Nella Grand Champions Cup femminile Italie e Brasile a punteggio pieno dopo 3 giornate: sabato la sfida decisiva

13/11/2009

Il Brasile a muroIl Brasile a muro
Il Brasile a muro
Dopo 3 giornate della Grand Champions Cup femminile di scena in Giappone solo Italia e Brasile sono a punteggio pieno, essendosi imposte in tutte le gare finora disputate. Oggi giornata di riposo per il trasferimento da Tokio a Fukuoka. Questo il programma della prossima giornata che mette di fronte le prime della classe:

Quarta giornata - sabato 14/11/2009 - FUKUOKA (GIA)
ore 4.30 Thailandia-Corea del Sud;
ore 6.30 Italia-Brasile (diretta su Eurosport2);
ore 10 Rep. Dominicana-Giappone (Diretta su Eurosport 1 dalle 10.30).

Tutti risultati e tabellini della formazione azzurra li potete trovare sul nostro sito nella sezione dedicata degli Eventi al link http://www.dallarivolley.com/IT19020036003.asp

Fukuoka. La carovana della Fivb World Grand Champions Cup ha raggiunto Fukuoka, dove si giocheranno le ultime due giornate del torneo, quelle che determineranno la squadra vincitrice.
Grande attesa per la sfida di domani mattina (all'alba) tra Italia e Brasile, che di fatto è una vera e propria finale, anche se poi a Lo Bianco e compagne rimane ancora il difficile impegno di domenica contro il Giappone.
Sin qui il torneo, tra alti e bassi ha confermato i pronostici della vigilia, ribadendo che le azzurre e le verdeoro sono le due squadre più complete, anche se il fatto di venire da una stagione lunga e faticosa inevitabilmente ci ha mostrato due formazioni che non sono al top della condizione.
Italia e Brasile, sono anche alle prese con alcune novità di organico: più accentuate per le sudamericane che dopo il trionfo di Pechino non schierano due veterane di valore assoluto come Fofao e Walewska: più contenute nelle file tricolori dove la rinuncia di Aguero ha portato inevitabili novità a livello tecnico e tattico. Sia l’una che l’altra squadra stanno lanciando sulla ribalta internazionale giocatrici emergenti, confermando di essere in questo momento le due realtà più grandi del movimento.
L’Italia, che viene da una stagione sin qui esemplare fatta di sole vittorie in gare ufficiali (19 per l’esattezza), l’occasione di confermarsi regina in Giappone come accadde nella Coppa del Mondo 2007, anche se la condizione fisica delle azzurre, per ovvi motivi non si può davvero definire ottimale.
SITUAZIONE - Tokyo - 10 novembre: Thailandia-Italia 0-3; Dominicana-Brasile 0-3; Giappone-Korea 3-1. 11 novembre: Thailandia-Dominicana 1-3; Italia-Korea 3-2; Brasile-Giappone 3-1. 12 novembre: Korea-Brasile 0-3; Dominicana-Italia 0-3; Giappone-Thailandia 3-0.
Classifica: Brasile e Italia 6, Giappone4, Dominicana 2, Korea, Thailandia 0.
Fukuoka – Domani: ore 4.30 Thailandia-Korea; ore 6.30 Italia-Brasile (diretta su Eurosport2); ore 10 Dominicana-Giappone. Domenica: ore 4.30 Brasile-Thailandia; ore 6.30 Korea-Dominicana; ore 10 Giappone-Italia (diretta su Eurosport).

Sigla.com - Internet Partner