Play off scudetto femminili: Scandicci è la prima semifinalista, Pesaro battuta per 3-1. Domenica le restanti gare-2

24/03/2018

Play off scudetto femminili: Scandicci è la prima semifinalista, Pesaro battuta per 3-1. Domenica le restanti gare-2
E' la Savino Del Bene Scandicci la prima semifinalista dei PlayOff della Samsung Galaxy Volley Cup: la formazione toscana si è imposta per 3-1 sul campo della myCicero Volley Pesaro e, in questo modo, ha conquistato, per la prima volta nella sua storia, l'accesso alla penultima fase del tabellone PlayOff Scudetto. Per conoscere il nome della sfidante di Scandicci bisognerà attendere il termine del match tra LiuJo Nordmeccanica Modena e Imoco Volley Conegliano, in programma domenica al PalaPanini alle ore 17: le pantere gialloblù ripartono dal 3-0 di Gara-1 al PalaVerde e, a Modena, hanno la possibilità di chiudere la serie. Alla stessa ora, ma al Mandela Forum, va in scena il secondo atto del match tra Il Bisonte Firenze e Igor Gorgonzola Novara, con le azzurre Campionesse d'Italia in vantaggio rispetto alle fiorentine, mentre alla Candy Arena di Monza il Saugella Team ha la possibilità di festeggiare, davanti al proprio pubblico, uno storico accesso alle semifinali PlayOff Scudetto: dall'altra parte della rete, una tenace Unet e-work Busto Arsizo desiderosa di portare lo scontro nuovamente al PalaYamamay per la decisiva Gara-3. Tutte le sfide saranno trasmesse in diretta e in alta definizione su LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. 
Inizio di match con Pesaro che spinge molto sull'acceleratore forzando battute e primi tempi. Le marchigiane sono anche, però, più fallose con Scandicci che rimane incollato nel punteggio soprattutto grazie a un buon impatto al match di Isabelle Haak, brava a variare i colpi (11 - 10). Cambi e Aelbrecht si trovano alla perfezione, la regista di Pesaro, Carlotta Cambi, è bravissima a variare il gioco; la myCicero scappa sul 18 - 14. De la Cruz graffia per due volte in parallela, 19 - 17 Pesaro. Haak forza al servizio, un'ace e un gran servizio regalano il 20 - 20 alla Savino Del Bene. Finale di set punto a punto con Bosetti sugli scudi, ma degli errori in ricezione compromettono il set, conquistato dalla myCicero per 25 - 23.
Pesaro gioca meglio anche nei primi punti del secondo set Van Hecke non sbaglia nulla, bella diagonale 11 - 8 Pesaro. Scandicci alza i ritmi e forza più la battuta recuperando fino al 13 - 13. Le pesaresi sbagliano due attacchi consecutivi, 17 - 14 Scandicci. Bertini si affida ancora al doppio cambio: dentro Carraro e Baldi al posto di Cambi e Van Hecke. Baldi mette a terra il punto e il coach pesarese chiude il cambio. L'inerzia del set è tutto in mano alla Savino Del Bene che gioca una pallavolo più fluida, Arrighetti chiude il parziale vincendo un duello aereo con Cambi, 25 - 20.
Ancora un terzo parziale incerto, le due compagini alternano bei colpi a errori gratuiti. Bokan fa male con una diagonale molto profonda, il muro della Savino Bel Bene è in ritardo: 10 - 8. Pesaro continua a macinare gioco e punti, Olivotto sembra imprendibile: 20 - 17. Parisi cambia in regia: Di Iulio dentro per Carlini. Ma è ancora Olivotto a mettere dentro il 21 - 19. Di Iulio gioca semplice dando molto sicurezza alla squadra, break di Scandicci: 22 - 21 griffato da De la Cruz. Di Iulio per Haak, 24 - 23. Parisi fa rientrare Carlini per Di Iulio, la statunitense si affida ancora a Haak che delizia il pubblico con un gran pallonetto, 25 - 23.
Parte meglio nel quarto parziale la Savino Del Bene, ma Scandicci non è precisa nel giro dietro, Parisi chiama in causa Papa per De la Cruz. Di Iulio prende il posto di Carlini sempre nel finale di set, in un parziale che sembra ricalcare l'andamento dell'incontro: tanti errori e tanti bellissimi gesti atletici. Solo due muri di Da Silva rompono un grande equilibrio, 20 - 17. La brasiliana prende coraggio e griffa anche il 22 - 18. Rientra Carlini per Di Iulio, e come nel terzo parziale, ed è ancora Haak a chiudere l'incontro, questa volta con due bellissime diagonali. 

IL TABELLINO
MYCICERO VOLLEY PESARO - SAVINO DEL BENE SCANDICCI 1-3 (25-23 20-25 23-25 19-25)
MYCICERO VOLLEY PESARO: Aelbrecht 11, Cambi 6, Bokan 8, Olivotto 14, Van Hecke 16, Nizetich 11, Ghilardi (L), Baldi 2, Carraro, Bussoli, Arciprete. Non entrate: Lapi, Angeloni, Vagnini. All. Bertini.
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Carlini 2, Bosetti 10, Ferreira Da Silva 11, Haak 25, De La Cruz 17, Arrighetti 6, Merlo (L), Di Iulio, Bianchini, Papa. Non entrate: Ferrara, Mancini, Samadova. All. Parisi.
ARBITRI: Florian, Feriozzi.
NOTE - Spettatori: 2800, Durata set: 26', 26', 29', 25' ; Tot: 106'.

PLAY OFF SCUDETTO FEMMINILI
IL TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE
(1) Igor Gorgonzola Novara - (8) Il Bisonte Firenze 1-0
(4) Unet E-Work Busto Arsizio - (5) Saugella Team Monza 0-1
(2) Savino Del Bene Scandicci - (7) myCicero Volley Pesaro 2-0
(3) Imoco Volley Conegliano - (6) Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-0

IL PROGRAMMA
GARA-2
Sabato 24 marzo 2018
myCicero Volley Pesaro - Savino Del Bene Scandicci 1-3 (25-23 20-25 23-25 19-25)
Domenica 25 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze - Igor Gorgonzola Novara  ARBITRI: Cappello-Tanasi  ADDETTO VIDEO CHECK: Tizzanini
Liu Jo Nordmeccanica Modena - Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Vagni-Turtù  ADDETTO VIDEO CHECK: Iosca
Saugella Team Monza - Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Zavater-Braico  ADDETTO VIDEO CHECK: Rezzonico 

EV. GARA-3

Mercoledì 28 marzo, ore 20.30 (un match su Rai Sport + HD, gli altri su LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara - Il Bisonte Firenze
Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Nordmeccanica Modena
Saugella Team Monza - Unet E-Work Busto Arsizio

I RISULTATI 
GARA-1
Sabato 17 marzo, ore 20.30
Igor Gorgonzola Novara - Il Bisonte Firenze 3-1 (25-20 25-15 24-26 25-16)
Sabato 17 marzo, ore 20.30 
Unet E-Work Busto Arsizio - Saugella Team Monza  1-3 (25-19 19-25 23-25 23-25)
Domenica 18 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci - myCicero Volley Pesaro 3-0 (25-15 25-21 25-21)
Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-0 (25-16 25-16 25-16)
Sigla.com - Internet Partner