Play off maschili numero 30, tempo di spettacolo

03/04/2011

Massimo Barbolini terrà l'aggiornamento per allenatori l'8 Maggio a San Lazzaro di SavenaMassimo Barbolini terrà l'aggiornamento per allenatori l'8 Maggio a San Lazzaro di Savena
Massimo Barbolini terrà l'aggiornamento per allenatori l'8 Maggio a San Lazzaro di Savena
Nuova puntata giovedì sera per “Top Volley”, il magazine televisivo condotto da Laura Tommasini, in onda alle ore 21.00 su E’Tv: una ghiotta opportunità per parlare dei play off maschili che assegneranno lo scudetto numero 66, scattati questa settimana. Tra gli ospiti in studio Stefano Moro, superbomber ravennate, e in collegamento telefonico Antonio Babini (che ha appena guidato Ravenna in A1) e Andrea Brogioni (appena nominato assistente del ct Berruto).

PLAY OFF AL VIA. Macerata-Treviso e Monza-Modena, due bellissime e apertissime sfide, aprono i play off maschili numero 30 della storia. In gara 1 una determinata e lucida Acqua Paradiso ha piegato 3-1 a Monza un'altalenante Casa Modena, mentre la Lube Banca Marche davanti al proprio pubblico ha regolato per 3-0 la Sisley, cha ha iniziato male, ha reagito nel secondo set ma ha sciupato troppo nei momenti decisivi.Giovedì invece i faccia a faccia saranno Trento-San Giustino e Cuneo-Verona, sulla carta invece confronti sbilanciati verso i campioni d’Europa e i campioni d’Italia, pur condizionati significativamente dall’infortunio occorso a Simone Parodi (a proposito, pare rientrato il pericolo del trasferimento della squadra scaligera a Montichiari). Si gioca al meglio delle 5 partite, e nei play off – è notorio – tutto è davvero possibile. Al via anche i play off promozione, con gli ottavi che propongono Reggio Emilia-Isernia e Sora-Milano.

UN SOSTENIUM PER IL VOLLEY. Prima del via dei play off, lo sponsor del campionato maschile ha organizzato un pranzo con i giornalisti a Milano, nel rinomato ristorante Giannino (ormai seconda sede del Milan): un simpatico conviviale durante il quale i dirigenti della Menarini Farmaceutici hanno speso belle parole all’indirizzo della pallavolo. La speranza è che questa importante multinazionale decida a breve di prolungare il proprio rapporto con la Lega maschile rafforzando un rapporto di partnership che potrebbe regalare nuove, reciproche soddisfazioni.

MOSNA A SKY SPORT 24. Ospitata mercoledì pomeriggio a Sky Sport 24 per Diego Mosna, presidente della Lega maschile nonché di Trento: in bella mostra il Trofeo vinto di recente a Bolzano al termine di una Champions League conquistata per il terzo anno consecutivo. Una bella parentesi pallavolistica nel canale all sport news divenuto ormai un punto di riferimento irrinunciabile per tutti gli sportivi italiani.

COMPLIMENTI A URBINO. La pallavolo femminile ha festeggiato il trionfo di Urbino in Coppa Cev, primo successo europeo per la società marchigiana, unico sorriso nel vecchio continente per il nostro movimento rosa. Una gran bella soddisfazione per la squadra di Salvagni, che tra l’altro ha avuto l’immenso piacere di sollevare il trofeo davanti al proprio pubblico, succedendo nell’albo d’oro a un terzetto tutto italiano: Pesaro, Novara e Busto Arsizio. Diciamo che ci siamo salvati in extremis da un digiuno preoccupante in Europa, a conferma del fatto che quest’anno il livello espresso dal nostro campionato è purtroppo sceso rispetto al recente passato.

A LEZIONE DA BARBOLINI. Il ct della nazionale femminile Massimo Barbolini terrà un bellissimo corso di aggiornamento domenica 8 maggio al Palasport di San Lazzaro di Savena vicino a Bologna, argomento "Ricezione e attacco: tecnica, tattica e studio dell'allenamento". La mattinata sarà aperta agli allenatori di tutti i livelli e di tutte le categorie, non solo femminili, e la giornata - organizzata dal Comitato Provinciale Fipav di Bologna - si preannuncia di raro interesse. Per tutti gli interessati ad iscriversi la mail è bologna@federvolley.it, il telefono 051-355121.

TUTTI AL MUSEO. “La Pallavolo di ieri e di oggi: ne parliamo con i protagonisti”. Questo il tema della giornata organizzata a Modena nell’ambito dell’iniziativa “Un museo tira l’altro”. Ci troveremo io e alcuni amici al Museo del Volley venerdì dalle 18:00 alle 20:00: una bellissima iniziativa realizzata in collaborazione con l’Associazione degli Azzurri d’Italia e il Coni modenese. Ne parlerò con immenso piacere insieme a Luca Cantagalli, Andrea Lucchetta, Franco Bertoli, Camilla Julli, Loredana Lugli, Bruno Da Re e tanti altri protagonisti della pallavolo che ha caratterizzato un’epoca nel volley italiano.

SPORT E SCUOLA. Sabato mattina sarò invece alla Sala Convegni dell’Hotel Mercure Astoria di Reggio Emilia per moderare un bellissimo e attualissimo convegno organizzato dal Panathlon International: “Alfabetizzazione motoria e promozione dello sport nelle scuole di ogni ordine”. Tra i relatori il prof. Ario Federici, docente di Scienze Motorie e della Formazione dell’Università di Urbino, Stefano Versari, vice direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia-Romagna, Marcello Marchioni, membro della Giunta del Coni nazionale. Davvero una giornata da non perdere.

Buona pallavolo a tutti!

P.S. Oggi vorrei ringraziare davvero con il cuore i tantissimi amici di Facebook che mi mandano messaggi davvero toccanti, parlandomi di un rapporto che sentono importante dopo tanti anni di pallavolo imparata a conoscere grazie alle mie telecronache. Sono davvero tutti spontanei e carini, e i loro commenti mi sono ancora più graditi perchè vengono da persone che spesso non conosco (io do la mia amicizia a tutti, senza discriminazione alcuna). Sono molto contento, perchè significa che qualcosa in 30 anni ho seminato...
Sigla.com - Internet Partner