Nel week end l'ottava giornata di serie A2 femminile

12/12/2014

Nel week end l'ottava giornata di serie A2 femminile
70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: il prossimo turno (domenica 14 dicembre, ore 18.00)
Corpora Aversa - Volley Soverato Arbitri: Moratti-Carcione
Volksbank Sudtirol Bolzano - Saugella Team Monza Lolli-Bertolini DIFFERITA RAI SPORT 2, martedì 16 dicembre ore 22.30
Bakery Piacenza - Riso Scotti Pavia Stancati-Palumbo sabato 13 dicembre, ore 20.30
Beng Rovigo - Obiettivo Risarcimento Vicenza Paravano-Curto
Delta Informatica Trentino - Lardini Filottrano Piperata-Licchelli
Club Italia - Entu Olbia De Sensi-Morgillo sabato 13 dicembre, ore 16.00
Riposa: Volalto Caserta

La classifica
Volksbank Sudtirol Bolzano 17, Saugella Team Monza 16, Beng Rovigo 14, Delta Informatica Trentino 13, Obiettivo Risarcimento Vicenza 13, Corpora Aversa 11, Volley Soverato 11, Riso Scotti Pavia 8, Volalto Caserta 6, Entu Olbia 5, Club Italia 5, Bakery Piacenza 4, Lardini Filottrano 3.

Verrà trasmessa in differita su Rai Sport 2 nella serata di martedì 16 dicembre la sfida più importante d'inizio Campionato di Serie A2 Femminile. La Volksbank Sudtirol Bolzano, capolista imbattuta della Master Group Sport Volley Cup, ospita il Saugella Team Monza, prima inseguitrice e reduce da 5 successi consecutivi. Una gara attesissima, che metterà di fronte le due migliori espressioni del torneo cadetto, almeno finora. Un solo punto in classifica separa le due squadre (17 a 16 per le bolzanine) e la differenza pare correre sul filo di lana. Le ragazze di coach Fabio Bonafede dovranno smaltire in fretta le tossine di una trasferta lunga come quella di Soverato affrontata appena mercoledì scorso. Quelle di Davide Delmati hanno battuto Rovigo in casa e sono pronte ora a intraprendere il viaggio verso l'Alto Adige. Tra le possibili protagoniste - Rossi Matuszkova, Bacchi, Moneta, Kajalina - ecco spuntare Francesca Trevisan, schiacciatrice 19enne del Neruda molto positiva all'esordio nella categoria: "Sono molto contenta del percorso che sto facendo, mi rendo conto che con tanto impegno e tanta volontà ce la si può fare a ottenere obiettivi importanti. L'importante è mettere tutto ciò che si ha a disposizione della squadra".
A Bolzano in palio il primo posto, a Rovigo il terzo. La Beng, attualmente terza forza con 14 punti, attende l'Obiettivo Risarcimento Vicenza, quarta a quota 13. Un incontro di difficile interpretazione, soprattutto dopo l'addio di coach Stefano Ferrari alla squadra rodigina. Dimissioni che hanno sorpreso il club giallonero, che ha affidato temporaneamente le chiavi della panchina al vice Diego Flisi. Le due squadre si erano incontrate già nel pre-campionato, in quell’occasione ad avere la meglio al tie break erano state le rodigine, che si sono così portate sul 3-0 nel conto delle vittorie in amichevole, mentre i precedenti ufficiali per tra le due formazioni vedono le biancoblù avanti per 3-1.
La Delta Informatica Trentino, nuovamente vittoriosa in trasferta (per la quarta volta su altrettante gare), torna a casa per affrontare la Lardini Filottrano fanalino di coda, che cercherà di interrompere una serie negativa che dura dalla 1^ giornata. Appaiate a 11 punti ci sono Corpora Aversa e Volley Soverato. Dopo il successo di mercoledì la classifica comincia a sorridere a Drozina e compagne, alle quali il calendario offre una doppia occasione casalinga per allungare ulteriormente il momento positivo: due partite consecutive in casa (14 e 26 dicembre) intervallate dal turno di riposo. Sarà il PalaJacazzi il fattore in più delle biancoblù, che hanno ritrovato risultati, gioco, grinta e un posto stabile nella parte sinistra della classifica. Le calabresi tenteranno di ripartire dopo il nuovo stop interno che ha palesato ancora dei difetti nella continuità di rendimento.
Doppio anticipo sabato 13 dicembre. Alle ore 16.00 il Club Italia se la vedrà con la Entu Olbia. Sfida nella sfida sarà quella tra i due opposti, Eleni Kiosi e Paola Egonu, due delle migliori marcatrici del campionato in corso: la greca è la giocatrice che ha messo a segno più punti in assoluto in stagione (133) mentre l'azzurra la segue a ruota con 121. Il Club Italia potrà inoltre fregiarsi di Ofelia Malinov, palleggiatrice in arrivo da Bassano che quest'estate ha lavorato con il gruppo della Nazionale maggiore. "Stiamo giocando veramente molto bene in questo periodo, poteva essere forse una sorpresa nelle prime due o tre partite, ma adesso è una bella realtà", sottolinea il ct Mencarelli. "Servirà tanta determinazione ed esperienza da parte nostra per spuntarla, cercando di sfruttare la loro spregiudicatezza", risponde il vice-allenatore delle sarde Stefano Loddo.
Alle 20.30 la Bakery Piacenza riceverà la visita della Riso Scotti Pavia. Due team reduci da prestazioni altalenanti, che hanno fruttato poco in termini di punti. "Non dovremo sbagliare l’approccio - chiarisce Andrea Pistola, allenatore delle piacentine -: questa è una gara che si deciderà soprattutto a livello mentale. Anche Pavia attraversa un periodo difficile e ha necessità assoluta di fare punti. Vincerà chi riuscirà a gestire a pieno la tensione, mostrando in campo la sua miglior pallavolo".
Sigla.com - Internet Partner