Piacenza supera Pavia nel posticipo della sesta giornata di A1 femminile

26/11/2009

L'esultanza delle giocatrici di PiacenzaL'esultanza delle giocatrici di Piacenza
L'esultanza delle giocatrici di Piacenza
La RebecchiLupa Piacenza si aggiudica il posticipo della sesta giornata della Findomestic Volley Cup A1, battendo per 3-0 la Riso Scotti Pavia. Serata di grande festa per la pallavolo piacentina: prima del fischio d'inizio, l'alzatrice Giulia Rondon e' stata premiata dalla Responsabile della Comunicazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile Consuelo Mangifesta con la targa ricordo per il successo in maglia azzurra agli Europei di Polonia, mentre alla RebecchiLupa Piacenza è stato consegnato il Premio Pietro F. Florio quale pubblico più corretto della Serie A2 2008/09.
Grande equilibrio in avvio di gara con le due squadre che amministrano i punti iniziali con tranquillità. Pochi rischi e punteggio che avanza in perfetta parita'. Ma e' la Riso Scotti a tentare l'allungo con Spinato che cerca e trova una puntuale Fernandez. Al secondo time out e' Pavia in vantaggio di 3 punti, ma le ragazze di Caprara non demordono e provano in tutti modi a ridurre lo svantaggio. Jerkov rileva Kaczor, ma e' Stufi a spingere le compagne. Spinato in questa fase del set si affida alle conclusioni di Matuszkova e Pachale, veri punti di riferimento per la squadra di Gianfranco Milano. 22 pari e set ancora incerto. Una difesa della Croce ed un ace sulla Pachale aprono la strada alle padrone di casa che conquistano cosi' il primo parziale.
Nel secondo set, grande partenza della RebecchiLupa che approfittando di un piccolo sbandamento delle ospiti si porta in vantaggio 4-1. Milano è costretto a chiamare time out per scuotere le sue ragazze che sembrano aver accusato il colpo (8-3). C'è Horvath al posto di una Ikic poco incisiva. Piacenza padrona assoluta del campo con Pavia che tenta una reazione, aiutata anche da qualche disattenzione di Rondon e compagne. Caprara inserisce Jerkov per Kaczor, cambio che dà entusiasmo e punti alla squadra di casa. E' Matuszkova l'ultima ad arrendersi tra le ospiti: tanti i suoi attacchi che pero' non bastano a frenare una RebecchiLupa lanciatissima che chiude per 25-22 e match davvero in salita per le ospiti. Nella terza frazione, tenta la reazione la Riso Scotti che, registrato il muro, costringe le padrone di casa a prendersi qualche rischio di troppo. Molti infatti gli errori della RebecchiLupa che in avvio di terzo set accumula uno svantaggio di 5 punti. Caprara prova a dare fiducia alla Kaczor ma per l'attaccante polacca non è davvero serata. Spazio allora ancora a Jerkov che puntualmente ripaga la fiducia del proprio tecnico. Dall'Ora e Stufi sbarrano la strada agli attacchi delle ospiti. Muri che danno punti e morale alle ragazze di Caprara che tentano e trovano il sorpasso anche in questo terzo parziale. Finale di set molto acceso con le due squadre che lottano punto a punto: sul 24-23 e' proprio la Jerkov, premiata come miglior giocatrice, a mettere a terra l'ultimo punto che vale la vittoria.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Il posticipo della sesta giornata
RebecchiLupa Piacenza-Riso Scotti Pavia 3-0 (25-23, 25-22, 25-23)
REBECCHILUPA PIACENZA: Mazzocchi (L), Croce (L), Dall'ora 6, Angeloni 8, Kaczor 5, Borrelli 9, Stufi 10, Jerkov 9, Kajalina, Rondon 8. Non entrate Nicolini, Petrucci. All. Caprara.
RISO SCOTTI PAVIA: Pachale 12, Spinato 2, Frigo 3, Carocci (L), Horvath 6, De Lellis, Grizzo, Caroli 4, Fernandez Navarro 10, Ikic 2, Matuszkova 10. Non entrate Poma. All. Milano.
ARBITRI: Piersanti, Zanussi. NOTE - Spettatori 1080, incasso 2630, durata set: 31', 31', 29'; tot: 91'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Gli altri risultati della sesta giornata
Zoppas Industries Conegliano-Scavolini Pesaro 3-0 (25-23, 28-26, 25-23)
Asystel Volley Novara-Monte Schiavo Banca Marche Jesi 0-3 (19-25, 18-25, 22-25)
Yamamay Busto Arsizio-Foppapedretti Bergamo 2-3 (25-23, 25-20, 13-25, 18-25, 13-15)
Cgf Recycle Florens Castellana Grotte-Despar Perugia 3-2 (19-25, 26-28, 25-22, 27-25, 16-14)
Chateau d'Ax Urbino Volley-MC-Carnaghi Villa Cortese 3-0 (27-25, 25-21, 29-27)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Monte Schiavo Banca Marche Jesi 17, Foppapedretti Bergamo 14, MC-Carnaghi Villa Cortese 12, Scavolini Pesaro 12, Chateau d'Ax Urbino Volley 9, Yamamay Busto Arsizio 8, Asystel Volley Novara 8, Despar Perugia 7, RebecchiLupa Piacenza 7, Riso Scotti Pavia 6, Zoppas Industries Conegliano 5, Cgf Recycle Florens Castellana Grotte 3

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Il prossimo turno
Domenica 29 novembre ore 16.00 (diretta Sky Sport Extra)
Scavolini Pesaro - Asystel Volley Novara
Domenica 29 novembre ore 18.00
Foppapedretti Bergamo - Chateau d'Ax Urbino Volley
Despar Perugia - Yamamay Busto Arsizio
Riso Scotti Pavia - Monte Schiavo Banca Marche Jesi
Zoppas Industries Conegliano - Cgf Recycle Florens Castellana Grotte
MC-Carnaghi Villa Cortese - RebecchiLupa Piacenza
Sigla.com - Internet Partner