Play Off scudetto femminili: Perugia vince la gara di andata degli ottavi di finale

20/03/2021

Si è aperta ufficialmente nel pomeriggio la post-season del Campionato di Serie A1 Femminile, con l'anticipo valevole per l'andata degli ottavi di finale playoff tra la Bartoccini Fortinfissi Perugia e la Bosca S.Bernardo Cuneo.

Le ragazze di Davide Mazzanti giungono all'appuntamento dopo un gran finale di regular season, condito dalle vittorie su Firenze e Trento che hanno portato prima la matematica salvezza ai danni di Brescia e successivamente il decimo posto finale in graduatoria, scavalcando sul finale sia Bergamo che Casalmaggiore. Dall'altra parte, le gatte di Andrea Pistola si presentano all'appuntamento forti del settimo posto finale in classifica - tre punti più avanti delle umbre al termine della regular season - ma falcidiate dai tanti infortuni che hanno condizionato la seconda parte di campionato per Signorile e compagne.
Un primo set caratterizzato dall'equilibrio in campo, dove nessuna delle due formazioni riesce a trovare lo strappo decisivo. Si arriva così fino al 23-22 per le padrone di casa, dove Cuneo prima impatta la parità e poi trova la prima palla set, ma Perugia è brava ad annullarne due ed a portarsi a casa il parziale ai vantaggi sul 27-25.
Nella seconda frazione, Havelkova dai nove metri pesca due ace consecutivi che portano il break sul 12-7, con Pistola costretto a fermare il gioco, ma al ritorno è black-out sul campo delle magliette nere che subiscono la rimonta delle gatte, che con Ungureanu e Bici si portano fino al 15-19 avanti, e mantengono il vantaggio fino al definitivo 22-25, rimettendo la partita in perfetto equilibrio. 
Mazzanti inserisce Carcaces, aumentando la potenza dei colpi sia in attacco che al servizio, con le piemontesi che subiscono più del solito in ricezione, sia con Giovannini che Zannoni. Le umbre alla distanza prendono il controllo della partita, con Ortolani e Havelkova a martellare, mentre dalla parte opposta della rete le energie finiscono troppo in fretta, ed i rifornimenti per innescare la coppia di centrali tra le migliori del campionato si contano sulla punta delle dita.
Finisce 3-1 per la Bartoccini Fortinfissi, una vittoria importantissima che porta ottimismo in casa umbra per il passaggio del turno, e ribadisce nuovamente le vittorie già trovate in regular season con le biancorosse. MVP dell'incontro Serena Ortolani, con 20 palloni messi a terra, mentre per le ospiti non bastano i 22 punti di Ungureanu.
Per la Bosca San Bernardo nulla è perduto, potendo giocare la gara di ritorno e l'eventuale golden set tra le mura amiche del Pala Ubi Banca.
Serena Ortolani, opposto della Bartoccini Fortinfissi Perugia: Abbiamo molta più fiducia in noi stesse, anche in questa gara siamo riuscite a dimostrare quello che sappiamo fare. Ma bisogna stare con i piedi per terra, c'è da giocare la partita di ritorno e non abbiamo ancora fatto niente. A Cuneo dobbiamo scendere in campo per vincere senza fare troppi calcoli, pensando soltanto ad andare avanti nel nostro percorso di crescita”.
Noemi Signorile, capitano della Bosca San Bernardo Cuneo: “Entrambe le squadre hanno lottato su ogni pallone e alla fine ha vinto l'esperienza di Perugia. C'è ancora la gara di ritorno, aspetteremo la Bartoccini con il coltello fra i denti, vogliamo andare avanti in questi play off. Abbiamo commesso troppi errori in mezzo al campo, bisogna essere più lucide; loro sanno difendere e rigiocare, noi dobbiamo avere più pazienza”.
Domenica altre due sfide per l'andata degli ottavi di finale: a Scandicci - per impossibilità del Nelson Mandela Forum - Il Bisonte Firenze ospiterà la rivelazione del campionato, la neopromossa Delta Despar Trentino, mentre al PalaAgnelli di Bergamo la Zanetti - dodicesima alla fine della regular season - affronterà in casa la Savino del Bene Scandicci, quinta forza del torneo.
Rinviata a data da destinarsi l'ultima sfida tra Vbc èpiù Casalmaggiore e Reale Mutua Fenera Chieri.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF SCUDETTO
(1) Imoco Volley Conegliano - Vinc. (8) Delta Despar Trentino / (9) Il Bisonte Firenze
(4) Unet E-Work Busto Arsizio - Vinc. (5) Savino Del Bene Scandicci / (12) Zanetti Bergamo
(2) Igor Gorgonzola Novara - Vinc. (7) Bosca S.Bernardo Cuneo / (10) Bartoccini Fortinfissi Perugia
(3) Saugella Monza - Vinc. (6) Reale Mutua Fenera Chieri / (11) VBC èpiù Casalmaggiore

IL PROGRAMMA DEGLI OTTAVI DI FINALE 
GARE DI ANDATA
Sabato 20 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Bartoccini Fortinfissi Perugia - Bosca S.Bernardo Cuneo 3-1 (27-25, 22-25, 25-21, 25-17)
Domenica 21 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Zanetti Bergamo - Savino Del Bene Scandicci 
Il Bisonte Firenze - Delta Despar Trentino 
Rinviata a data da destinarsi
VBC èpiù Casalmaggiore - Reale Mutua Fenera Chieri

GARE DI RITORNO
Mercoledì 24 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Bosca S.Bernardo Cuneo - Bartoccini Fortinfissi Perugia
Mercoledì 24 marzo, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci - Zanetti Bergamo
Mercoledì 24 marzo, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Delta Despar Trentino - Il Bisonte Firenze
Rinviata a data da destinarsi
Reale Mutua Fenera Chieri - VBC èpiù Casalmaggiore

IL TABELLINO
BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-1 (27-25 22-25 25-21 25-17)
BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 16, Aelbrecht 10, Ortolani 20, Angeloni 5, Koolhaas 10, Di Iulio 3, Cecchetto (L), Carcaces 14, Mlinar 1, Agrifoglio, Rumori (L). N.e. Scarabottini, Casillo. All. Davide Mazzanti.
BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Giovannini 10, Candi 12, Signorile, Ungureanu 22, Zakchaiou 10, Bici 14, Zannoni (L), Turco, Gay. N.e. Fava, Stijepic. All. Andrea Pistola.
Arbitri: 
NOTE – Durata set: 31′, 28′, 28′, 24′; Tot: 111′.

LA FORMULA
Ai Play Off Scudetto si sono qualificate le prime 12 squadre classificate al termine della Regular Season. Le prime 4 accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre le squadre dal 5° al 12° posto effettueranno un turno preliminare di ottavi di finale. 

OTTAVI DI FINALE: le squadre classificate e dal 5° al 12° posto al termine della Regular Season disputano quattro incontri con la formula andata, ritorno ed eventuale Golden Set (secondo la regola CEV, per cui il set di spareggio si disputa nel caso in cui le due squadre abbiano totalizzato lo stesso numero di punti nelle due gare, considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti a chi vince e 0 a chi perde, mentre il 3-2 assegna 2 punti a chi vince e 1 a chi perde). La gara di ritorno si disputa in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della regular season.

Accoppiamenti:
A: 5^ – 12^
B: 6^ – 11^
C: 7^ – 10^
D: 8^ – 9^

Date:
Andata: 20-21 marzo
Ritorno: 24 marzo

QUARTI DI FINALE: le prime quattro classificate al termine della Regular Season e le quattro vincenti gli ottavi di finale disputano i quarti di finale sulla distanza delle due gare vinte su tre. Gara-1 e l’eventuale Gara-3 si disputano sul campo della migliore classificata in Regular Season.

Accoppiamenti:
1^ – D
4^ – A
2^ – C
3^ – B

Date:
Gara-1: 27-28 marzo
Gara-2: 31 marzo
Ev. Gara-3: 3 aprile

SEMIFINALI: le quattro squadre vincenti i quarti di finale disputano due incontri con la formula delle 2 partite vinte su 3. Gara-1 e l’eventuale Gara-3 si disputano sul campo della migliore classificata in Regular Season.

Date:
Gara-1: 7 aprile
Gara-2: 10-11 aprile
Ev. Gara-3: 14 aprile

FINALE: le due squadre vincenti le semifinali disputano l’incontro di finale con la formula delle 2 partite vinte su 3. Gara-1 e l’eventuale Gara-3 si disputano sul campo della migliore classificata in Regular Season.

Date:
Gara-1: 17-18 aprile
Gara-2: 21 aprile
Ev. Gara-3: 24-25 aprile
Sigla.com - Internet Partner