Nell'anticipo di A1 femminile Pesaro vince 3 a 1 a Urbino

23/03/2013

L'esultanza delle giocatrici di PesaroL'esultanza delle giocatrici di Pesaro
L'esultanza delle giocatrici di Pesaro
La KGS Robursport Pesaro vince 3-1 il derby marchigiano con la Chateau d'Ax Urbino e consolida il sesto posto nella classifica del Campionato di Serie A1 Femminile. Le colibrì di Andrea Pistola si vendicano dell'1-3 subìto all'andata e passano al PalaMondolce di fronte alle telecamere di Rai Sport. La vittoria consente alle biancorosse di staccare le rivali di 3 punti a due giornate dalla fine della Regular Season. Mattatrici del match Kenny Moreno Pino, autrice di 24 punti e colpi spettacolari in attacco, e Lauren Gibbemeyer, che alza letteralmente la saracinesca al centro e stampa addirittura 7 muri.
E' proprio nel fondamentale del muro che la KGS Robursport fa la differenza (15-7). Urbino paga inoltre la prestazione opaca delle sue attaccanti principali: Lise Van Hecke si ferma a 12 punti con il 28% di realizzazione, Valdone Petrauskaite a 11 con simili percentuali. A poco serve la prova convincente di Lucia Crisanti, che a sei mesi dall'infortunio ai legamenti del ginocchio disputa una partita intera con intensità e personalità: 13 punti con il 53%, 3 muri e un servizio vincente.
Nel primo set è decisiva Gibbemeyer, che firma gli ultimi tre punti di un parziale molto combattuto. Nel secondo i meriti delle pesaresi si intrecciano con i demeriti delle atlete di Donato Radogna: la Chateau d'Ax comanda a lungo, da 8-2 a 16-8. Le ospiti si riavvicinano, ma l'ace di Van Hecke (21-15) assomiglia molto al timbro del pari. E invece sul più bello gli attacchi delle bianconere si fanno morbidi e prevedibili, Monica De Gennaro tira su di tutto e dal 24-21 Pesaro infila cinque punti consecutivi: la diagonale di Muresan e l'ace di Tirozzi scolpiscono un incredibile 26-24.
Sotto 0-2, Urbino non perde la speranza di riaprire la partita e con la verve di Crisanti e della neo-entrata Alice Santini mantiene i nervi saldi nel terzo set. Dal mani-out di Petrauskaite (19-17) la Chateau d'Ax non si volta indietro e allunga la contesa. Nel quarto però la KGS eleva il proprio rendimento: la super difesa di Muresan conduce all'8-4, gli attacchi di Moreno Pino passano sopra, in mezzo e ai lati del muro di casa e allargano ulteriormente la forbice. E' la solita Gibbemeyer a trasformare il primo match point (25-18) e a scatenare la gioia delle colibrì. A cui ora manca solo il match interno con Giaveno per concludere la propria Regular Season e prepararsi ai Play Off Scudetto. Trasferta a Torino e gara interna con Bologna per la Chateau d'Ax, che ha tutto il tempo per crescere e presentarsi al meglio nella post-season.
Prosegue domani il programma della 20^ giornata: Sportube 2 trasmetterà in diretta il duello tra Volley 2002 Forlì Bologna e Unendo Yamamay Busto Arsizio, mentre si annuncia una imponente cornice di pubblico al PalaVerde per il confronto tra Imoco Volley Conegliano e Foppapedretti Bergamo. Rinviata a mercoledì 27 Banca Reale Yoyogurt Giaveno-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: le emiliane di Giovanni Caprara sono in Russia per affrontare la Dinamo Krasnodar e tentare l'assalto alla Challenge Cup.
Tutti i risultati live su www.legavolleyfemminile.it. Sulle pagine ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram contenuti in tempo reale dai palazzetti.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il tabellino:
CHATEAU D'AX URBINO - KGS ROBURSPORT PESARO 1-3 (23-25, 24-26, 25-19, 18-25)

CHATEAU D'AX URBINO: Negrini 11, Dugandzic 7, Van Hecke 12, Petrauskaite 11, Santini 4, Partenio, Croce (L), Gentili, Dall'igna 3, Crisanti 13, Angelelli. Non entrate Giombetti, Leggs. All. Radogna.
KGS ROBURSPORT PESARO: Moreno Pino 24, Valpiani, Gibbemeyer 14, De Gennaro (L), Manzano 11, Dekani 1, Signorile 1, Tirozzi 11, Muresan 12. Non entrate Lestini, Chirichella. All. Pistola.
ARBITRI: Piersanti, Bartoloni.
NOTE: spettatori 1550, durata set: 31', 32', 25', 26'; tot: 114'.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il programma della 20^ giornata (domenica 24 marzo, ore 18):
Volley 2002 Forlì Bologna - Unendo Yamamay Busto Arsizio Arbitri: Orpianesi-Gini DIRETTA SPORTUBE 2
Chateau d'Ax Urbino - KGS Robursport Pesaro 1-3 (23-25, 24-26, 25-19, 18-25)
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza mercoledì 27 marzo, ore 20.30
Imoco Volley Conegliano - Foppapedretti Bergamo Rapisarda-Zucca
Riposano: Duck Farm Chieri Torino, MC Carnaghi Villa Cortese

68° Campionato Serie A1 Femminile - La classifica:
Unendo Yamamay Busto Arsizio 40, Foppapedretti Bergamo 31, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 30, MC Carnaghi Villa Cortese 26, Duck Farm Chieri Torino 25, Imoco Volley Conegliano 25, KGS Robursport Pesaro 21, Chateau D'Ax Urbino 18, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 13, Volley 2002 Forlì Bologna 8.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il prossimo turno (sabato 30 marzo, ore 18):

Unendo Yamamay Busto Arsizio - Imoco Volley Conegliano DIRETTA RAI SPORT 1
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - MC Carnaghi Villa Cortese
Duck Farm Chieri Torino - Chateau d'Ax Urbino
KGS Robursport Pesaro - Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Riposano: Foppapedretti Bergamo, Volley 2002 Forlì Bologna
Sigla.com - Internet Partner