Buona Pasqua a tutti

02/04/2021

La pallavolo che non si ferma davvero mai, neppure nel periodo pasquale: la necessità è quella di chiudere una stagione oltremodo travagliata per lasciare poi spazio alle varie nazionali. Pur con mille problemi determinati dal covid, che continua a tormentarci senza pietà e senza pausa, si sta cercando di andare avanti il più spediti possibili grazie alla completa disponibilità di tutte le componenti del movimento: Leghe, società, giocatori, dirigenti, allenatori e arbitri. Il tutto, purtroppo ma inevitabilmente, senza che il pubblico possa gustarsi nei palasport uno spettacolo di alto livello.

PLAY OFF MASCHILI. Semifinali scudetto all’insegna dello spettacolo. Tutto in equilibrio tra Trento Civitanova: dopo che la squadra di Angelo Lorenzetti in gara 1 è andata a violare il campo della Lube imponendosi 15-12 al tie break dopo due ore e mezzo di pallavolo elettrizzante, in gara 2 il sestetto del ct Chicco Blengini ha impattato la situazione andando a espugnare per 3-0 il palasport trentino, che ha così perso l’imbattibilità dopo 4 mesi. Il migliore in campo è stato il cubano Simon, davvero impressionante: per il centralone caraibico 16 punti con 8 battute vincenti e il 100% in attacco. Domenica alle 17 va in scena gara 3 in terra marchigiana. Nell’altra sfida Perugia è invece avanti 2-0 su Monza. Dopo essersi aggiudicata gara 1 per 15-12 al tie break, la formazione di VitalHeynen si è ripetuta in Brianza imponendosi per 3-0 con 23 punti di Leon, 17 di Ter Horst e una grande prestazione dell’mvp Solè. Gara 3 è in programma per il giorno di Pasqua alle 18.15. Per accedere alla finale bisogna vincere 3 delle 5 partite previste. La corsa verso il tricolore promette ancora emozioni a go-go.

PLAY OFF 5° POSTO. Situazione dopo le prime due giornate della fase che garantirà un posto nella prossima Challenge Cup. In vetta al gruppo con 5 punti ci sono Piacenza Ravenna: gli emiliani di Bernardi mercoledì hanno battuto Modena per 3-0, mentre i romagnoli di Bonitta hanno piegato Padova per 3-1. A quota 4 ci sono Milano Cisterna, che ha giocato una pessima regular season ma adesso si sta riscattando: i lombardi di Piazza l’hanno spuntata nel confronto diretto con i laziali di Kovac per 15-13 al tie break termine di un match molto combattuto. Sono 3 i punti di Vibo, che dopo aver perso 3-0 con Cisterna ha battuto per 3-1 Verona, ultima con 1 punto insieme a Padova Modena. Per qualcuno questi play off rappresentano un terreno di sperimentazione, per altri un’occasione di rivalsa. In palio c’è comunque un posto in Europa, obiettivo sempre stimolante. Nel week end pasquale è in programma la terza giornata.

PLAY OFF FEMMINILI. Si conoscono già i nomi di 3 delle 4 semifinaliste del campionato femminile. Nei quarti l’imbattibile Conegliano ha eliminato senza eccessivi problemi Firenze con un doppio 3-0 (infilando la 59a vittoria di fila!). Novara ha messo fuori gioco con un doppio 3-1 Perugia: in gara 2 sono stati 16 i punti della Smarzek e 14 a testa quelli di Daalderop e Bosetti. Ha chiuso il discorso in due sole partite anche Scandicci con Busto: dopo aver vinto gara 1 per 15-13 al tie break, in gara 2 le toscane di Massimo Barbolini hanno dovuto faticare altri cinque set prima di domare le farfalle di Marco Musso (la solita Stysiak 23 punti). Tutto ancora possibile invece tra Monza e Chieri: le piemontesi di Giulio Bregoli hanno infatti portato la serie in parità spuntandola 15-11 al tie break nonostante fossero ancora prive della palleggiatrice titolare Bosio e della Perinelli. Top scorer dell’incontro è stata la schiacciatrice statunitense Frantti con 22 punti e il 53% in attacco, mentre il premio di mvp è andato alla Grobelna (per la belga 19 punti, gli stessi messi a segno dalla connazionale Van Hecke). Domenica alle 20.45 si gioca la terza e decisiva sfida al palasport brianzolo. Le semifinali, al meglio delle tre partite, prenderanno il via mercoledì 7 aprile. 

PALLAVOLO SU FANTINI LIVE. E’ stato un bellissimo appuntamento che vi invito a rivedere su questo sito quello condiviso con grandi personaggi martedì su Fantini Club Live. Abbiamo parlato del presente e del futuro della pallavolo con il nuovo presidente federale Giuseppe Manfredi, il presidente della Lega maschile Massimo Righi, il ct della nazionale femminile Davide Mazzanti, l’allenatore di Modena Andrea Giani e Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza della Regione Emilia Romagna molto impegnata sullo sport e anche sul volley in particolare. Abbiamo affrontato tantissimi temi, dai giovani ai campionati di vertice, dalla VNL all’Olimpiade, dai problemi economici del movimento al beach volley. Con chiarezza e senza tanti giri di parole.

INTERVISTE LIVE SU INSTAGRAM. Noi ci vediamo ogni lunedì per parlare di pallavolo con il sorriso sulle labbra sulla mia pagina personale Instagram  @dallarilorenzo. Stiamo raccontando tante storie bellissime, che poi vi riproponiamo su dallarivolley.com. Lunedì 5 aprile saranno con noi tre allenatori: Angelo Lorenzetti, guida di Trento, Marco Gaspari, tecnico della Saugella Monza, e Alessandra Campedelli, allenatrice della nazionale sorde. Vi aspetto: vi assicuro che ci divertiremo.

Buona pallavolo e buona Pasqua a tutti!

Sigla.com - Internet Partner