Play Off scudetto maschili: Verona e Trento allo spareggio. Domenica le altre gare 2 dei Quarti di finale

17/03/2018

Play Off scudetto maschili: Verona e Trento allo spareggio. Domenica le altre gare 2 dei Quarti di finale
SuperLega UnipolSai Quarti di Finale Gara 2: Calzedonia Verona si assicura gara 3, battuta la Diatec Trentino al tie break. Domani gli altri match
 
Calzedonia Verona - Diatec Trentino 3-2 (25-23, 21-25, 23-25, 26-24, 15-13)
Calzedonia Verona: Spirito 2, Jaeschke 17, Pajenk 8, Stern 23, Maar 16, Mengozzi, Frigo (L), Pesaresi (L), Birarelli 3, Marretta 1. N.e. Grozdanov, Manavinezhad, Paolucci, Magalini. All. Nikola Grbic.
Diatec Trentino: Giannelli 3, Kovacevic 16, Kozamernik 13, Vettori 4, Lanza 16, Carbonera 7, Chiappa (L), De Pandis (L), Hoag, Teppan 11, Zingel. N.e. Partenio, Cavuto. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Stefano Cesare e Andrea Puecher. NOTE - durata set: 30', 29', 32', 33', 21'; tot: 145'.
 
Ultima chiamata per la Calzedonia, che davanti al suo pubblico caloroso, festante e incessante nel tifo, quasi 3800 persone, non fallisce nell’impresa di riaprire i giochi e rimandare a gara 3 il risultato dei Quarti di finale Play Off Scudetto UnipolSai. Una gara intensa, fatta di continui ribaltamenti di punteggio e di fronte, con le due squadre combattive e intenzionate a non lasciare nulla agli avversari. I due elementi fondamentali del match sono stati il muro per Verona (15 contro 2) e la battuta per Trento (10 ace contro 1). Nel primo set Trento prende il largo, ma Stern pareggia i conti e infine Jaeschke firma la pennellata che mette il parziale nelle mani dei padroni di casa (25-23). Diatec non demorde e si porta avanti nel computo dei set: nel secondo Carbonera spacca l’equilibrio con la battuta (21-25), mentre il terzo è più combattuto e deciso da qualche imprecisione di Verona (23-25). Calzedonia, però, risponde presente all’ultima occasione per allungare la partita: dopo un set condotto in vantaggio, il finale si fa incerto con un muro di Carbonera (23-23), ma è tie break (26-24). Nel quinto parziale Verona scende in campo decisa a vincere e si porta fin da subito al comando: un brivido nel rush finale, con un ace di Kozamernik che stabilisce l’equilibrio, ma è Stern a consegnare a Calzedonia la vittoria e rimandare ogni decisione sulla squadra che disputerà le semifinali a gara 3.
MVP: Stephen Maar
Spettatori: 3.712
Nikola Grbic (Calzedonia Verona): Sono orgoglioso di questi ragazzi, e lo sarei stato anche se avessimo perso. Abbiamo giocato col cuore e con la voglia di vincere. Prima del match ho detto loro di vivere queste partite con leggerezza, di godersi questi spettacoli unici perché al di là del risultato, i tifosi portano nel cuore le prestazioni così. E stasera all’Agsm Forum c’erano quasi 4mila spettatori in visibilio… Ora andiamo ad Ankara, perché se prima sapevamo che potevamo ribaltare il match ora ne abbiamo la prova provata”.
Angelo Lorenzetti (Diatec Trentino): “Come avevamo pronosticato già alla vigilia, la sfida fra le due formazioni è equilibratissima e così sarà sino alla fine. Stasera i ragazzi hanno lottato con tutto quello che avevano in corpo ma non è bastato. Siamo stati bravi ad acciuffare il terzo set, ma ci resta addosso il rammarico per non aver chiuso positivamente il quarto parziale. Dobbiamo provare a recuperare le energie in vista dei due impegni della prossima settimana, ma va anche detto che il periodo dei Play Off è sempre molto intenso e va accettato per quello che è”.
 
Play Off Scudetto UnipolSai, Quarti Gara 2
Sabato 17 marzo 2018
Calzedonia Verona - Diatec Trentino 3-2 (25-23, 21-25, 23-25, 26-24, 15-13)
 
Domenica 18 marzo 2018, ore 18.00
Bunge Ravenna - Sir Safety Conad Perugia  Diretta Lega Volley Channel
(La Micela-Lot)
Terzo arbitro: Florian
Addetto al Video Check: Marchetti  Segnapunti: Greco
Wixo LPR Piacenza - Cucine Lube Civitanova  Diretta Lega Volley Channel
(Saltalippi F.-Simbari)
Terzo arbitro: Braico
Addetto al Video Check: Clemente  Segnapunti: Prandini
Domenica 18 marzo 2018, ore 18.15
Revivre Milano - Azimut Modena  Diretta Rai Sport + HD
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Goitre-Pasquali)
Terzo arbitro: Venturi
Addetto al Video Check: Manzoni  Segnapunti: Colzi
 
Play Off Scudetto UnipolSai, Quarti Gara 3
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna
Diatec Trentino – Calzedonia Verona
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza
Azimut Modena – Revivre Milano
Sabato 24 marzo 2018, ore 18.00
Un match in Diretta RAI Sport + HD
Domenica 25 marzo 2018, ore 18.00
Un match in diretta RAI Sport + HD, gli altri in diretta Lega Volley Channel
 
FORMULA PLAY OFF SCUDETTO
Le squadre classificatesi dal 1° all’8° posto partecipano ai Play Off Scudetto. Quarti di Finale al meglio delle 3 gare, Semifinali e Finali al meglio delle 5 gare. Gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 e 4 in casa delle squadre con peggior classifica.
 
 

 

 

 

 

 

 

1a Sir Safety Conad Perugia   1

 

 

 

 

 

3-1

 

 

 

 

8a Bunge Ravenna                 0

 

 

 

 

 

 

 

 

4a Diatec Trentino                1

 

 

 

3-2   2-3

 

 

 

5a Calzedonia Verona            1

 

 

 

 

 

 

Campione d’Italia

2017/18

2a Cucine Lube Civitanova    1

 

 

 

3-0

 

 

 

7a Wixo LPR Piacenza           0

 

 

 

 

 

 

 

3a Azimut Modena                1

 

 

 

3-2

 

 

 

 

6a Revivre Milano                  0

 

 

 

 

 
Sigla.com - Internet Partner