Nell'anticipo di A1 maschile la Safety batte Casa Modena al tie break con Vujevic sempre in campo

26/10/2013

Nell'anticipo di A1 maschile la Safety batte Casa Modena al tie break con Vujevic sempre in campo
SIR SAFETY PERUGIA - CASA MODENA 3-2 (22-25, 25-21, 25-16, 20-25, 15-11)
SIR SAFETY PERUGIA: Buti 12, Paolucci, Petric 15, Giovi (L), Cupkovic 4, Barone 11, Della Lunga, Mitic 4, Vujevic 7, Atanasijevic 22, Semenzato. Non entrati Della Corte, Fanuli. All. Kovac.
CASA MODENA: Manià (L), Donadio, Sala 5, Sket 4, Deroo 13, Quesque 19, Kampa 3, Bartman 21, Beretta 7, Bossi, Krumins. Non entrati Hendriks. All. Lorenzetti.
ARBITRI: Cipolla, Cesare. NOTE - durata set: 28', 32', 25', 28', 18'; tot: 131'.

Dalla commozione alla gioia. In queste poche parole sta tutta la settimana vissuta dalla Sir Safety Perugia; dopo la drammatica scomparsa di Stefan, 5 anni, figlio del capitan Goran Vujevic, tutto il mondo della pallavolo si è stretto intorno a questo grande giocatore che anche oggi non ha voluto far mancare il suo apporto alla squadra. Commovente il minuto di silenzio, con Goran che stringeva la figlia più piccola Natalia, e la dichiarazione finale del capitano umbro a RAI Sport: “Ho giocato perché Stefan avrebbe voluto così”.
Una partita combattuta da entrambe le formazioni che nel corso della partita hanno dato al pubblico del PalaEvangelisti due ore di grande pallavolo. Importanti gli apporti offensivi di Atanasijevic per la Sir Safety (22 punti) e Quesque per Modena (19 punti), reali mattatori nelle fasi calde del match.
I pensieri di una settimana difficile hanno contratto le gambe della Sir Safety Perugia nel primo set, quando invece Modena è stata brava a mettere pressione soprattutto in battuta. Decisa inversione di marcia nel secondo e nel terzo parziale dove la Sir ha mostrato la sua anima. La qualità di Casa Modena ha comunque permesso alla squadra di aggiudicarsi almeno un punto, per un tie-break pienamente controllato dalla squadra di Slobodan Kovac.

Le chiamate Video Check

1° Set: (12-14) chiama Modena su attacco di Atanasijevic in-out. Confermata la chiamata arbitrale, punto a Perugia (13-14).

2° Set: (12-13) chiamata Modena per verifica battuta di Kampa in-out. Invertita la decisione arbitrale, punto a Modena (12-14).

3° Set: (22-13) chiamata Perugia per palla in-out. Confermata la scelta arbitrale, punto Modena (22-14)

4° Set: (9-8) chiamata Modena per verifica battuta in-out di Kampa. Confermata la decisione dell'arbitro, punto Perugia (10-8)

Slobodan Kovac (allenatore Sir Safety Perugia): “E’ stata una vittoria che va oltre ogni aspettativa. All’inizio eravamo contratti ma era davvero difficile giocare stasera. Voglio fare i complimenti a tutta la squadra e a Goran Vujevic in particolare perché è un uomo immenso, siamo contenti di avergli regalato un momento di gioia. Quanto alla partita penso che il muro ancora non sia funzionato benissimo, dobbiamo essere più aggressivi. Modena ha dimostrato di essere una squadra in salute, e noi siamo stati bravi a recuperare”.

Angelo Lorenzetti (allenatore Casa Modena): “Per ragioni completamente diverse anche la nostra giornata è stata faticosa. Arrivare al quinto set era un nostro obiettivo e, nonostante il risultato, c’è un grande rammarico per il secondo set. Nel quinto set, due situazioni difensive imprecise ci hanno penalizzato e loro ne hanno approfittato”.

2a giornata di andata Serie A1 maschile
Sabato 26 ottobre 2013
Sir Safety Perugia - Casa Modena 3-2 (22-25, 25-21, 25-16, 20-25, 15-11)

Domenica 27 ottobre 2013, ore 17.30
CMC Ravenna - Diatec Trentino Diretta RAI Sport 1
(Padoan-Sobrero) Addetto al Video Check: Laghi Marco

Domenica 27 ottobre 2013, ore 18.00

Copra Elior Piacenza - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
(Pasquali-Sampaolo) Addetto al Video Check: Armandola Cesare
Andreoli Latina - Cucine Lube Banca Marche Macerata Diretta Sportube.tv
(Satanassi-Boris) Addetto al Video Check: Renzi Emanuele
Calzedonia Verona - Bre Lannutti Cuneo
(La Micela-Pol) Addetto al Video Check: Iosca Davide
Exprivia Molfetta - Altotevere Città di Castello
(Gnani-Piana) Addetto al Video Check: Colapietro Antonio

Classifica
Sir Safety Perugia 4, Casa Modena 4, Cucine Lube Banca Marche Macerata 3, Altotevere Città di Castello 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Bre Lannutti Cuneo 1, Andreoli Latina 0, Diatec Trentino 0, Calzedonia Verona 0, Copra Elior Piacenza 0, Exprivia Molfetta 0, CMC Ravenna 0.

1 Incontro in più: Sir Safety Perugia, Casa Modena
Sigla.com - Internet Partner