Play Off Scudetto Serie A1 Femminile: a Pesaro basta un set per accedere ai quarti, Giaveno tenta la rimonta con Urbino

12/04/2013

Play Off Scudetto Serie A1 Femminile: a Pesaro basta un set per accedere ai quarti, Giaveno tenta la rimonta con Urbino
I primi verdetti della 30^ edizione dei Play Off Scudetto di Serie A1 Femminile saranno emessi sabato sera, al termine delle gare di ritorno degli ottavi di finale. Due squadre avranno terminato la propria stagione sportiva, altre due andranno a comporre il tabellone dei quarti (che inizieranno il 16 aprile).
A Giaveno e Pesaro due gare fondamentali, che eleggeranno le avversarie di Unendo Yamamay Busto Arsizio e Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, le prime due classificate della Regular Season. La Banca Reale Yoyogurt dovrà tentare la rimonta rispetto all'1-3 subìto al PalaMondolce per mano della Chateau d'Ax Urbino, mentre la KGS Robursport potrà assicurarsi il passaggio del turno strappando un solo set al Volley 2002 Forlì Bologna, battuto 3-0 a domicilio.
Le cuattine di Bruno Napolitano hanno dimostrato nel match di andata di poter battagliare ad armi pari con le feltresche di Donato Radogna. Il borsino dei precedenti, però, dice che le bianconere si sono aggiudicate tutti e tre i precedenti stagionali. Urbino dovrà fare a meno di Valdone Petrauskaite, che non sarà più utilizzabile fino al termine dei Play Off: finora la lituana è stata sostituita ottimamente da Laura Partenio, che si è caricata sulle spalle una responsabilità pesante e ha mostrato grande carattere (22 punti mercoledì). In stampelle per la rottura del legamento crociato Ilaria Angelelli, riserva al palleggio di Stefania Dall'Igna, e roster ancor più ristretto, con Giombetti libero titolare. Ma la Robur parte con il vantaggio del 3-1 e deve ottenere due set per la garanzia della sfida alle farfalle di Carlo Parisi. Giaveno chiama a raccolta i tifosi per allungare la stagione e spera di ottenere il meglio da Elisa Togut, Laura Saccomani e Melissa Donà.
La KGS Robursport Pesaro ha ribadito il proprio positivo momento tecnico e atletico con il secco 3-0 del PalaDozza e può affrontare il ritorno al Banca Marche Palas con più serenità. Coach Andrea Pistola chiarisce: "Dobbiamo stare attenti: loro sono una buona squadra, e obiettivamente mercoledì sera l’assenza di Lipicer li ha danneggiati molto, perché lei per loro è una pedina di grande importanza. Ci basta vincere un set per qualificarci, ma non dovremo distrarci". Il risentimento muscolare alla coscia che ha costretto la slovena a restare seduta in panchina ha complicato i piani di Alessandro Beltrami. L'eventuale recupero dell'ex Cannes e Azerrail Baku potrebbe dare un impulso ai tentativi di impresa del Volley 2002 Forlì Bologna, che non potrà concedere alle avversarie nemmeno un parziale.
Nel caso in cui il doppio confronto diretto si concluda con una vittoria per parte con lo stesso risultato, sarà il set di spareggio - da disputare poco dopo il termine del match di ritorno - a decretare le qualificate.
Tutti i risultati live su www.legavolleyfemminile.it.
La cartella stampa dei Play Off Scudetto, a cura dell'Ufficio Stampa della Lega Pallavolo Serie A Femminile, è disponibile a questo link.

30^ Play Off Scudetto - Ottavi di finale - Gare di ritorno (sabato 13 aprile, ore 20.30):
KGS Robursport Pesaro - Volley 2002 Forlì Bologna Arbitri: Venturi-Andreoni
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Chateau d'Ax Urbino Ravallese-Marchello

30^ Play Off Scudetto - Ottavi di finale - I risultati delle gare di andata:
Volley 2002 Forlì Bologna - KGS Robursport Pesaro 0-3 (17-25, 22-25, 17-25)
Chateau d'Ax Urbino - Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3-1 (25-21, 22-25, 25-21, 25-23)

30^ Play Off Scudetto - Il tabellone:

(1) Unendo Yamamay Busto Arsizio - vinc. (8) Chateau d'Ax Urbino / (9) Banca Reale Yoyogurt Giaveno
(4) MC Carnaghi Villa Cortese - (5) Imoco Volley Conegliano
(2) Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - vinc. (7) KGS Robursport Pesaro / (10) Volley 2002 Forlì Bologna
(3) Foppapedretti Bergamo - (6) Duck Farm Chieri Torino
Sigla.com - Internet Partner