Nicola Zonta a Fano

09/06/2021

Nuova cabina di regia per la Vigilar Fano: Nicola Zonta, friulano classe 2000 altezza 186 cm, prenderà il posto di Nicola Cecato che in maglia Virtus ha conquistato una promozione dalla B alla A, una salvezza e un play off di serie A3.

Il giovane di Tolmezzo, proveniente da una società importante come Castellana Grotte (A2), vanta un importante curriculum per quanto riguarda il giovanile: nel 2017-18 è stato campione d’Italia under 19 con Segrate, miglior palleggiatore alle finali under 18 sempre con Segrate e nel 2019 ha conquistato (con Simone Roscini nello staff tecnico) un argento con la nazionale al mondiale del Barhein. Prima dell’esperienza con Castellana Grotte, Zonta ha giocato con Bergamo e conquistato la Coppa Italia di serie A2 nel 2020.

Ora, con Fano, vuole essere di nuovo protagonista: “Fano è una società seria e ambiziosa – afferma il nuovo regista virtussino – dove i giovani sono al centro del progetto. Ho subito accettato la proposta e ne sono entusiasta, ho voglia di mettermi in gioco”. Sulle proprie caratteristiche tecniche Zonta non si sbilancia più di tanto: “Ho una distribuzione di palla abbastanza equilibrata, ma amo anche far giocare i centrali con gioco veloce. Sarò comunque a disposizione della squadra e dello staff”.

Arrivare a Fano vuol dire anche trovare un impatto con la gente importante: “Conosco Fano perchè qui ho giocato delle finali nazionali ed era balzato subito all’occhio l’entusiasmo della gente per questo sport“. Dopo due anni maturati a Castellana Grotte ed essersi confrontato con giocatori esperti ed importanti, Fano potrebbe diventare il trampolino di lancio: “Sono pronto a gettarmi nella mischia, non sarà facile dopo le ultime stagioni ma ritengo vi siano delle prospettive future interessanti, in una società che punta decisamente alla crescita dei giovani”.
Sigla.com - Internet Partner