Nell'anticipo di A2 maschile vince Potenza Picena contro Siena

24/10/2015

Nell'anticipo di A2 maschile vince Potenza Picena contro Siena
Regular Season Serie A2 maschile UnipolSai , Giornata 1 Andata
VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA - EMMA VILLAS SIENA 3-1 (25-22, 26-28, 26-24, 25-23)
VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA: Cavuto 21, Codarin 8, Pierotti 1, Partenio 1, Miscio, Cristofaletti 1, Calistri (L), Moretti 19, Biglino, Ippolito 12, Quarta 9. All. Graziosi.
EMMA VILLAS SIENA : Fantauzzo, Majdak 20, Scappaticcio 1, Raffaelli 14, Pistolesi 1, Bortolozzo 4, Braga 11, Snippe 17, Marchisio (L), Grassano 1. Non entrati Picco, Di Marco. All. Giannini.
ARBITRI: Puletti Francesco, Oranelli Alessandro.
NOTE - durata set: 28', 35', 32', 30'; tot: 0'. Volley Potentino Potenza Picena: Battute errate 15, Ace 5. Emma Villas Siena : Battute errate 20, Ace 3.

Al termine di una gara combattutissima, con i set giocati sempre sul filo del massimo equilibrio, l’Emma Villas Siena deve cedere il passo sul campo di una delle sicure protagoniste del campionato, il Volley Potentino Potenza Picena reduce dalla vittoria dello scorso torneo cui non è poi seguita l’iscrizione alla SuperLega. Il punteggio finale è stato di 3-1, ma i Leoni possono recriminare per essere arrivati sempre a giocarsi i set fino alla fine e non essere riusciti a piazzare il colpo vincente.
Una partita comunque di grande livello, degno anticipo e prima gara della serie A2 UnipolSai 2015/16. Ora il tempo di smaltire il rammarico per il ko, poi sarà subito il momento di pensare all’esordio in casa: domenica prossima appuntamento al PalaEstra con la Sieco Service Ortona per un pronto riscatto!
La prima formazione scelta da coach Giannini è Majdak, Scappaticcio, Raffaelli, Bortolozzo, Braga, Snippe con Marchisio libero. E il primo punto della stagione è dell’Emma Villas Siena, con Snippe. È l’atto iniziale di un set molto combattuto, giocato sempre punto a punto con un vantaggio massimo di due lunghezze per i padroni di casa. Moretti per il Volley Potentino sembra inarrestabile, ma Snippe, Raffaelli e Majdak rispondono a dovere. L’equilibrio è assoluto fino al 20-20, quando c’è il black out dell’Emma Villas: un’invasione, due errori in ricezione e un punto di Pierotti portano i padroni di casa sul 24-20. Due set ball vengono annullati, ma il solito Moretti mette a segno il settimo punto personale (come Majdak per l’Emma Villas) e chiude il parziale sul 25-22.
Nel secondo set l’equilibrio si rompe presto, dopo un buon inizio con Scappaticcio abile a scegliere in alternanza Snippe, Majdak, Raffaelli. Ma ancora una volta Emma Villas subisce un parziale di quattro punti dal 6-6, svantaggio che poi diventa di cinque lunghezze sul 7-12. La reazione dei Leoni è però di gran carattere, grazie a una buona tenuta a muro e alla coppia Majdak-Snippe: il pareggio è raggiunto sul 16-16, nonostante qualche difficoltà in battuta. E poi il sorpasso sul 18-17 con un fallo in ricezione di Potenza Picena sulla battuta di Majdak, ripetuto poco dopo in fotocopia per il 19-17. Il doppio vantaggio si protrae fino al 23-21, poi si ricompone l’equilibrio. Snippe e un fallo di Moretti in battuta annullano due set point per i padroni di casa, poi è solo Emma Villas per il 28-26 finale.
Terzo set e Volley Potentino scappa ancora sul 12-8 grazie a una grande muro che mette in difficoltà gli attacchi dei Leoni. Snippe e Raffaelli tengono a galla la squadra di Giannini che si riavvicina al meno due, ma qualche errore in battuta e un paio di invasioni riallontanano il Volley Potentino. Sembra chiusa sul 20-24, ma c’è una grande reazione dei Leoni che annullano quattro set point consecutivi, con Scappaticcio in battuta che mette in crisi la ricezione dei padroni di casa. La rimonta è solo parziale, perché dal 24-24 il Volley Potentino chiude il parziale sul 26-24.
Nel quarto set scatta subito avanti l’Emma Villas, che mette in crisi i padroni di casa e si porta sul 7-2. Ma Cavuto e il muro riportano sotto i suoi, da 8-12 al sorpasso con Moretti per il 13-12. Da qui in avanti regna l’equilibrio, spezzato però da qualche errore di troppo in battuta per l’Emma Villas che lancia sul doppio vantaggio il Volley Potentino. E alla fine è ancora Cavuto che trascina i suoi al successo per 25-23.

1a giornata di andata Serie A2 maschile UnipolSai
Domenica 25 ottobre 2015, ore 12.00
Club Italia Roma - Materdominivolley.it Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel (Nicolazzo-De Sensi)
Domenica 25 ottobre 2015, ore 16.00
Aurispa Alessano - Cassa Rurale Cantù Diretta Lega Volley Channel (Morgillo-Gasparro)
Domenica 25 ottobre 2015, ore 18.00
Sieco Service Ortona - Centrale del Latte McDonald’s Brescia Diretta Lega Volley Channel (Montanari-Rossetti) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Globo Scarabeo Civita Castellana Diretta Lega Volley Channel (Pecoraro-Scarfò)
VBC Mondovì - Globo Banca Pop. Frusinate Sora Diretta Lega Volley Channel (Prati-Marotta)
Conad Reggio Emilia - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania Diretta Lega Volley Channel (Cappelletti-Lolli)

Sigla.com - Internet Partner