Play off Challenge maschili Ottavi di Finale: Sora vince e porta Vibo Valentia a gara 3. Castellana–Latina posticipano a mercoledì

18/03/2018

Play off Challenge maschili Ottavi di Finale: Sora vince e porta Vibo Valentia a gara 3. Castellana–Latina posticipano a mercoledì
Play Off Challenge UnipolSai Ottavi di Finale gara 2: Sora vince e porta Vibo Valentia a gara 3.
Castellana – Latina in posticipo mercoledì 21 marzo alle 20.30
 
Risultato Play Off Challenge UnipolSai, Ottavi Gara 2
Biosì Indexa Sora-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-14, 8-25, 25-23, 25-20)
BCC Castellana Grotte-Taiwan Excellence Latina -In campo mercoledì 21 marzo ore 20.30
 
Biosì Indexa Sora - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-14, 8-25, 25-23, 25-20) 
Biosì Indexa Sora: Seganov 2, Rosso 10, Caneschi 10, Duncan-Thibault 9, Nielsen 23, Mattei 7, Santucci (L), Mauti (L), Fey 3, Marrazzo 1. N.E. Farina, Lucarelli, Penning, Petkovic. All. Barbiero.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Coscione 4, Lecat 11, Costa 4, Patch 11, Massari 10, Verhees 11, Torchia (L), Marra (L), Domagala 1, Presta 0, Felix Jr 0, Izzo 0. N.E. Corrado. All. Fronckowiak.
ARBITRI: Canessa, Talento. NOTE - durata set: 17', 19', 30', 35'; tot: 101'
MVP: Nielsen Rasmus
 
Al PalaGlobo “Luca Polsinelli” Rosso e compagni battono per 3-1 la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, rimettono tutto in discussione e proseguono il loro cammino nel Campionato 2017/2018 rimandando il verdetto che assegna il pass per i Quarti di Finale, così come anche il match che vale una stagione, di una settimana, ossia alla bella di domenica prossima al PalaValentia.
La pressione questa volta pesava tutta in capo ai sorani che avevano davvero tra le mani il proprio destino ma, nonostante un avversario che ha creato non poche difficoltà, tutto è dipeso da se stessi. Ad avere la meglio, la fame di rimonta unita alla voglia di essere ancora vivi, di restare in gioco senza far prevalere il peso mentale di un match così importante nonostante le grandi assenze, quella dell’opposto Dusan Petkovic fermo per una infiammazione al polso destro, e quella del libero Marco Santucci in stato febbrile. Parte forte la BioSì Indexa con il nuovo assetto mentre la Tonno Callipo non riesce a mettere la testa in campo subendo il 14-7. Continuano a viaggiare a vele spiegate e a dominare i padroni di casa senza nessuna interruzione da parte dell’avversario che subisce un eloquente 25-14. Stesso copione del set precedente ma a parti inverse con due turni vibonesi al servizio devastanti per la formazione volsca. Il primo con Costa per il 4-11, ma è con Massari che il divario diventa incolmabile e inevitabilmente chiaro il destino del set che, dopo il break positivo di 7-0 per il 6-19, si chiude 8-25. Fanno mente locale coach Barbiero e i suoi ragazzi, riorganizzano le idee e tornano in campo più lucidi stabilendo subito una distanza di sicurezza che proteggeranno per tutto il set dai prepotenti tentativi di rientro avversari. Tensione sul finale con il punto a punto che porta la contesa al 24-23 ma Nielsen chiude e porta i suoi avanti 2-1. Squadre in campo reattive a corrente alterna, in avvio del quarto set è il turno di Vibo ma nella parte centrale la Biosì Indexa con Andrea Mattei al servizio per 5 turni fa esplodere il PalaGlobo con il vantaggio del 18-13. Insiste la Tonno Callipo ma Rosso e compagni non mollano nulla e soprattutto non sprecano nulla correndo dritti al 25-20 chiuso dall’MVP Nielsen.
 
Mario Barbiero (allenatore BioSì Indexa Sora):E' stata una partita molto bella. L'abbiamo giocata con la testa e con grande intensità. Ho visto in campo quello che di solito ho visto in allenamento durante tutta la stagione: una squadra sempre agguerrita, su ogni pallone. Tutti i giocatori sono stati molto bravi, ora andremo domenica a Vibo a giocarci la bella”.
Marcelo Fronckowiak (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Devo fare i complimenti a Sora che, nonostante la situazione difficile in cui si trova, senza l’opposto titolare che ha fatto una stagione bellissima, ha portato a casa il risultato. A fare la differenza sono stati l’atteggiamento di tutta la squadra e il loro servizio su cui, sicuramente, hanno lavorato tutta la settimana”.
 
Prossimo turno
Play Off Challenge UnipolSai, Ottavi Gara 2
Mercoledì 21 marzo 2018, ore 20.30
BCC Castellana Grotte -  Taiwan Excellence Latina  Diretta Lega Volley Channel
(Frapiccini-Gasparro)
Addetto al Video Check: Papapietro Segnapunti: Corte
 
Play Off Challenge UnipolSai, Ottavi Gara 3
Domenica 25 marzo 2018, ore 18.00
Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
Sigla.com - Internet Partner