Nonne e Tibaldo a Genova

06/07/2011

Michele NonneMichele Nonne
Michele Nonne
La Carige Genova ufficializza l'ingaggio di Michele Nonne, palleggiatore, calabrese, classe 1988, 194 cm, proveniente dall'Andreoli Latina. Nonne, cresciuto nel vivaio della Pallavolo Olbia, ha giocato in serie B1 per cinque stagioni dal 2002 al 2007, per poi trasferirsi al Premier Hotels Crema in serie A2. La stagione successiva ancora un anno ad Olbia, poi ancora in serie A2 nella Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, prima di salire in serie A1 con l'Andreoli Latina, società con cui ha disputato l'ultimo campionato.
"Arriva un atleta che potrà fare molto bene alle spalle di Marco Nuti - dice il diesse Augusto Bruschettini - Il suo contributo sarà molto importante per l'economia della squadra, sia per gli ingressi nel sestetto che per gli allenamenti. E' un ragazzo che ha già maturato una certa esperienza pur essendo ancora molto giovane".
Nonne sostituirà Michele Groppi che ha scelto di intraprendere la carriera lavorativa in campo diplomatico e si trasferirà in Israele per un master di livello internazionale. La società lo ringrazia per la professionalità e il carisma mostrati nell'ultima stagione indispensabili per raggiungere traguardi prestigiosi, proprio come nell'ultimo anno.
Il ruolo di secondo opposto sarà invece ricoperto da Nicolas Tibaldo, argentino, ma naturalizzato italiano, classe 1988, 202 cm, proveniente dalla Pallavolo Kerakoll Catania. Tibaldo, cresciuto nelle giovanili del Volley Brolo Messina, ha poi militato nella prima squadra della società siciliana per quattro stagioni sfiorando più volte la promozione in serie A2. Nell'ultimo campionato si è trasferito a Catania nelle fila della Kerakoll dove ha ben figurato. Per Tibaldo si tratta del primo ingaggio in una società di serie A.
"Tibaldo è uno degli opposti che hanno sempre ben figurato nelle squadre di vertice del girone del Sud Italia - commenta Bruschettini - E' un atleta ancora giovane che crediamo possa migliorare ancora assieme al nostro staff. Arriva a Genova con grandi motivazioni per ritagliarsi uno spazio in serie A".
Tibaldo prenderà il posto di Oleg Antonov, giovane opposto scuola Sisley Treviso che l'anno scorso nelle fila della Carige Genova ha fatto molto bene, riguadagnandosi la stima degli addetti ai lavori. Antonov lascia a Genova un bellissimo ricordo e la società lo ringrazia pubblicamente per la professionalità mostrata durante tutta la stagione.
Sigla.com - Internet Partner