Nell'anticipo di Superlega maschile Ravenna supera Latina al tie break

07/10/2016

Nell'anticipo di Superlega maschile Ravenna supera Latina al tie break
BUNGE RAVENNA - TOP VOLLEY LATINA 3-2 (25-20, 19-25, 34-32, 23-25, 15-12)
BUNGE RAVENNA: Ricci 5, Kaminski 8, Van Garderen 13, Lyneel 21, Grozdanov 2, Goi (L), Torres 27, Bossi 12, Spirito 1, Marchini. N.e. Calarco, Leoni, Raffaelli. All. Fabio Soli.
TOP VOLLEY LATINA: Klinkenberg 13, Fei 22, Gitto 15, Sottile 2, Pistolesi, Rossi 11, Maruotti 21, Fanuli (L). N.e. Strugar, Quintana Guerra, Penchev. All. Vincenzo Nacci.
ARBITRI: Daniele Rapisarda e Massimo Florian. NOTE - Spettatori 1500, incasso 7800, durata set: 26', 23', 41', 26', 21'; tot: 137'. MVP: Lyneel
 
Prima vittoria stagionale per la Bunge Ravenna, che batte al tie break la Top Volley Latina al termine di un match molto combattuto, durato più di due ore. Nel successo risulta decisivo la terza frazione, con i ravennati che hanno annullato ben otto set point. Il primo parziale è condotto dall'inizio alla fine dalla Bunge, che scatta sull’8-4 con Bossi e fugge sul 13-8 con Lyneel. La reazione della Top Volley passa dalle mani di Maruotti, che firma il 16-15, ma è ancora Lyneel a rivelarsi decisivo per il 18-15. I ravennati mantengono le distanze e passano in vantaggio con Torres (25-20).
La seconda frazione parte con la Bunge avanti 5-1, ma Latina colma subito lo svantaggio e con il muro di Rossi effettua il sorpasso: 5-6. I laziali crescono in progressione e Fei scava un solco importante (12-17), poi Maruotti conserva per il 15-21 e Rossi chiude 19-25.
Torres e Kaminski con un ace spingono nel terzo periodo Ravenna sull’8-4, poi un errore di Maruotti vale l’11-5. Un black out della Bunge ridà fiato alla Top Volley, che pareggia il conto (11-11) e si prosegue sul filo dell’equilibrio fino a quanto i laziali vanno sul 18-20 per un errore di Torres. Grozdanov raggiunge gli ospiti sul 22-22 e si va ai vantaggi, dove la spunta Ravenna al secondo set ball, dopo averne annullati otto agli ospiti (34-32).
La quarta frazione è la più equilibrata, con le due formazioni a braccetto e senza break importanti fino al 22-22, quando Gitto piazza il muro su Torres che vale il 22-24. Alla seconda occasione Maruotti piega il muro ravennate e Latina pareggia il conto dei set (23-25).
Nel tiebreak due punti di fila di Torres spingono la Bunge sul 7-4, ma il muro di Rossi riporta il match in equilibrio per l’8-8. Due punti del portoricano spezzano l’equilibrio e un muro di Ricci chiude il match sul 15-12.
 
Maurice Torres (Bunge Ravenna): “E’ una vittoria molto importante, che porta due punti che valgono tanto. Latina ha giocato bene e ci ha creato delle difficoltà, ma noi abbiamo fatto quel che dovevamo fare e siamo riusciti a essere più concreti nei momenti decisivi. E’ un successo che dà morale e che ci fa guardare al futuro con più tranquillità, con il solo pensiero di cercare di migliorare”.
Vincenzo Nacci (allenatore Top Volley Latina): “A differenza dell’esordio, ho visto uno spirito più combattivo da parte dei miei giocatori. Purtroppo paghiamo alcune pause e le difficoltà in fase di cambio palla e al servizio. In alcuni momenti ci siamo comportati bene, in altri no: non siamo abbastanza continui e dobbiamo ancora crescere. Merito anche dei nostri avversari, che non hanno mai mollato”.
 
CHIAMATE VIDEO CHECK
1° SET
21-19 (schiacciata Kaminski) Video check richiesto da: Bunge Ravenna per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a Bunge Ravenna (22-19)
2° SET
10-12 (schiacciata Maruotti) Video check richiesto da: Bunge Ravenna per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Top Volley Latina (10-13)
3° SET
7-4 (schiacciata Torres) Video check richiesto da: Top Volley Latina per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Bunge Ravenna (8-4)
8-4 (schiacciata Fei) Video check richiesto da: Bunge Ravenna per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Top Volley Latina (8-5)
31-31 (schiacciata Maruotti) Video check richiesto da: Top Volley Latina per verifica tocco del muro. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Bunge Ravenna (32-31)
4° SET
16-16 (schiacciata Ricci) Video check richiesto da: Bunge Ravenna per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a Bunge Ravenna (17-16)
21-21 (muro Torres) Video check richiesto da Bunge Ravenna per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Top Volley Latina (21-22)
5° SET
10-9 (schiacciata Maruotti) Video check richiesto da Top Volley Latina per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a Top Volley Latina (10-10)
 
 
2a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Venerdì 7 ottobre 2016
Bunge Ravenna - Top Volley Latina  3-2 (25-20, 19-25, 34-32, 23-25, 15-12)
 
Domenica 9 ottobre 2016, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova - LPR Piacenza  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Saltalippi-Vagni)
Addetto al Video Check: Morganti  Segnapunti: Branchesi
Sir Safety Conad Perugia - Kioene Padova  Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Piana)
Addetto al Video Check: Giulietti  Segnapunti: Proietti
Revivre Milano - Azimut Modena  Diretta Lega Volley Channel
(Braico-Pozzato)
Addetto al Video Check: Spartà  Segnapunti: Bodenza
Biosì Indexa Sora - Diatec Trentino  Diretta Lega Volley Channel
(Pasquali-Simbari)
Addetto al Video Check: Gurgone  Segnapunti: Santabarbara
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Gi Group Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Cappello)
Addetto al Video Check: Sodano  Segnapunti: Richichi
Mercoledì 12 ottobre 2016, ore 20.30
Calzedonia Verona - Exprivia Molfetta  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Cipolla-Puecher)
Addetto al Video Check: Pelucchini  Segnapunti: Bassetto
 
Classifica
Cucine Lube Civitanova 3, Azimut Modena 3, Calzedonia Verona 3, Kioene Padova 3, Diatec Trentino 3, Sir Safety Conad Perugia 3, Revivre Milano 3, Bunge Ravenna 2, Top Volley Latina 1, Exprivia Molfetta 0, LPR Piacenza 0, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0, Biosì Indexa Sora 0, Gi Group Monza 0.
1 Incontro in più: Bunge Ravenna, Top Volley Latina
Sigla.com - Internet Partner