Paolo Cappio a Lecce

14/06/2021

Aurispa Libellula Lecce presenta il suo nuovo libero: si tratta di Paolo Cappio, ventunenne pescarese, alto 186 cm, con un passato anche in Superlega.
Cappio cresce a livello pallavolistico nella As Teate, seguendo le gesta del padre Massimo, che negli anni ottanta giocava come palleggiatore nella Vianello Pescara. Poi si distingue come beacher nel Club Italia, con cui conquista due quarti posti agli Europei Under 20. Quindi arriva il salto in Superlega e la chance di giocare con Vibo Valentia al fianco di campioni di assoluta caratura, nonostante lo scarso minutaggio in partite ufficiali.
Nelle ultime due stagioni, invece, il classe ’99 ha giocato in A3, prima con la GoldenPlast Civitanova, dove ha ricoperto il doppio ruolo di libero e schiacciatore, e poi con Abba Pineto dove ha disputato 21 incontri, raggiungendo i quarti di finale dei Playoff.
Sigla.com - Internet Partner