Partite e arbitri della 16ª giornata di A1 femminile

16/02/2006

La Findomestic Volley Cup di serie A1 riprende il suo cammino con una sedicesima giornata scoppiettante, con la partitissima Radio 105 Foppapedretti Bergamo – Sant’Orsola Asystel Novara in primo piano. Sfida tutta da seguire perchè mette in gioco il primato della classifica, ma anche per vedere quale sarà la reazione della squadra novarese dopo la mancata partecipazione alla final four di Coppa Italia vinta e dopo l’infortunio patito dalla centrale Raffaella Calloni. Infortuni a parte per fermare la sicura marcia di Bergamo occorrerà una Sant’Orsola Asystel al meglio, abile nell’affrontare la partita con la giusta carica e capace di esaltarsi nella correlazione muro-difesa. La Radio 105 Foppapedretti vista in Coppa Italia, in finale soprattutto, ha infatti dato l’impressione di saper esprimere, nonostante qualche passaggio a vuoto, un gioco variegato ed incisivo che tradotto ha significato superiorità rispetto alle avversarie. In una partita che si prevede equilibrata, sarà ora compito di Novara modificare un pronostico leggermente a favore di Bergamo.

L’altra partita clou è Monte Schiavo Banca Marche Jesi – Despar Perugia che si ritrovano sette giorni dopo la semifinale (vinta da Jesi) di Coppa Italia. Quello fu un match molto equilibrato e combattuto e deciso al tie break. Sarà così anche domenica? Potrebbe essere, anche perchè c’è in ballo il quarto posto della classifica che al momento vede avvantaggiata la compagine umbra.

Al Pala Arcella di Padova va invece in scena il derby veneto tra la formazione locale della Megius e la Minetti Infoplus Vicenza. All’andata fu 3-1 per la squadra di Padova, risultato che il tecnico patavino Daniele Rampazzo si augura di poter ottenere per riuscire a tenere a distanza il Forlì dalla corsa all’ottavo posto. Chi medita una prova che possa riscattare quel risultato sfavorevole è invece la Minetti Infoplus che si presenta all’appuntamento in condizioni ottimali. Possibile nella Megius il debutto della diciassettenne dominicana Cindy Rondon.

Da seguire ci sarà anche Alfieri Volley Santeramo – Tecnomec Europa Systems Forlì, una partita che potrebbe offrire spettacolo che mette a confronto, a salvezza acquisita, due squadre che sanno esprimere una buona pallavolo in un match che sembra scorrere all’insegna dell’equilibrio, anche se Forlì pensa all’ottavo posto e ai play off.

Un turno ancora difficile attende le pericolanti Original Marines Arzano e la Primaidea.com Tortolì. Per loro il calendario piazza due avversarie super: la Scavolini Pesaro per la squadra campana che anticipa il confronto a domani sera per la differita di Rai Sport Satellite; la BigMat Kerakoll Chieri per la squadra sarda. Arzano gioca con il sostegno del pubblico amico mentre Tortolì sarà impegnata fuori casa. Il pronostico comunque non cambia e risalire la china diventa sempre più difficile.



FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Radio105 Foppapedretti Bergamo e Sant'Orsola Asystel Novara 38; Scavolini Pesaro 35; Despar Perugia 34; Monte Schiavo Banca Marche Jesi 33; BigMat Kerakoll Chieri 26; Minetti Infoplus Vicenza 21; Megius Volley Padova e Tecnomec Europa Systems Forlì 15; Alfieri Volley Santeramo 9; Original Marines Arzano e Primaidea.com Tortolì 3.

Sigla.com - Internet Partner