Pallavolo e beach volley: quale futuro?

20/07/2020

Matteo Ingrosso e Alex Ranghieri hanno vinto il campionato italiano Fipav 2019
In questa strana estate caratterizzata da un’atmosfera così particolare da renderla per certi versi irreale, con tanti dubbi che caratterizzano la nostra esistenza in prospettiva futura, anche lo sport non può certo risultarne immune. I tanti danni causati dal Covid-19 stanno affiorando tutti e anche la pallavolo sta leccandosi le ferite in vista della tanto attesa ripartenza.
PALLAVOLO 3.0. Del presente e del futuro della pallavolo e del beach volley, ancora fermo per disposizione ministeriale, parleremo martedì sera nel consueto appuntamento in diretta Facebook e YouTube sulla pagina Fantiniclub: dalle ore 21.00 potremo sentire gli autorevoli pareri del presidente della Federazione Bruno Cattaneo, del presidente della Lega Maschile Massimo Righi, dell’ex azzurro Alessandro Fei (recordman del campionato con 9.719 punti, divenuto team manager a Piacenza) e di Riccardo Fenili, quattro volte campione d’Italia sulla sabbia e oggi insegnante di beach volley (la sua grande passione abbinata alla professione di podologo). Dopo aver interrotto i campionati senza aver assegnato scudetti e promozioni e dopo un’estate incredibilmente a digiuno di azzurro, parleremo dell’attività di vertice che ripartirà a inizio settembre, nonché delle nazionali, del rinvio dell’Olimpiade di Tokyo, delle prossime elezioni federali e del credito di imposta, provvedimento che purtroppo non è stato inserito nel testo di conversione del “Decreto rilancio” presentato alla Commissione Bilancio della Camera. Una scelta che purtroppo potrebbe portare alla chiusura di un 30% delle società. Insomma, ci sarà veramente di che divertirsi: vietato mancare!
I GIRONI OLIMPICI. La Federazione Internazionale ha ufficializzato i nuovi calendari dei tornei olimpici di pallavolo che caratterizzeranno il torneo di Tokyo 2020. Gli azzurri di Chicco Blengini (inseriti nella Pool A), disputeranno il match inaugurale contro il Canada il 24 luglio, per poi affrontare la Polonia il 26, il Giappone il 28, l’Iran il 30 e il Venezuela il primo agosto. Nella terribile Pool B saranno invece impegnate Argentina, Brasile, Francia, Russia, Stati Uniti e Tunisia. Martedì 3 agosto andranno di scena gli insidiosi quarti di finale, mentre le semifinali si disputeranno giovedì 5 e le finali che assegneranno le medaglie sabato 7 agosto (alle ore 6.30 italiane quella per il 3°-4° posto, alle ore 14.15 la finale che assegnerà l’oro). Le azzurre di Davide Mazzanti (inserite nella Pool B) faranno invece il loro esordio contro la Russia il 25 luglio e dopo se la vedranno con la Turchia il 27, l’Argentina il 29, la Cina il 31 e gli Stati Uniti il 2 agosto. Nella Pool A ci saranno invece Brasile, Corea del Sud, Kenya, Repubblica Dominicana e Serbia.
Per mercoledì 4 agosto sono in programma i quarti di finale, per venerdì le semifinali e per domenica 8 le finali: alle ore 2:00 italiane quella per il bronzo e alle ore 6.30 quella per l’oro. Il Grande Sogno di tutti quelli che amano la pallavolo è quello di vedere finalmente l’Italia salire sul gradino più alto del podio all’Ariake Arena. Non conta quale Italia…
LE NEWS DEL VOLLEY-MERCATO. Mentre alcune società hanno iniziato l’attività in vista della prossima stagione, continua il fermento sottorete con un’infinità di operazioni già definite (nell’apposita sezione su dallarivolley.com trovate tutte quelle di maggior rilievo). In attesa di rigustarci il campionato più bello del mondo, speriamo che da ottobre tutto possa rientrare più o meno nella normalità e che il pubblico possa tornare nei palasport, pur se in forma contingentata. Intanto la Lega maschile sta pensando a una splendida overture con la Supercoppa organizzata a fine agosto-inizio settembre o nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona o nella magia del Teatro Greco di Taormina, mentre quella femminile farà la Supercoppa a 12 squadre (3 gironi preliminari a inizio settembre e Final Four probabilmente a Perugia nel week end 11 e 12, con Conegliano già qualificata). Un bellissimo modo per festeggiare il ritorno alla vita.
CHAINON. Sono molto felice di aver tenuto a battesimo la nascita di una novità assoluta sul mercato mondiale: si tratta di Chainon, il marketplace, basato su intelligenza artificiale e blockchain che consentirà di incontrare nel mondo, anche in tempo reale, la domanda e l’offerta di sponsorizzazioni, diritti media e di licenza. Un’autentica rivoluzione per un mercato che supera a livello globale 800 miliardi di dollari, in cui il solo segmento sportivo ha raggiunto nel 2018 il valore 488 miliardi di dollari. Sono state approfondite le prospettive dei mercati dello sport, della cultura e dell'intrattenimento alla luce delle ricadute della crisi Covid-19 e nella prospettiva della digitalizzazione. Tutte le info le potete trovare su www.chainon.it.
Buona pallavolo e buona vita a tutti!
Sigla.com - Internet Partner