Pagni a Padova

12/07/2010

 Marco Pagni Marco Pagni
Marco Pagni
E’ Marco Pagni a completare il reparto dei centrali della Pallavolo Padova per la stagione 2010/11. La Società bianconera ha raggiunto un accordo annuale con il centrale toscano per il prossimo campionato. Nato il 4 ottobre 1983 ad Empoli, Pagni è cresciuto nel settore giovanile di Castelfranco (PI). Il suo esordio in serie A2 avviene nella stagione 2001-02 a Santa Croce, per poi tornare in serie B con Molfetta, Chieri e Potenza. Ad Isernia dal 2007, fino ad oggi ha disputato 154 incontri in A2 mettendo a segno 202 punti (compresa la Coppa Italia). Nell’ultima stagione si è ritagliato un posto importante nell’Heraclea Gela in B1.
Un salto importante dalla B1 alla A2…
«Sì. Infatti ho giocato nell’altra squadra di Gela, ma non quella promossa in A2. Ogni tanto qualcuno le confonde… E’ stata comunque una stagione bella e intensa. Ora il salto di categoria è stimolante»
Quando sei stato contattato dalla Società?
«Già da diverso tempo sapevo che Padova si era interessata a me. Dopo l’avanzamento della loro proposta, ho firmato con grande entusiasmo. Questa è un’ottima Società e ho sempre visto Padova come una piazza importante per chi fa questo mestiere».
Hai già avuto diverse esperienze in A2. Come è cambiato il campionato in questi anni?
«La prima volta che giocai in serie A2 ero giovanissimo, poco più che diciottenne. Allora questo mi sembrava un campionato difficilissimo, di grande livello. Col passare degli anni e con la maturazione fisica e atletica, posso dire che la serie A2 è un campionato duro, ma non impossibile»
Conosci già qualche tuo compagno di squadra?
«Conosco Mattia Rosso ma per motivi personali… abbiamo passato un capodanno insieme! Altri giocatori li conosco solo da avversari, ma per me saranno quasi tutti volti “nuovi”. Anche per questo motivo l’avventura che mi appresto a vivere sarà stimolante»
E coach Montagnani?
«Non ho mai avuto modo di lavorare insieme a lui, ma partiamo già da una buona base di partenza: anche lui è toscano. Si sa: tra conterranei c’è buon feeling…».
Sigla.com - Internet Partner