Play Off Challenge maschili: programma e arbitri di Gara 1 dei Quarti

08/04/2016

Calzedonia Verona – CMC Romagna, match clouCalzedonia Verona – CMC Romagna, match clou
Calzedonia Verona – CMC Romagna, match clou
Gara 1 Quarti Play Off Challenge UnipolSai
 

Calzedonia Verona - CMC Romagna
Precedenti: 12 (7 successi Verona, 5 successi Romagna)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi per Verona (0-3 all’andata e 3-1 al ritorno).
Precedenti nei Play Off Challenge: 2 precedenti nei Play Off Challenge, nei Quarti di Finale (2 successi Romagna)
EX: Giacomo Bellei in Romagna nel 2012-2013, Dore Della Lunga a Verona nel 2009-2010.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season e Play Off Challenge: Stefano Mengozzi – 5 muri vincenti ai 400 (CMC Romagna).
 
Andrea Giani (allenatore Calzedonia Verona): “La stagione continua con questo Play Off per il quinto posto. E’ chiaro che ha una valenza diversa rispetto alla serie dei Quarti di Finale per lo Scudetto ma si inizia questo percorso per conquistare un posto in Europa per il prossimo anno. La qualificazione, per noi, è un obiettivo che potrebbe essere raggiunto anche in maniera diversa in base al risultato della serie tra Civitanova e Perugia che potrebbe proiettarci in CEV Cup. A livello agonistico questa è una gara che ha un sapore diverso rispetto alle precedenti ma sono impegni che vanno onorati nel miglior modo possibile per garantirsi un posto in Europa. Romagna è una buona squadra, ha fatto una discreta stagione e va presa con le pinze”.
Waldo Kantor (allenatore CMC Romagna): “Verona è una grande squadra, con tanti giocatori forti: da Kovacevic a Baranowicz, passando per la coppia di centrali Anzani-Zingel, quindi sarà durissima. Sono usciti dai Play Off Scudetto, è vero, ma sono professionisti e domani scenderanno in campo per vincere e fare del loro meglio. Vengono da un periodo concitato e saranno sicuramente un po’ stanchi, ma sono certo che sarà battaglia. Noi ci siamo allenati bene ultimamente, superate le sconfitte con Piacenza e Milano, la bella vittoria contro Monza ha dato la giusta tranquillità ai ragazzi. Incontriamo un avversario blasonato che ci ha già sconfitto due volte in Campionato. Proveremo a invertire la rotta”.
 
Ninfa Latina – Revivre Milano
Precedenti: 4 (3 successi Latina, 1 successo Milano)
Precedenti in questo Campionato: 2 (2 volte in Regular Season con 1 successo per parte: 3-2 all’andata per Latina, 3-1 al ritorno per Milano).
Precedenti nei Play Off Challenge: nessun precedente
EX: Daniele Sottile a Milano nel 2015-2016 (fino al 1/12/15), Dante Boninfante a Latina nel 2015-2016 (fino al 1/12/15), Todor Skrimov a Latina dal 2013 al 2015.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season e Play Off Challenge: Matteo Burgsthaler – 1 attacco vincente ai 500 (Revivre Milano).
In Regular Season, Play Off Challenge e Coppa Italia: Aimone Alletti – 3 muri vincenti ai 300 (Revivre Milano).
 
Camillo Placì (allenatore Ninfa Latina): “In questa appendice di stagione vogliamo fare buoni risultati. Affrontiamo Milano che viene da un filotto di gare positive, dove ha ritrovato una quadratura di squadra, con una rosa molto lunga. Noi siamo pronti per giocare bene la gara di domenica e, nell’ambito delle tre gare, di superare il turno”.
Aimone Alletti (Revivre Milano): “In queste partite conta molto chi riesce a trovare più motivazione in campo. Sia noi che Latina abbiamo avuto molto tempo per prepararci a dovere. Vedremo domenica chi ha più motivazione per portare a casa il risultato. Poi per giocare contro Latina quest'anno c’e sempre una motivazione particolare”.
 
Exprivia Molfetta – Gi Group Monza
Precedenti: 9 (6 successi Molfetta, 3 successi Monza)
Precedenti in questo Campionato: 2 (2 volte in Regular Season con 2 successi per Monza : 3-1 all’andata e 1-3 al ritorno).
Precedenti nei Play Off Challenge: nessun precedente
EX: Daniele De Pandis a Monza nel 2014-2015, Marco Rizzo a Molfetta nel 2012-2013
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season e Play Off Challenge: Davide Candellaro – 1 punto ai 1000 (Exprivia Molfetta)
In Regular Season, Play Off Challenge e Coppa Italia: Davide Candellaro – 1 muro vincente ai 300 (Exprivia Molfetta); Iacopo Botto – 7 punti ai 2000 (Gi Group Monza).
 
Davide Candellaro (Exprivia Molfetta): “Sicuramente non sono i Play Off Scudetto, ma il posto in Europa che ci giochiamo insieme alle altre squadre fa gola anche a noi. Non sottovalutiamo nulla. Dal punto di vista fisico abbiamo ricaricato le pile dopo Trento, nonostante le fatiche di una stagione si sentano e come. Sarà una bella gara contro Monza, anche perché in Campionato contro di loro non abbiamo fatto punti e c’è voglia di rifarsi. Abbiamo, ancora una volta, il vantaggio del pubblico di casa, ci sono insomma tutti i presupposti per fare risultato”.
Iacopo Botto (Gi Group Monza): “Troveremo di fronte una squadra che vorrà sicuramente fare del suo meglio per qualificarsi. La speranza potrebbe essere che, dopo cinque partite combattute e la conseguente uscita contro Trento, abbiano perso un po’ di concentrazione ed energie. Conosciamo il loro valore tra le mura amiche: giocano con grande intensità, spingendo molto con il servizio, cose a cui dovremo fare molta attenzione. La vittoria conquistata in Puglia in Regular Season? Questa è una nuova fase, si riparte da capo. Dobbiamo solo pensare a fare del nostro meglio”.
 
Tonazzo Padova – LPR Piacenza
Precedenti: 24 (9 successi Padova, 15 successi Piacenza)
Precedenti in questo Campionato: 2 (2 volte in Regular Season con 2 successo per Padova : 1-3 all’andata e 3-0 al ritorno).
Precedenti nei Play Off Challenge: nessun precedente
EX: Manuel Coscione a Padova nel 2003-2004.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season, Play Off Challenge e Coppa Italia: Enrico Diamantini – 3 muri vincenti ai 100 (Tonazzo Padova); Emanuel Kohut – 3 battute vincenti alle 100 (LPR Piacenza).
 
Manuel Coscione (LPR Piacenza): “Padova è una squadra che nel girone di ritorno ha espresso una bella pallavolo: sono stati aggressivi a rete, attaccando bene e difendendo su ogni pallone. Quella di domenica sarà una partita sicuramente difficile, giocano poi davanti al loro pubblico e ci sarà un clima infuocato. Noi dovremo essere bravi sul cambio palla e stare attenti in ricezione perché proveranno a metterci in difficoltà. Dovremo essere bravi a fare altrettanto e a non innervosirci quando qualche pallone non riuscirà a cadere subito a terra”.
Valerio Baldovin (allenatore Tonazzo Padova): “Si è conclusa una fase importante della stagione che ha consentito a questa squadra di raccogliere delle grandi soddisfazioni. Ora si apre l’ultimo capitolo, che affronteremo col giusto atteggiamento dato che Piacenza verrà qui per cercare il riscatto. Sarà una serie complicata, perché loro hanno dimostrato di essere in netta crescita, giocando delle buonissime sfide sia nel finale di Regular Season che nel pool che ha preceduto questi quarti di finale play Challenge. Noi metteremo come sempre il massimo dell’impegno e sarà l’occasione per testare tutti i tipi di soluzioni a nostra disposizione”.

Play Off Challenge maschili UnipolSai: Programma e arbitri di Gara 1 dei Quarti
 
Play Off Challenge, Quarti Gara 1
Sabato 9 aprile 2016, ore 20.30
Calzedonia Verona (1a eliminata Quarti Play Off) – CMC Romagna (4a Girone)  Diretta Lega Volley Channel
(Braico-Goitre) 
Addetto al Video Check: Spiazzi  Segnapunti: Pernpruner
Domenica 10 aprile 2016, ore 18.00
Ninfa Latina (4a eliminata Quarti Play Off) – Revivre Milano (1a Girone)  Diretta Lega Volley Channel
(Vagni-Saltalippi) 
Addetto al Video Check: Renzi  Segnapunti: Zangrilli
Exprivia Molfetta (2a eliminata Quarti Play Off) – Gi Group Monza (3a Girone)  Diretta Lega Volley Channel
(Zanussi-Piana)
Addetto al Video Check: Mastronicola  Segnapunti: Fanizzi
Tonazzo Padova (3a eliminata Quarti Play Off) – LPR Piacenza (2a Girone)  Diretta Lega Volley Channel
(Pozzato-Santi) 
Addetto al Video Check: Giudica  Segnapunti: D’Alessandro
 
Play Off Challenge, Quarti Gara 2
Mercoledì 13 aprile 2016, ore 20.30
CMC Romagna - Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
Revivre Milano – Ninfa Latina  Diretta Lega Volley Channel
Gi Group Monza – Exprivia Molfetta  Diretta Lega Volley Channel
LPR Piacenza – Tonazzo Padova  Diretta Lega Volley Channel
 
Play Off Challenge, Quarti Gara 3
Domenica 17 aprile 2016, ore 18.00
(A) Calzedonia Verona – CMC Romagna  Diretta Lega Volley Channel
(D) Ninfa Latina – Revivre Milano  Diretta Lega Volley Channel
(B) Exprivia Molfetta – Gi Group Monza  Diretta Lega Volley Channel
(C) Tonazzo Padova – LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
 
Play Off Challenge Final Four
Semifinali
Domenica 24 aprile 2016
Vincente A – Vincente D
Vincente B – Vincente C
Finale
Lunedì 25 aprile 2016
Vincente prima Semifinale PO Challenge – Vincente seconda Semifinale PO Challenge
 
LA FORMULA
Nuova formula per il Play Off Challenge UnipolSai: la competizione si concluderà con una Final Four. Terminato il girone che ha decretato una nuova classificazione delle squadre giunte dal 9° al 12° posto in Regular Season, il Play Off che assegna un posto in Europa passa ai Quarti di Finale. Dopo i Quarti, le Semifinali saranno disputate in gara secca e giocate in sede unica nella due giorni insieme alla Finale, il 24 e 25 aprile. Il Club che vincerà la Final Four si assicurerà il 5° posto nella classifica generale del Campionato e quindi un posto in Challenge Cup per la prossima stagione. La sede verrà annunciata nei prossimi giorni.
Sigla.com - Internet Partner