Play Off Scudetto maschili: Perugia vince 3-0 lo spareggio con Monza e conquista la semifinale contro Modena

13/04/2019

Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza 3-0 (25-22, 25-22, 25-17)
Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 3, Lanza, Podrascanin 2, Atanasijevic 11, Leon Venero 17, Ricci 9, Della Lunga (L), Galassi 3, Berger 4, Colaci (L), Piccinelli, Hoag 1. N.e. Seif, Hoogendoorn. All. Lorenzo Bernardi.
Vero Volley Monza: Orduna 2, Plotnytskyi 14, Beretta 3, Ghafour 9, Dzavoronok 5, Yosifov 5, Botto 2, Rizzo (L), Arasomwan, Galliani. N.e. Calligaro, Buti, Buchegger. All. Fabio Soli.
Arbitri: Daniele Rapisarda e Rossella Piana.

Era una sfida senza appello quella che ha visto protagoniste, sul campo del PalaBarton, le formazioni di Perugia e del Vero Volley Monza. La sfida inizia dalla parità nella serie dei quarti di finale dei Play Off per lo scudetto di SuperLega: 1-1 è il conto dei match, con la vittoria della Sir Safety Conad nel primo confronto e il successo del team di Soli nel match disputato alla Candy Arena.
La terza gara della serie decide tutto ed è la Sir Safety ad iniziarla decisamente meglio, trovando in fretta il +7 (9-2). Monza, però, cresce nel corso del set e accorcia: 15-11, poi, 20-18. Nelle fasi finali Vero Volley non riesce a chiudere il "gap" e il parziale si chiude 25-22: Atanasijevic ha il 67% in attacco, mentre Monza fatica in ricezione (21% di positiva).
Il secondo set vive di grande intensità: dopo il 6-6, Perugia allunga sul 12-9, fino al 20-16. Monza risponde e risale fino al 21-19, prima, e al 22-22, poi. E' l'ingresso di Hoag al servizio a rompere l'equilibrio, ed è il muro dei locali a mettere la firma sul parziale (25-22). A Vero Volley non basta neanche il 67% in attacco (contro il 59% degli avversari).
E' il terzo parziale a chiudere la serie dei quarti di finale: Perugia parte forte (4-1, 7-3 e 10-4), Monza fatica a trovare le giuste contromisure anche nella seconda metà del set (20-16, 23-17) e il distacco si rivela incolmabile fino al 25-17 che chiude la sfida. Perugia mette al sicuro la serie in tre gare dopo la "grande paura", in semifinale sfiderà Modena.
 
LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Fabio Soli (Coach Vero Volley Monza): "Volevamo provare a metterli in difficoltà e mettergli pressione fin da subito. E' successo, invece, il contrario ma siamo stati bravi a reagire dopo l'inizio del primo set e a rientrare in partita. E' stata una sfida molto nervosa, come può essere che siano queste partite. Dobbiamo trarre insegnamento da questa partita e da questi Play Off. E' stata una stagione che ci ha dato molti spunti, anche per come lavorare con questi ragazzi. Credo sia stata un'annata positiva che mi dispiace solo si sia chiusa con troppo nervosismo. Penso che questa squadra abbia dimostrato di avere un grande potenziale, anche se non sempre siamo riusciti ad esprimerlo in maniera completa, ma anche questo fa parte del percorso di lavoro e di crescita di una squadra. E lavoreremo in futuro per costruire qualcosa che sia ancora più solido".

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Il primo pallone della partita è subito un ace di Plotnytskyi, cui, però, risponde una serie  di Podrascanin dai 9 metri che fissa il punteggio sul parziale di 6-1, con due punti diretti (4-1, al primo time-out di Soli). Il "peso" della posta in palio si vede in un po' di confusione e di tensione, in entrambe le metà del campo. Il secondo "tempo" di Monza arriva sul 9-2. Atanasijevic trascina i suoi, Monza ritrova il proprio ritmo ma Perugia impone al match un'intensità difficile da sostenere: 15-8. Rientra Dzavoronok, sostituito nelle prime fasi del match da Botto dopo aver concluso leggermente zoppicante un'azione di gioco. Sul 15-10 anche coach Bernardi chiama il suo primo time-out, con Monza che risale fino al 15-11 e, poi, 18-16. Il muro di Yosifov e il primo tempo di Beretta tengono gli ospiti attaccati al set: 20-18. E' Berger, entrato al servizio, a "spaccare" nuovamente il set: 23-18. Monza risponde punto su punto con Arasomwan (24-22) ma la firma sul parziale la mette il muro di Perugia che ferma Ghafour per il 25-22 che porta il match sul 1-0.
SECONDO SET
Il primo break arriva su un muro di De Cecco, che guida la sfida sul 3-1. Vero Volley ricuce sul 6-6. Il nuovo "strappo" dei padroni di casa arriva sul 10-7. Ghafour è un "rebus" difficile da risolvere, in questa fase, per la squadra di Bernardi e Vero Volley resta "attaccata" alla partita, anche se Soli interrompe una prima volta il gioco sul 12-9. Si gioca punto a punto, con Perugia che riesce, però, a mantenere il suo distacco. Monza risponde colpo su colpo ma la Sir si tiene sempre tra il +3 e il +4 (18-14). Adesso è Leon a risolvere le situazioni più "spinose" per i padroni di casa, che arrivano per primi al 20 (a 16). L'ace di Orduna avvicina nuovamente Monza nel punteggio, 21-19, ma non basta per rimettere in parità la situazione: 22-20. Plotnytskyi va a segno direttamente dalla linea di fondo... per due volte consecutive: ed è 22 pari! Leon firma il 23-22, Hoag, entrato per battere, trova l'ace per il set-point sul 24-22, che il muro dei padroni di casa trasforma subito nel 2-0 per quanto riguarda il conto dei set (25-22). 
TERZO SET
Perugia prova subito ad allungare per chiudere la contesa (4-1), costringendo la panchina ospite a interrompere in fretta il gioco. La progressione della Sir Safety è costante: 7-3 e 10-4, prima del secondo time-out di Soli. L'ace di Dzavoronok vale il -5 (12-7) che, poi, diventa -4: 14-10. Quindi, è -3 con il muro su Atanasijevic (15-12). Perugia, però, forza ancora e ritorna a staccare gli ospiti: 19-13, per un +6 che si avvicina pericolosamente alle fasi conclusive del set. Sul 20-14 è Bernardi a interrompere il gioco. Berger, confermato dal secondo set in campo per Lanza, trova un altro ace, seguito da un errore che vale il 22-16. Leon da posto 4 infila il muro di Monza per il 23-16, Plotnytskyi va segno per il 23-17. Il muro di Atanasijevic, che va subito dopo in servizio, segna il 24-17 e il primo match point. E' il muro di De Cecco a chiudere la sfida. Perugia si impone per 3-0 nel match e chiude la serie dei quarti di finale dei playoff per lo scudetto sul 2-1: in semifinale ci va la squadra di Bernardi, prima in campionato, che sfiderà Modena.

È la Sir Safety Conad Perugia l’ultima Semifinalista dei Play Off Scudetto Credem Banca. I Block Devils, in un PalaBarton versione catino bollente, superano 3-0 il Vero Volley Monza in gara 3 dei Quarti e staccano il pass per il turno successivo dove si contenderanno un posto in Finale contro l’Azimut Leo Shoes Modena.
Match teso a Pian di Massiano tra due squadre che se la giocano con tutte le armi a disposizione. Perugia la vince con maggiore qualità a muro (7 vincenti contro 4) ed al servizio (11 ace contro 5), Monza resta per larghi tratti nel match grazie alla sua correlazione muro-difesa ed al solito cecchino Plotnytskyi. 
Nelle file di Perugia il best scorer è Leon con 17 punti, l’Mvp è invece Atanasijevic solito martellatore in attacco da posto due. Decisivo anche l’ingresso di Berger in coppia con Galassi dalla metà del primo set. Lo schiacciatore austriaco si conferma pienamente recuperato e mette a segno anche 3 servizi vincenti.
Poche ore ed al PalaBarton sarà di nuovo grande volley. L’appuntamento per gara 1 è infatti per martedì 16 aprile alle ore 20.30 quando arriverà Modena per una serie di Semifinale che promette grande spettacolo. 
Spettatori: 3512
Mvp: Atanasijevic 

Luciano De Cecco (Sir Safety Conad Perugia): “Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, giocando una bella partita e vincendo che era la cosa più importante. Ora testa a martedì per una Semifinale tostissima con Modena”.
Iacopo Botto (Vero Volley Monza): “Siamo partiti malissimo nel primo set, poi ci abbiamo provato. È stato comunque bello arrivare a gara 3 davanti a questa cornice di pubblico, sapevamo che sarebbe stata dura. Forse potevamo fare qualcosa in più, ma lo sport è anche questo. Complimenti a Perugia”.

Prossimo turno
Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Semifinali Gara 1

Martedì 16 aprile 2019, ore 20.30
Sir Safety Conad Perugia – Azimut Leo Shoes Modena Diretta RAI Sport + HD 
Diretta streaming su raiplay.it
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova Diretta Lega Volley Channel

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Semifinali Gara 2
Venerdì 19 aprile 2019, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino Diretta RAI Sport + HD 
Diretta streaming su raiplay.it
Azimut Leo Shoes Modena - Sir Safety Conad Perugia Diretta Lega Volley Channel

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Semifinali Gara 3
Sir Safety Conad Perugia – Azimut Leo Shoes Modena 
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova
Lunedì 22 aprile 2019, ore 18.00
Un match in diretta Lega Volley Channel
Lunedì 22 aprile 2019, ore 18.30
Un match in diretta RAI Sport
(in caso di un solo match, si giocherà alle 18.30)

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Semifinali Gara 4
Azimut Leo Shoes Modena - Sir Safety Conad Perugia 
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino
Giovedì 25 aprile 2019, ore 16.00
Un match in diretta RAI Sport
Giovedì 25 aprile 2019, ore 18.00
Un match in diretta Lega Volley Channel
(in caso di un solo match si giocherà alle 16.00)

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Semifinali Gara 5
Domenica 28 aprile 2019, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia – Azimut Leo Shoes Modena 
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova
Un match in diretta RAI Sport, l’altro in diretta Lega Volley Channel

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Finale Gara 1
Mercoledì 1 maggio 2019, ore 20.30
Finalista (migliore RS) - Finalista (peggiore RS) Diretta RAI Sport

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Finale Gara 2
Domenica 5 maggio 2019, ore 18.00
Finalista (peggiore RS) - Finalista (migliore RS) Diretta RAI Sport

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Finale Gara 3
Mercoledì 8 maggio 2019, ore 20.30
Finalista (migliore RS) - Finalista (peggiore RS) Diretta RAI Sport

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Finale Gara 4
Sabato 11 maggio 2019, ore 18.00
Finalista (peggiore RS) - Finalista (migliore RS) Diretta RAI Sport

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Finale Gara 5
Martedì 14 maggio 2019, ore 20.30
Finalista (migliore RS) – Finalista (peggiore RS) Diretta RAI Sport

FORMULA PLAY OFF SCUDETTO CREDEM BANCA
Le squadre classificatesi dal 1° all’8° posto partecipano ai Play Off Scudetto. Quarti di Finale al meglio delle 3 gare, Semifinali e Finali al meglio delle 5 gare. Gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 e 4 in casa delle squadre con peggior classifica.

Al link http://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2018&IdCampionato=775 è possibile visualizzare il tabellone dei Play Off Scudetto Credem Banca.
Al link http://www.legavolley.it/eventi/superlega-credem-banca-2018-2019/ è scaricabile la cartella stampa dei Play Off Scudetto
Sigla.com - Internet Partner