Pesaro conquista gara 1 di finale scudetto contro Villa Cortese. Sabato gara2 ancora a Pesaro

13/05/2010

La gioia di Pesaro per la vittoria in gara 1 di finale scudettoLa gioia di Pesaro per la vittoria in gara 1 di finale scudetto
La gioia di Pesaro per la vittoria in gara 1 di finale scudetto
E’ stato necessario il tie break per consentire alla Scavolini Pesaro di liberare il primo urlo nella Finale Scudetto della Findomestic Volley Cup 2009/10. Le ragazze di Marchesi hanno infatti sconfitto 3-2 in rimonta l’MC-Carnaghi Villa Cortese conquistando un importante vantaggio nella serie e difendendo il fattore campo che ha traballato pericolosamente in questo primo atto della sfida tricolore al termine di un match che ha infiammato i tremila spettatori presenti sugli spalti del Palazzetto dello sport di Viale dei Partigiani. Le bi-campionesse d’Italia in carica, infatti, dopo essersi trovate sotto di un set hanno dovuto annullare ben nove set point a Villa Cortese nel secondo (che la formazione di Abbondanza conduceva 20-24) e aggrapparsi ad una straordinaria Carolina Costagrande (34 punti per lei) capace di guidare la cavalcata trionfale nel quarto e nel quinto set che ha consentito a Pesaro di trovare la prima vittoria stagionale contro Villa Cortese che questa sera non è riuscita a gestire al meglio i momenti chiave del match.
In campo si respira l’emozione di Finale Scudetto e dopo un inizio equilibrato è l’MC-Carnaghi Villa Cortese a prendere il largo con la coppia Aguero-Cruz da subito incisiva, mentre a Pesaro non basta un’ispirata Skowronska per evitare lo svantaggio. Vinto il primo set senza troppo penare la formazione di Abbondanza deve fare i conti con la grande paura ad inizio secondo, quando Aguero mette male la caviglia in discesa da muro ed è costretta ad abbandonare il campo in barella (e tra gli applausi e i cori di incitamento anche del correttissimo del pubblico di casa). Nonostante l’uscita della propria giocatrice simbolo Villa Cortese riesce a mantenere lucidità e controllo del gioco tanto da arrivare ad un passo dallo 0-2 (20-24). Costagrande prende allora per mano Pesaro che ritrova la parità sul 24-24 e, dopo un finale di set palpitante in cui Aguero fa il suo rientro in campo passato lo spavento, chiude con Skowronska il 33-31 che riporta sull’1-1 il match.
Smaltita la delusione Villa Cortese ritorna a macinare gioco nel terzo con Aguero completamente recuperata (8 punti e 71% nel parziale) che guida la fuga a metà parziale. La Scavolini tenta il recupero bis (da 20-24 a 23-24), ma un attacco di Cruz spegne i sogni dei tifosi pesaresi e sembra indirizzare Gara 1 verso la Lombardia.
Costagrande e Skowronska però non sono d’accordo e il risultato è un quarto set quasi perfetto (25-21) in cui la formazione di coach Marchesi ritrova il gioco migliore, gestisce il vantaggio e riapre la partita.
Il tie break sembra un monologo marchigiano con Costagrande protagonista principale (7-3), ma Villa Cortese non ci sta e con un grande parziale riagguanta la gara (da 10-6 a 10-10). Le solite Costagrande e Skowronska rispondono ad una mai doma Aguero, ma è proprio un attacco out dell’italo-cubana che consegna quinto set e Gara 1 alla Scavolini Pesaro per la gioia dei tifosi di casa.
Sabato si replica, sempre a Pesaro, alle ore 20.15 (diretta Sky Sport 2), le emozioni e lo spettacolo sono assicurate.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP A1 - FINALE SCUDETTO 2010 
Gara 1
SCAVOLINI PESARO - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 3-2 (18-25, 33-31, 23-25, 25-21, 15-13)

SCAVOLINI PESARO: Usic 8, Garzaro 6, Wijnhoven (L), Skowronska 23, Saccomani 2, Marinkovic 2, Ferretti 4, Boscoscuro, Costagrande 34, Guiggi 8. Non entrate Mari, Usic. All. Marchesi.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 15, Nicora 1, Berg 4, Pinese, Hasalikova, Secolo 9, Cardullo (L), Luciani, Aguero 26, Cruz 22, Durisic 13. Non entrate Lanzini, Bosetti. All. Abbondanza.
ARBITRI: Rapisarda, Caltabiano. NOTE - durata set: 23', 39', 27', 24', 18'; tot: 131'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP A1 – FINALE SCUDETTO 2010
Il resto del programma
Gara 2

Sabato 15 maggio ore 20.15 (diretta Sky Sport 2/2HD)
A Pesaro: Scavolini Pesaro - MC-Carnaghi Villa Cortese
Arbitri: Giorgio Gnani – Gianni Bartolini
Gara 3
Martedì 18 maggio ore 20.15 (diretta Sky Sport 3)
A Milano: MC-Carnaghi Villa Cortese - Scavolini Pesaro
Ev. Gara 4
Giovedì 20 maggio ore 20.15 (diretta Sky Sport 3)
A Milano: MC-Carnaghi Villa Cortese - Scavolini Pesaro
Ev. Gara 5
Domenica 23 maggio ore 17.30 (diretta Sky Sport 2/2HD)
A Pesaro: Scavolini Pesaro - MC-Carnaghi Villa Cortese
Sigla.com - Internet Partner