numero 21 fra le due compagini, per quella che nelle ultime stagioni è diventata una vera classica del massimo campionato italiano. Al PalaYamamay la formazione capolista, ancora imbattuta, punterà al bottino pieno per continuare la propria striscia di vittorie, mentre in casa pesarese coach Pedullà chiede punti alle sue giocatrici per proseguire la rimonta in classifica.
E’ pronta a sfruttare un eventuale passo falso delle farfalle per ridurre il distacco dal primo posto l'MC-Carnaghi Villa Cortese (29) che vuole i tre punti dalla trasferta del PalaRuffini, dove dovrà fare i conti con le motivazioni del Chieri Torino Volley Club (6). Coach Abbondanza, dopo il turn-over di Champions, dovrebbe riproporre la formazione titolare, mentre dall'altra parte della rete Beltrami potrebbe far debuttare l'alzatrice tedesca Weiss (diretta Sportube.tv ore 18.00). Al PalaMondolce la Chateau d'Ax Urbino Volley (27) va a caccia del decimo sigillo stagionale affrontando una LIU•JO Volley Modena (14) che ha colto una sola vittoria nelle ultime cinque giornate. Tra le ducali ancora assente Djerisilo, mentre in casa emiliana ci sarà con ogni probabilità l’esordio in cabina di regia per Maja Ognjenovic (diretta su Sportube.tv ore 18.00).
Dopo la bella prova di ieri in Champions contro l’Azerrail Baku, la Norda Foppapedretti Bergamo (20) punta a confermarsi anche in campionato cercando il risultato positivo in casa della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (17). All'andata il blitz al tie-break al PalaNorda rappresentò l'inizio della bella corsa verso le zone alte del ranking per il team di Marchesi. Di contro Piccinini e compagne, in striscia vincente da tre turni, cercano il colpo esterno per consolidare la quarta piazza.
Domani sera, intanto, alle 20.30 nell'anticipo televisivo su Rai Sport 1, luci della ribalta per il PalaRavizza dove scenderanno in campo Riso Scotti Pavia (1) e Cariparma SiGrade Parma (12). Scontro importante con le ducali che dopo tre stop consecutivi mettono nel mirino i tre punti per allontanare definitivamente la zona rossa e puntare ad obiettivi più importanti. Per Pavia, che potrebbe schierare i nuovi innesti Petkova e Jaline, si tratta invece di una gara chiave per continuare a sperare nella permanenza nella massima categoria. Turno di riposo, infine, per l'Asystel Volley Novara (18) quinta della classe.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il programma della quattordicesima giornata
Sabato 14 gennaio ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
A Pavia: Riso Scotti Pavia – Cariparma SiGrade Parma
Arbitri: Gianluca Trevisan – Maurina Sessolo
Domenica 15 gennaio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Torino: Chieri Torino Volley Club – MC-Carnaghi Villa Cortese
Arbitri: Alessandro Tanasi – Paolo Cassarino
A Urbino: Chateau d’Ax Urbino Volley - LIU•JO Volley Modena
Arbitri: Fabrizio Padoan – Alessandro Oranelli
Domenica 15 gennaio ore 18.00
A Piacenza: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Norda Foppapedretti Bergamo
Arbitri: Maurizio Cardaci – Giorgio Gnani
A Busto Arsizio (VA): Yamamay Busto Arsizio – Scavolini Pesaro
Arbitri: Nunzio Caltabiano – Andrea Gentile
Riposa: Asystel Volley Novara

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica
Yamamay Busto Arsizio 33; MC-Carnaghi Villa Cortese 29; Chateau d'Ax Urbino Volley 27; Norda Foppapedretti Bergamo 20; Asystel Volley Novara 18; Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 17; Scavolini Pesaro 15; LIU•JO Volley Modena 14; Cariparma SiGrade Parma 12; Chieri Torino Volley Club 6; Riso Scotti Pavia 1.
Note: 1 Incontro in meno: Yamamay Busto Arsizio, Chateau d'Ax Urbino Volley; Asystel Volley Novara 3 punti di penalizzazione.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Gli appuntamenti del fine settimana
Sabato 14 gennaio alle ore 20.30 diretta su Rai Sport 1 della gara della quattordicesima giornata Riso Scotti Pavia – Cariparma SiGrade Parma: telecronaca di Maurizio Colantoni, commento tecnico di Andrea Lucchetta.
Domenica 15 gennaio alle ore 18.00 doppio appuntamento in diretta streaming su www.sportube.tv, visibile anche dal player in home page su www.legavolleyfemminile.it: live le sfide Chieri Torino Volley Club - MC-Carnaghi Villa Cortese e Chateau d’Ax Urbino Volley - LIU•JO Volley Modena.
Confermato anche l’appuntamento con il volley femminile all'interno del Tg5 su Canale 5. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sul quattordicesimo turno di campionato attraverso le immagini degli incontri Chieri Torino Volley Club - MC-Carnaghi Villa Cortese e Chateau d’Ax Urbino Volley - LIU•JO Volley Modena. Servizi dedicati andranno in onda anche all’interno delle varie edizioni dei tg su Rai Sport, nonchè su Sportitalia24, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.

Leo Lo Bianco portabandiera: appuntamento a Pavia con il "video-box corner tour"
Sesto appuntamento con il "video-box" a sostegno della candidatura di Eleonora Lo Bianco portabandiera ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Sabato 14 gennaio il “video-box corner tour” farà tappa al PalaRavizza di Pavia: i tifosi presenti al palazzetto in occasione dell’anticipo televisivo Riso Scotti Pavia – Cariparma SiGrade Parma potranno lasciare un proprio video messaggio dedicato a Leo Lo Bianco che verrà poi pubblicato sul sito www.legavolleyfemminile.it nonché sulle fan page Facebook ufficiali e sui profili Twitter sia di Lega Pallavolo Serie A Femminile che di “Leoportabandiera” dove i tifosi potranno sempre inviare i loro messaggi, video e fotografie a sostegno della candidatura.

CAMPIONATO A2
Domenica va in scena la quindicesima ed ultima giornata di andata per il 67° Campionato Pallavolo Serie A2 Femminile. E' lotta a tre per il titolo di Campione d'Inverno con Loreto (36), Giaveno (35) e Crema (33) in lizza per la prima piazza. Proprio la prima della classe, l'Esse-ti La Nef Loreto ospita al PalaSerenelli la terza forza del ranking, l'Icos Crema nel match più atteso del calendario. In serie positiva da otto settimane, la capolista punta al fattore campo per tenere a distanza la corazzata Icos, in leggera flessione nelle ultime settimane, ma attrezzata per la promozione diretta. Grande ex della partita il capitano di Loreto Drozina.
La Banca Reale Yoyogurt Giaveno è invece attesa dalla difficile trasferta campana in casa della Puntotel Sala Consilina (18), sempre molto temibile davanti al proprio pubblico (fischio d'inizio alle ore 16.00). La Pomì Casalmaggiore (31) vuole provare a chiudere un girone d'andata straordinario battendo la Time Volley Matera (5) fanalino di coda del campionato. Partita speciale per l'allenatore Milano, già sulla panchina del Matera dei tempi d'oro con cui ha vinto una Coppa Campioni nel lontano 1996 come vice di Barbolini.
Trasferta proibitiva per la Biancoforno Santa Croce (29), che dovrà rinunciare per tutta la stagione alle infortunate Corjeutanu e Filipovics, sul campo della lanciatissima Acqua Paradiso Busnago (26) ad un passo dalla zona Play Off e che punta ad agganciare in classifica proprio le toscane. Non vuole fermarsi più l’Assitur Corriere Espresso Soverato (21) di Breviglieri che sta dimostrando di essere una squadra da piani alti. Al PalaGeorge è scontro dal sapore Play Off tra le calabresi e l'A&P Olivieri Montichiari (21) con le padrone di casa di in calo di rendimento nelle ultime uscite che hanno perso contatto con le primissime posizioni. Fattore campo da sfruttare anche per l'IHF Volley Frosinone (19) che affronta davanti al pubblico amico la Lavoro.Doc Pontecagnano (9) terz'ultima in classifica e con il disperato bisogno di fare punti. Ciociare in grande spolvero che con un successo potrebbero rilanciare le proprie quotazioni verso traguardi più ambiziosi. Al PalaLiabel, invece, la Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato (17) punta a rafforzare la propria classifica affrontando una Cedat 85 San Vito (14) in grande crescita. Punti fondamentali in palio nella sfida tra Rota Volley Mercato San Severino (12) e Infotel Forlì (7), nella quale un successo delle campane aumenterebbe il divario tra la zona salvezza e le romagnole.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il programma della quindicesima giornata, ultima d’andata
Domenica 15 gennaio ore 16.00
A Sala Consilina (SA): Puntotel Sala Consilina – Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Arbitri: Marco Zingaro – Walter Stancati
Domenica 15 gennaio ore 18.00
A Mercato San Severino (SA): Rota Volley Mercato San Severino – Infotel Forlì
Arbitri: Andrea Rossetti – Marco Turtù
A Loreto (AN): Esse-ti La Nef Loreto – Icos Crema
Arbitri: Luca Saltalippi – Giuseppe Allegrini
A Frosinone: IHF Volley Frosinone – Lavoro.Doc Pontecagnano
Arbitri: Ugo Feriozzi – Ubaldo Luciani
A Casalmaggiore (CR): Pomì Casalmaggiore – Time Volley Matera
Arbitri: Giorgia Spinnicchia – Rita Bertolini
A Busnago (MB): Acqua Paradiso Busnago – Biancoforno Santa Croce
Arbitri: Silvano Valeriani – Pasquale Chimento
A Montichiari (BS): A&P Olivieri Montichiari – Assitur Corriere Espresso Soverato
Arbitri: Roberto Pozzi – Elisa Fretta
A Salsomaggiore Terme (PR): Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato – Cedat 85 San Vito
Arbitri: Fabio Bassan – Antonio Licchelli

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – La classifica
Esse-ti La Nef Loreto 36; Banca Reale Yoyogurt Giaveno 35; Icos Crema 33; Pomi Casalmaggiore 31; Biancoforno Santa Croce 29; Acqua Paradiso Busnago 26; Assitur Corriere Espresso Soverato, A&P Olivieri Montichiari 21; IHF Volley Frosinone 19; Puntotel Sala Consilina 18; Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato 17; Cedat 85 San Vito 14; Rota Volley Mercato S.Severino 12; Lavoro.Doc Pontecagnano 9; Infotel Forlì 7; Time Volley Matera 5.
Note: Infotel Forlì 3 punti di penalizzazione.
Sigla.com - Internet Partner