Posticipo di SuperLega maschile: Civitanova vince a Ravenna al tie break

21/11/2019

Consar Ravenna - Cucine Lube Civitanova 2-3 (22-25, 24-26, 25-18, 25-22, 11-15)
Consar Ravenna: Saitta 2, Lavia 17, Cortesia 5, Vernon-Evans 23, Ter Horst 19, Grozdanov 8, Cavuto (L), Batak 0, Kovacic (L), Stefani 0, Bortolozzo 0, Recine 0. N.E. Alonso, Marchini. All. Bonitta.
Cucine Lube Civitanova: Mossa De Rezende 0, Kovar 16, Bieniek 9, Ghafour 19, Leal 19, Anzani 15, Balaso (L), Simon 4, Rychlicki 0, Massari 0, D'Hulst 1. N.E. Diamantini, Marchisio. All. De Giorgi.
ARBITRI: Rapisarda, Gnani. NOTE - durata set: 27', 34', 24', 29', 19'; tot: 133'.


Vince la Lube come da pronostico, ma dentro un partita di grandissimo spessore agonistico e tecnico, a rubare la scena è soprattutto la Consar, capace di rimontare due set ai campioni d’Italia e d’Europa, e di giocarsi punto a punto il tie-break con una partita gagliarda, combattiva, che la vede mettere in difficoltà gli sopiti soprattutto al servizio (15 gli ace totali) e che trova nell’MVP Vernon-Evans un formidabile terminale di un gioco corale. La Lube, che fin qui aveva perso solo due set, porta a casa l’ottava vittoria in altrettante partite ma con grande fatica.
Primo set avvincente ed equilibrato, con la Consar brava a partire sul 3-0 e a stare incollata alla Lube quando gli ospiti mettono la freccia, appoggiandosi a Ghafour, che piazza sette punti e un 71% in attacco. Vernon-Evans e Ter Horst al servizio (3 gli ace complessivi) colgono il lato scoperto della Lube, senza però riuscire a perfezionare la rimonta.
La partenza bruciante della Lube (2-7) nel secondo set non piega la Consar che, sempre affidandosi ad un servizio molto incisivo, risale la corrente griffando il pareggio a quota 13 e portandosi addirittura avanti (17-16) con un attacco di Lavia. Si apre una fase di alto livello di gioco e di rande equilibrio, che viene spezzato nel finale dall’accelerata della Lube che fa suo, non senza fatica, anche il secondo set, con gli attacchi di Anzani e Ghafour, dopo che la Consar aveva annullato due set ball.
Grande equilibrio anche nel terzo set con una Consar brillante, determinata, sempre pericolosa in battuta e convinta dei suoi mezzi, che tiene testa alla Lube. 
È uno sviluppo punto a punto, con un Vernon-Evans dalla mano caldissima, poi la Consar strappa portandosi a +5 (20-15) e poi a +6 (22-16) per andare a prendersi il meritatissimo set con un ace di Saitta.
Vernon-Evans imperversa all’inizio del quarto set e la Consar vola sul 4-1, incrementandolo a + 5 (9-4) sulle ali dell’entusiasmo e di un gioco che scorre fluido. La Lube si scuote e con un break di 4 punti si riporta sotto (9-8), agguantando la parità a quota 11. Altro spettacolare punto a punto, in una partita che non cala mai di intensità, ma la Consar di questa sera viaggia sulle stelle e si riporta a +3 col turno al servizio di Bortolozzo, prima che sia Vernon-Evans a sublimare la sua serata con altri due ace, che spingono la Lube, in cui nel frattempo è entrato Simon, a -4. Gli ospiti provano a ricucire ma la Consar, trascinata dal suo pubblico, regge e conquista il tie-break.
Qui la Lube fa valere la sua forza e porta a casa il match ma la Consar esce a testa altissima dal confronto e con molte certezze in più.

Spettatori: 1.830. Mvp: Vernon-Evans

Marco Bonitta (allenatore Consar Ravenna): “Abbiamo giocato con l’entusiasmo che avevo chiesto, e ci abbiamo messo qualche sicurezza in più. Sappiamo che se la squadra gira, può esprimere un buon livello di gioco. Volevo che la squadra giocasse bene e fino alla fine. Dopo i tre punti con Latina abbiamo preso questo punto con la Lube e credo sia il massimo che si poteva prendere in questo periodo”.

Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova): “L’importante è vincere ed è arrivato un altro successo, abbiamo sofferto e abbiamo reagito bene dopo il terzo e quarto set: bravi a rimettersi in campo in maniera positiva nel tie break contro una Ravenna davvero indiavolata al servizio. Era una partita non semplice, lo sapevamo: il campionato italiano è di altissimo livello e non bisogna mai abbassare lo standard di gioco”.

7a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Consar Ravenna - Cucine Lube Civitanova 2-3 (22-25, 24-26, 25-18, 25-22, 11-15).
Giocate ieri:
Itas Trentino - Kioene Padova 2-3 (25-20, 20-25, 19-25, 25-23, 19-21); Allianz Milano - Leo Shoes Modena 0-3 (27-29, 28-30, 20-25); Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Top Volley Latina 1-3 (20-25, 22-25, 25-23, 23-25); Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Calzedonia Verona 3-0 (25-17, 25-18, 25-20); Gas Sales Piacenza - Sir Safety Conad Perugia 0-3 (22-25, 22-25, 17-25). 

Classifica
Cucine Lube Civitanova 23, Leo Shoes Modena 18, Itas Trentino 18, Sir Safety Conad Perugia 16, Allianz Milano 9, Calzedonia Verona 9, Kioene Padova 8, Consar Ravenna 7, Top Volley Latina 6, Vero Volley Monza 6, Gas Sales Piacenza 5, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 4, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3. 
incontro in meno: Allianz Milano, Kioene Padova, Top Volley Latina, Vero Volley Monza, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Sir Safety Conad Perugia

Prossimo turno
8a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 23 novembre ore 18.00

Kioene Padova - Top Volley Latina Diretta RAI Sport Diretta Streaming su RAI Play
(Cappello-Piperata)
Addetto al Video Check: Antonaci Segnapunti: Sartor 

Domenica 24 novembre ore 18.00
Leo Shoes Modena - Itas Trentino Diretta RAI Sport Diretta Streaming su RAI Play
(Cesare-Vagni)
Addetto al Video Check: Marchetti Segnapunti: Pasquinoni
Sir Safety Conad Perugia - Consar Ravenna Diretta Eleven Sports
(Tanasi-Boris)
Addetto al Video Check: Arcangeli Carosi Segnapunti: Pinto
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Allianz Milano Diretta Eleven Sports
(Piana-Mattei)
Addetto al Video Check: Paris Segnapunti: Dell'Orso
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Cucine Lube Civitanova Diretta Eleven Sports
(Goitre-Spinnicchia)
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Mazza 

Domenica 24 novembre ore 18.30
Calzedonia Verona - Vero Volley Monza Diretta Eleven Sports
(Curto-Puecher)
Addetto al Video Check: Cristoforetti Segnapunti: Dalle Vedove 


Turno di riposo: Gas Sales Piacenza
Sigla.com - Internet Partner