Play Off Scudetto Serie A1 Femminile: Pesaro passa 3-0 a Bologna, Urbino supera 3-1 Giaveno. Sabato il ritorno degli ottavi di finale

10/04/2013

Play Off Scudetto Serie A1 Femminile: Pesaro passa 3-0 a Bologna, Urbino supera 3-1 Giaveno. Sabato il ritorno degli ottavi di finale
Parla marchigiano la prima serata dei Play Off Scudetto di Serie A1 Femminile. La KGS Robursport Pesaro viola il PalaDozza con un netto 3-0 ai danni della Volley 2002 Forlì Bologna e mette un piede nei quarti di finale, la Chateau d'Ax Urbino fa valere il fattore campo e batte 3-1 la Banca Reale Yoyogurt Giaveno al termine di un match piuttosto combattuto.
L'andata degli ottavi di finale rispecchia i valori espressi dalla classifica della Regular Season e i risultati dei doppi confronti in Campionato. Le colibrì di Andrea Pistola, infatti, si erano già imposte nel capoluogo emiliano nel dicembre scorso e con lo stesso risultato. L'affermazione limpida all'esordio nella post-season passa tra le mani di Lauren Gibbemeyer e Kenny Moreno Pino: la centrale statunitense, tra le migliori nel ruolo fin qui, si esalta sulle alzate di Noemi Signorile, mette giù 15 dei 26 palloni in attacco e pure stordisce le schiacciatrici avversarie con 6 muri; la colombiana ancora una volta termina il match con una percentuale di realizzazione offensiva superiore al 50% (16 punti).
Tra le ragazze di Alessandro Beltrami, buona prestazione di Alessandra Ventura, cui spetta il compito di sostituire l'assente Tina Lipicer Samec. Per la banda ravennate 9 punti. Stesso bottino di Federica Stufi, rimpinzato da 4 muri. La Volley 2002 ha l'occasione di rendere più imprevedibile la sfida di ritorno quando si ritrova a guidare 21-19 nel secondo set. Lì il parziale delle pesaresi (1-6) è mortifero. Ora alla KGS Robursport basterà aggiudicarsi un set sabato sera al Banca Marche Palas: il regolamento prevede infatti che in caso di una vittoria per parte, a superare il turno sia la squadra con il quoziente set migliore. Ad attendere la vincitrice ci sarà la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.
Si porta in vantaggio ai fini della qualificazione anche la Chateau d'Ax Urbino, che supera in quattro set la Banca Reale Yoyogurt Giaveno. Il parziale vinto permette alle cuattine di sperare nel passaggio del turno, ma al PalaRealeMutua ci vorrà un'impresa. In panchina ma indisponibile Valdone Petrauskaite, Donato Radogna si affida di nuovo a Laura Partenio, che sforna un'altra super prestazione: 22 punti con un muro e un ace e il 61% di ricezioni perfette. Bocca da fuoco esplosiva si conferma Lise Van Hecke, realizzatrice numero uho della Regular Season: la belga firma 24 punti con il 43% in attacco.
Le ospiti, con Ludovica Dalia regolarmente in campo dopo l'infortunio alla caviglia dell'ultimo match di Campionato, restano a contatto per pressoché tutto il match e nel quarto arrivano a giorcarsela fino al 22 pari. La resa del roster di Bruno Napolitano è a testa alta. Da evidenziare i numeri di Berit Kauffeldt (17 punti, tra i quali 6 muri vincenti), più sottotono le attaccanti di palla alta. Solo Laura Saccomani supera il 30% di efficacia. Sempre sabato sera la gara di ritorno, chi passa il turno trova le Campionesse d'Italia in carica della Unendo Yamamay Busto Arsizio.

30^ Play Off Scudetto -ANDATA OTTAVI DI FINALE:
VOLLEY 2002 FORLI' BOLOGNA - KGS ROBURSPORT PESARO 0-3 (17-25, 22-25, 17-25)

VOLLEY 2002 FORLI' BOLOGNA: Ventura 9, Stufi 9, Coriani (L), Brussa 8, Arimattei 7, Carraro, Petrucci 2, Milos 4, Korukovets 4, Minervini (L), Lapi 1. N.e. Severi, Ginanneschi. All. Alessandro Beltrami.
KGS ROBURSPORT PESARO: Moreno Pino 17, Gibbemeyer 22, De Gennaro (L), Manzano 6, Signorile, Tirozzi 11, Muresan 8. N.e. Valpiani, Lestini, Chirichella, Dekani. All. Andrea Pistola.
ARBITRI: Marco Cerquoni e Gianluca Bertoletti.
NOTE - Spettatori 1191, durata set: 23', 25', 23'; tot: 71'.

CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY - BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 3-1 (25-21, 22-25, 25-21, 25-23)
CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Giombetti (L), Negrini 13, Dugandzic 7, Van Hecke 24, Santini, Partenio 22, Dall'Igna 2, Crisanti 5, Leggs 2. N.e. Petrauskaite, Gentili. All. Donato Radogna.
BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO: Togut 11, Dall'Ora 7, Saccomani 14, Molinengo (L), Donà 6, Luciani, Kauffeldt 17, Dalia 6, Napolitano Senkova 3. N.e. Cecchetto, Pincerato. All. Bruno Napolitano.
ARBITRI: Andrea Gentile e Francesco Piersanti.
NOTE - Spettatori 400, durata set: 27', 29', 25', 29'; tot: 110'.

30^ Play Off Scudetto - Ottavi di finale - Risultati gare di andata:

Volley 2002 Forlì Bologna - KGS Robursport Pesaro 0-3 (17-25, 22-25, 17-25)
Chateau d'Ax Urbino - Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3-1 (25-21, 22-25, 25-21, 25-23)

30^ Play Off Scudetto - Ottavi di finale - Gare di ritorno (sabato 13 aprile, ore 20.30):
KGS Robursport Pesaro - Volley 2002 Forlì Bologna Prati-Andreoni
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Chateau d'Ax Urbino Ravallese-Marchello

30^ Play Off Scudetto - Il tabellone:
(1) Unendo Yamamay Busto Arsizio - vinc. (8) Chateau d'Ax Urbino / (9) Banca Reale Yoyogurt Giaveno
(4) MC Carnaghi Villa Cortese - (5) Imoco Volley Conegliano

(2) Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - vinc. (7) KGS Robursport Pesaro / (10) Volley 2002 Forlì Bologna
(3) Foppapedretti Bergamo - (6) Duck Farm Chieri Torino
Sigla.com - Internet Partner