Pallavolo Supervolley di giugno è in edicola

03/06/2019

Il sorriso di Sua Altezza Francesca Piccinini è sulla copertina del numero di giugno di Pallavolo Supervolley. Sette Champions League vinte in carriera, la campionessa toscana è il volto del primo trionfo di Novara nella più importante competizione continentale per club. Un successo arrivato nella finale tutta italiana con Conegliano e completato da quello al maschile di Civitanova che ha reso tricolore il cielo di Berlino. Quella della Lube è stata la settimana perfetta, cominciata con la vittoria dello scudetto e chiusa con la seconda Champions della storia biancorossa. Titolo italiano, il terzo negli ultimi quattro anni, che al femminile è finito nella bacheca di Conegliano. 
A raccontare i cinque incredibili giorni di Civitanova è il palleggiatore brasiliano Bruno Rezende, personaggio maschile del mese, al primo anno in cabina di regia della squadra marchigiana. Tra le ragazze la lente di ingrandimento si posa sull’ottimo campionato di Anna Nicoletti, valsa all’opposta cresciuta nel Club Italia la convocazione in nazionale.
E poi la stagione della nazionale maschile e un'estate di grandi eventi organizzati dalla Federvolley, tra cui i due tornei validi per la qualificazione olimpica che vedranno tra le protagoniste anche Lia Malinov, che risponde alle domande del questionario “Una certa idea di mondo”. Poi l'intervista doppia ad Andrea Gardini e Stefano Lavarini, entrambi vincenti all'estero e pronti a rientrare da protagonisti in Italia, e il ricordo dell'ultima Champions maschile italiana vinta prima delle Super Finals di Berlino da Trento nel 2011.
Tante sono le pagine dedicate al beach volley, al Mondiale di fine giugno, al circuito BPER Banca Beach Volley Tour e al Lega Volley Summer Tour.
E come sempre l’apertura spetta alla firma di Rachele Sangiuliano, che intervista Barbara Bonansea, tra le protagoniste della nazionale di calcio femminile che torna a giocare un Mondiale a 40 anni dall'ultima apparizione azzurra.
Sigla.com - Internet Partner