Sabato iniziano i Play Off Scudetto e Play Off Challenge maschili

09/03/2018

Sabato iniziano i Play Off Scudetto e Play Off Challenge maschili
Play Off Scudetto UnipolSai
Da questa stagione il “Terzo arbitro” a partire dai Quarti di Finale, Lega Volley Channel potenziata
 
Mentre nelle ultime due stagioni previsto solo a partire dalle Semifinali, quest’anno Lega e Fipav hanno deciso di includere la figura del “terzo arbitro” fin dalla fase dei Quarti di Finale Play Off Scudetto UnipolSai. Di fatto arbitro di riserva, ma con funzione decisiva sulle chiamate Video Check. Seduto vicino all’addetto Video Check, il terzo fischietto controllerà le immagini comunicando il responso via radio. Il secondo arbitro non sarà quindi incaricato di vagliare personalmente i replay.
Anche Lega Volley Channel avrà un upgrade della propria produzione per i Play Off Scudetto: i match in onda sulla Web TV di Lega avranno una telecamera in più per i match della corsa al titolo.
 
SuperLega UnipolSai
Programma e arbitri di gara 1 Quarti Play Off Scudetto e gara 1 Ottavi Play Off Challenge
 
Play Off Scudetto maschili UnipolSai, Quarti Gara 1
Sabato 10 marzo 2018, ore 20.30
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Zavater)
Terzo arbitro: Luciani
Addetto al Video Check: Caponi  Segnapunti: Bordoni
Domenica 11 marzo 2018, ore 18.00
Diatec Trentino – Calzedonia Verona  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Boris-Rapisarda)
Terzo arbitro: Pozzato
Addetto al Video Check: Miggiano  Segnapunti: Tomasi
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
(Santi-Vagni)
Terzo arbitro: Saltalippi L.
Addetto al Video Check: Perotti  Segnapunti: Mochi
Azimut Modena – Revivre Milano  Diretta Lega Volley Channel
(Braico-Sobrero)
Terzo arbitro: Zanussi
Addetto al Video Check: Bacchella  Segnapunti: Pernpruner
 
Play Off Challenge maschili UnipolSai, Ottavi Gara 1
Sabato 10 marzo 2018, ore 20.30
Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Saltalippi F.-Rolla)
Addetto al Video Check: Rossi  Segnapunti: Paris
Domenica 11 marzo 2018, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
(Cappello-Spinnicchia)
Addetto al Video Check: Donato  Segnapunti: Moscato
 
uperLega UnipolSai
Quarti di Finale Gara 1: si comincia sabato 10 marzo con l’anticipo Perugia – Ravenna alle 20.30 su LVC. Domenica alle 18.00 tutte le altre, con diretta RAI Sport + HD di Diatec Trentino – Calzedonia Verona
 
È on line la cartella stampa di presentazione dei Play Off Scudetto e Play Off Challenge UnipolSai, disponibile nella sezione Eventi – SuperLega UnipolSai del sito lega volley.it
 
Al via la fase finale della SuperLega UnipolSai con l’introduzione del terzo arbitro a partire già dai Quarti. La corsa allo Scudetto si apre sabato 10 marzo alle 20.30 con l’anticipo di gara 1 dei Quarti tra Sir Safety Conad Perugia e Bunge Ravenna in diretta su Lega Volley Channel. Gli altri tre match chiudono il turno domenica 11 maggio alle 18.00: su RAI Sport + HD la sfida tra Diatec Trentino e Calzedonia Verona. Su LVC Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza e Azimut Modena – Revivre Milano.
 
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna. Dominio umbro nei precedenti con 12 successi a 2. Senza storia i match stagionali in Campionato (l’ultimo domenica scorsa), vinti entrambi 3-0 dai Block Devils, ma la gara è inedita nella Post Season. Fin qui cammino perfetto dei padroni di casa, vincitori di Regular Season, Del Monte® Supercoppa, Del Monte® Coppa Italia e Pool A di Champions League. Gli uomini di Bernardi devono restare concentrati con i romagnoli, che hanno centrato anche le Semifinali di Challenge Cuo e sono tornati ai Play Off dopo tre anni di astinenza con l’ottavo posto e sono decisi a vendere cara la pelle.
Diatec Trentino – Calzedonia Verona. Sfida numero 32 tra le due squadre. Il bilancio è di 23 successi a 8 per i trentini, che si sono aggiudicati i tre confronti dei Quarti nella stagione 2009/10. Un successo esterno per parte quest’anno nella Regular Season, caratterizzata dal testa a testa per il quarto posto vinto dalla Diatec. Nell’ultima giornata gli uomini di Lorenzetti hanno preso 1 punto a Monza arrivando a quota 51, mentre il sestetto di Girbc, dopo aver perso Maar per una distorsione, ha battuto 3-2 Piacenza rimontando 2 set di svantaggio e chiudendo a 50 punti.
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza. Una rivalità di vecchia data cresciuta con i 28 successi dei cucinieri e le 18 affermazioni degli emiliani. In Regular Season il sestetto di Medei, arrivato secondo, ha strappato due vittorie al tie break con il collettivo di Giuliani, tecnico con trascorsi vincenti sulla panchina dei biancorossi. Soddisfazione in casa Lube per la conquista del secondo Trofeo Gazzetta di fila da parte di Juantorena, ma la dirigenza di casa, eliminata 2 volte in Semifinale dagli emiliani, sa che Piacenza, settima, ai Play Off è capace di imprese notevoli.
Azimut Modena – Revivre Milano. Negli 8 precedenti, 1 solo successo dei meneghini contro gli emiliani,che quest’anno sono caduti 3-2 a Busto Arsizio e hanno chiuso terzi la Regular Season a 4 punti dal secondo posto nonostante il colpo di coda a Padova. Il tecnico Stoytchev, che ha passato settimane a fare la conta degli infortunati, attende che si svuoti l’infermeria. Coach Giani non è stato esente da grattacapi. Nonostante la lunga assenza del bomber Abdel-Aziz, rientrato da poco, la sua squadra, caduta 3-2 in casa domenica con Latina, ha chiuso sesta.
 
Play Off Scudetto UnipolSai, Quarti Gara 1
Sabato 10 marzo 2018, ore 20.30
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Zavater)
Terzo arbitro: Luciani
Addetto al Video Check: Caponi  Segnapunti: Bordoni
Domenica 11 marzo 2018, ore 18.00
Diatec Trentino – Calzedonia Verona  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Boris-Rapisarda)
Terzo arbitro: Pozzato
Addetto al Video Check: Miggiano  Segnapunti: Tomasi
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
(Santi-Vagni)
Terzo arbitro: Saltalippi L.
Addetto al Video Check: Perotti  Segnapunti: Mochi
Azimut Modena – Revivre Milano  Diretta Lega Volley Channel
(Braico-Sobrero)
Terzo arbitro: Zanussi
Addetto al Video Check: Bacchella  Segnapunti: Pernpruner
 
Play Off Scudetto UnipolSai, Quarti Gara 2
Sabato 17 marzo 2018, ore 20.30
Calzedonia Verona - Diatec Trentino  Diretta Lega Volley Channel
Domenica 18 marzo 2018, ore 18.00
Bunge Ravenna - Sir Safety Conad Perugia  Diretta Lega Volley Channel
Wixo LPR Piacenza - Cucine Lube Civitanova  Diretta Lega Volley Channel
Domenica 18 marzo 2018, ore 18.15
Revivre Milano - Azimut Modena  Diretta Rai Sport + HD
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
 
Play Off Scudetto UnipolSai, Quarti Gara 3
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna
Diatec Trentino – Calzedonia Verona
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza
Azimut Modena – Revivre Milano
Sabato 24 marzo 2018, ore 18.00
Un match in Diretta RAI Sport + HD
Domenica 25 marzo 2018, ore 18.00
Un match in diretta RAI Sport + HD, gli altri in diretta Lega Volley Channel
 
FORMULA PLAY OFF SCUDETTO
Le squadre classificatesi dal 1° all’8° posto partecipano ai Play Off Scudetto. Quarti di Finale al meglio delle 3 gare, Semifinali e Finali al meglio delle 5 gare. Gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 e 4 in casa delle squadre con peggior classifica.
 
     

 

 

 

1a Sir Safety Conad Perugia

   

 

 

 

     

 

 

8a Bunge Ravenna

   

 

 

     

 

4a Diatec Trentino

   

 

     

 

5a Calzedonia Verona

   

 

     

Campione d’Italia

2017/18

2a Cucine Lube Civitanova

   

 

     

 

7a Wixo LPR Piacenza

   

 

     

 

3a Azimut Modena

   

 

     

 

 

6a Revivre Milano

   

 

 

 
 
Gara 1 Quarti Play Off Scudetto SuperLega UnipolSai
 
Sir Safety Conad Perugia –Bunge Ravenna
 
Precedenti: 14 (12 successi Perugia, 2 successi Ravenna)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Perugia (0-3 all’andata e 3-0 al ritorno).
Precedenti nei Play Off: nessun precedente nei Play Off Scudetto
EX: Dore Della Lunga a Ravenna nel 2015-2016, Fabio Ricci a Ravenna dal 2009 al 2011 (Giovanili), nel 2011-2012 e dal 2013 al 2017.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Simone Anzani – 1 partita giocata alle 200, Aleksandar Atanasijevic – 26 attacchi vincenti ai 2500, Marko Podrascanin – 5 muri vincenti ai 700 (Sir Safety Conad Perugia); Santiago Orduna – 3 battute vincenti alle 100 (Bunge Ravenna).
In Campionato e Coppa Italia: Aaron Russell – 25 punti ai 1000 e – 4 battute vincenti alle 100 (Sir Safety Conad Perugia); Paul Buchegger – 29 punti ai 1000, Santiago Orduna – 1 battuta vincente alle 100 (Bunge Ravenna).
 
Marko Podrascanin (Sir Safety Conad Perugia):Abbiamo incontrato Ravenna proprio domenica scorsa per l’ultima di Regular Season, vincendo anche in modo piuttosto convincente, e li conosciamo bene. Mi aspetto un match diverso, loro sicuramente torneranno a Perugia più agguerriti e con il braccio libero di chi, sulla carta, non ha i favori del pronostico. Sono pericolosi, hanno degli attaccanti esperti e molto tecnici in posto quattro ed un opposto che è giunto secondo nella classifica dei migliori realizzatori della SuperLega. Detto questo, è chiaro che puntiamo a partire subito bene ed in maniera convincente. Giochiamo in casa di fronte al nostro pubblico che ci dà grande carica e vogliamo far capire subito che al PalaEvangelisti non si passa!”.
Fabio Soli (allenatore Bunge Ravenna):Nella Regular Season siamo stati capaci di conquistare un bel numero di successi con le rivali dirette che ci hanno dato la possibilità di formare un grande serbatoio di punti. Adesso dobbiamo dimostrare di poter almeno dare fastidio a una delle corazzate della SuperLega, cosa che finora non ci è mai riuscita. Mi piacerebbe tanto esprimere in campo una bella pallavolo, obbligando i nostri avversari a premere sull’acceleratore, come è successo domenica scorsa nel terzo set. Fare una buona prestazione renderebbe merito a un Campionato di livello come quello italiano, davanti a un pubblico di livello come quello umbro, che si merita un bello spettacolo. La forza di Perugia non deve toglierci il piacere di mostrare la nostra pallavolo, cercando di regalare il meno possibile e facendo in modo che i nostri avversari si debbano guadagnare ogni singolo punto. Le percentuali di successo sono tutte dalla loro parte, come è giusto che sia, ma nulla è mai scritto al fischio d’inizio, provando a tener vivo un piccolo dubbio sul risultato fino al termine del match”.
 
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza
 
Precedenti: 46 (28 successi Civitanova, 18 successi Piacenza)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Civitanova (3-2 all’andata e 2-3 al ritorno).
Precedenti nei Play Off: 8 precedenti nei Play Off Scudetto, in Semifinale 2012/13 (3 successi Piacenza),in Semifinale 2008/09 (2 successi Civitanova, 3 successi Piacenza).
EX: Michele Baranowicz a Civitanova dal 2013 al 2015, Alessandro Fei a Civitanova dal 1998 al 2001 e dal 2014 al 2016, Simone Parodi a Civitanova dal 2011 al 2016.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Osmany Juantorena – 24 punti ai 3000, Taylor Sander – 1 punto ai 1000 (Cucine Lube Civitanova); Aimone Alletti – 2 muri vincenti ai 400, Michele Baranowicz – 5 battute vincenti alle 200, Simone Parodi – 3 battute vincenti alle 200 (Wixo LPR Piacenza).
In Campionato e Coppa Italia: Davide Candellaro – 3 battute vincenti alle 100, Micah Christenson – 1 battuta vincente alle 100, Jenia Grebennikov – 1 partita giocata alle 100, Sebastiano Milan – 1 partita giocata alle 100, Taylor Sander – 5 muri vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Alessandro Fei – 3 attacchi vincenti ai 7500 (Wixo LPR Piacenza).
 
Micah Christenson (Cucine Lube Civitanova): I risultati di Regular Season ci insegnano che in questa stagione è stato sempre difficile giocare con Piacenza, tutte le gare infatti sono finite al tie break. Dunque ci aspettiamo una sfida difficile e insidiosa, in cui dobbiamo essere pronti ad affrontare qualsiasi situazione. Il nostro obiettivo è vincere la gara 1 per iniziare bene il percorso ma anche migliorare il nostro gioco durante i Play Off. Siamo carichi e fiduciosi, pronti a cominciare la parte più calda della stagione”.
Alessandro Fei (Wixo LPR Piacenza):Sappiamo di partenza che sarà una partita difficile. In casa di Civitanova proveremo a fare l’impossibile perché gara 1 è sicuramente la partita più importante di questa prima fase dei Play Off. La Serie dei Quarti, in cui bisogna vincere due gare su tre per accedere alle Semifinali, è molto veloce: di conseguenza se avremo la possibilità di giocare bene gara 1 potremo avere maggiori possibilità di mettere un po’ di pressione ai nostri avversari. Sappiamo anche che la Lube è una grande squadra, possibile finalista Scudetto insieme a Perugia. Noi scenderemo in campo con la consapevolezza che non abbiamo niente da perdere e che dobbiamo continuare sul trend che abbiamo avuto in quest’ultimo periodo”.
 
Azimut Modena – Revivre Milano
 
Precedenti: 8 (7 successi Modena, 1 successo Milano)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-2 all’andata per Modena e 3-2 al ritorno per Milano)
Precedenti nei Play Off: nessun precedente nei Play Off Scudetto
EX: Matteo Piano a Modena dal 2014 al 2017, Federico Tosi a Milano nel 2015-2016.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Andrea Argenta – 16 attacchi vincenti ai 1000, Elia Bossi – 4 muri vincenti ai 100, Tine Urnaut – 7 attacchi vincenti ai 2000 e – 5 battute vincenti alle 200 (Azimut Modena); Taylor Averill – 5 muri vincenti ai 100 (Revivre Milano).
In Campionato e Coppa Italia: Andrea Argenta – 8 attacchi vincenti ai 1000, Elia Bossi – 2 muri vincenti ai 100, Tine Urnaut – 5 punti ai 2500 (Azimut Modena); Taylor Averill – 4 muri vincenti ai 100 (Revivre Milano).
 
Radostin Stoytchev (allenatore Azimut Modena):Milano è una squadra che come noi ha avuto tanti infortuni durante la stagione e hanno fatto lo stesso un buon Campionato. Si vede chiaramente che hanno un sistema di gioco definito, e studiando la squadra ho visto che hanno alcuni punti fissi, nulla o quasi succede a caso, dalla battuta alla difesa passando per il cambio-palla. Dovremo preparare la gara perfettamente, con loro siamo andati entrambe le volte al tie break in Regular Season, sarà un match molto duro, ma siamo pronti. Nella Revivre ci sono giocatori importanti, con percentuali altrettanto importanti, non posso dire che abbiano punti deboli rilevanti, di sicuro dovremo mettergli tanta pressione, come cercheranno di fare loro, non potremo certo contare solo sulla nostra battuta: dovremo essere molto efficaci in tutti i fondamentali. Sabbi? Ha iniziato ad allenarsi e questo mi fa enorme piacere, se lo merita e non vedo l’ora di rivederlo in campo, è già disponibile al 100% per aiutarci, anche se non ha il ritmo gara. Bruno? E’ in piena forma, ha giocato tutte le gare da inizio alla fine ed è pronto per questi Play Off. Mazzone sta recuperando molto bene e sta facendo allenamenti specifici, l’unico fuori rosa ora è Franciskovic”.
Andrea Giani (allenatore Revivre Milano):Un Quarto di Finale dei Play Off Scudetto che segue una stagione lunga e difficile, conclusa però con la conquista di un obiettivo storico per questa Società. Domenica entreremo nel tempio della pallavolo, un palazzetto con un’atmosfera incredibile, che conosco molto bene con dei ricordi indelebili nella mia mente. Poi i nostri avversari, una squadra con grandissimi campioni e costruita per vincere. Sono affamati dopo una stagione anche per loro non semplice per i tanti infortuni. Sarà una partita da vivere, come lo sono state le due in Regular Season: Modena giocherà forte e per questo starà a noi tenere aperto il risultato. Dovremo avere la capacità di presentarci con una grande forza di squadra e non pensare in maniera individuale. Dovremo esprimere qualità in tutti i fondamentali e lavorare bene con il nostro sistema di gioco, che già tante volte ci ha dato grandi soddisfazioni in questa stagione”.
 
Diatec Trentino – Calzedonia Verona
 
Precedenti: 31 (23 successi Trento, 8 successi Verona)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (1-3 all’andata per Verona e 1-3 al ritorno per Trento).
Precedenti nei Play Off: 3 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2009/10 (3 successi Trento).
EX: Uros Kovacevic a Verona dal 2015 al 2017, Aidan Zingel a Verona dal 2010 al 2017, Emanuele Birarelli a Trento dal 2007 al 2015, Mitar Djuric a Trento dal 2011 al 2013 e dal 2014 al 2016 (dal 03/04/2015).
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Filippo Lanza – 27 punti ai 2000 (Diatec Trentino).
In Campionato e Coppa Italia: Simone Giannelli – 2 muri vincenti ai 200 (Diatec Trentino).
 
Eder Carbonera (Diatec Trentino):Verona è un grande avversario, che gioca bene e che durante la stagione è cresciuto molto. Sarà quindi una serie di partite lunga e difficile ma abbiamo le possibilità di vincerla perché negli ultimi mesi di Campionato abbiamo decisamente alzato il nostro ritmo. Il quarto posto finale in classifica è un grande risultato, visto come eravamo partiti. Vogliamo confermarci fra le prime quattro ed accedere alla Semifinale”.
Emanuele Birarelli (Calzedonia Verona):Come sempre ora si resetta tutto, dopo mesi di Regular Season ora contano queste 2-3 partite che possono far la differenza tra una stagione super o un’annata normale. Andiamo a giocarci con Trento un Quarto di finale che ci siamo meritati ampiamente, possiamo giocarcela perché abbiamo dimostrato di poter sostenere quel livello di gioco e dobbiamo mettere tutto in campo. E secondo me con una sfida lunga, che può arrivare alla terza gara, possiamo passare il turno”.
 
Play Off Challenge UnipolSai
Ottavi di Finale Gara 1: su Lega Volley Channel sabato 10 marzo l’anticipo Latina – Castellana Grotte alle 20.30. Domenica 11 alle 18.00 il match Vibo Valentia – Sora. Padova e Monza ai box in attesa dei Quarti
 
La lunga caccia al quinto posto finale nel Campionato di SuperLega UnipolSai, con pass per la 2019 Challenge Cup, terza Coppa Europea per importanza, si apre sabato 10 marzo con le dirette su Lega Volley Channel di gara 1 degli Ottavi di Finale. Turno a cui partecipano le ultime quattro classificate della Regular Season, mentre restano a guardare in attesa dei Quarti Padova e Monza, nona e decima della classifica.
 
Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte. L’undicesima classificata ospita l’ultima della classe. Si tratta del nono scontro diretto tra i due team, il primo ai Play Off Challenge. Il bilancio è di 4 vittorie a 2 per la BCC, ma nella stagione in corso i successi sono stati uno per parte. Nell’ultimo turno la Taiwan Excellence ha dato un saggio delle sue potenzialità espugnando il PalaYamamay al tie break, mentre la matricola pugliese, sconfitta con il massimo scarto all’Eurosuole Forum dai Campioni d’Italia, ha finito la benzina dopo il primo set
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Biosì indexa Sora. Remake dell’ultima gara di Regular Season, ma con il campo invertito. È la sedicesima sfida tra le due squadre. Finora i sorani hanno avuto la meglio 11 volte cedendo 4 match contro i calabresi, tra cui la Finale di Del Monte® Coppa Italia Serie A2 2015/16 al Forum di Assago. Nell’ultima Regular Season la formazione volsca, giunta alla fine tredicesima, ha prevalso 3-0 al PalaValentia e 3-1 domenica scorsa al PalaPolsinelli, con aggancio in classifica della squadra calabrese, che però è avanti nel quoziente set.
 
Play Off Challenge UnipolSai, Ottavi Gara 1
Sabato 10 marzo 2018, ore 20.30
Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Saltalippi F.-Rolla)
Addetto al Video Check: Rossi  Segnapunti: Paris
Domenica 11 marzo 2018, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
(Cappello-Spinnicchia)
Addetto al Video Check: Donato  Segnapunti: Moscato
 
Play Off Challenge UnipolSai, Ottavi Gara 2
Domenica 18 marzo 2018, ore 18.00
Biosì Indexa Sora - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Diretta Lega Volley Channel
Mercoledì 21 marzo 2018, ore 20.30
BCC Castellana Grotte -  Taiwan Excellence Latina  Diretta Lega Volley Channel
 
Play Off Challenge UnipolSai, Ottavi Gara 3
Domenica 25 marzo 2018, ore 18.00
Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
 
FORMULA PLAY OFF CHALLENGE
Le quattro squadre classificatesi dall’11° al 14° posto al termine della Regular Season partecipano agli Ottavi di Finale, al meglio delle 3 gare. La prima gara e l’eventuale spareggio si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica. Alla seconda fase partecipano le squadre uscite dai Quarti di Finale Scudetto, le due vincenti gli Ottavi, e la 9a e 10a classificata: Quarti di Finale e Semifinali si disputano con match di andata e ritorno ed eventuale Golden Set (primo match in casa della peggior classificata in Regular Season), mentre la Finale di disputa in gara unica in casa della meglio classificata al termine della stagione regolare.
 
 
Gara 1 Ottavi Play Off Challenge UnipolSai
 
Taiwan Excellence Latina –BCC Castellana Grotte
 
Precedenti: 6 (2 successi Latina, 4 successi Castellana Grotte)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-1 per Castellana Grotte all’andata, 3-0 per Latina al ritorno).
Precedenti nei Play Off Challenge: nessun precedente nei Play Off Challenge
EX: Matteo Paris a Latina nel 2013-2014.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season e Play Off Challenge: Sasha Starovic – 15 attacchi vincenti ai 2000 (Taiwan Excellence Latina).
 
Cristian Savani (Taiwan Excellence Latina): È la prima volta che gioco questi Play Off. Dobbiamo pensare una partita alla volta, prima di tutto c’è Castellana e cercheremo di dare il nostro meglio. Veniamo da una stagione non soddisfacente, proviamo almeno in questo torneo di far vedere che stiamo giocando meglio e lo si è visto nelle ultime due partite, speriamo di continuare così”.
Pino Lorizio (allenatore BCC Castellana Grotte):Onoreremo al meglio questo Play Off contro una formazione che ricordiamo presenta nelle sue fila campioni di livello internazionale. Cercheremo di dare il meglio di noi stessi provando ad esprimere un gioco senza pensieri e mettendoci grande voglia. Non sarà semplice perchè Latina vorrà passare il turno a tutti i costi ma noi non abbiamo pressioni e potremo fare una bella gara”.
 
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia –Biosì Indexa Sora
 
Precedenti: 15 (4 successi Vibo Valentia, 11 successi Sora)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi per Sora (0-3 all’andata e 3-1 al ritorno).
Precedenti nei Play Off Challenge: nessun precedente nei Play Off Challenge
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season, Play Off Challenge e Coppa Italia: Deivid J. Costa – 2 muri vincenti ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Dusan Petkovic solo nella stagione 2017/18 – 28 attacchi vincenti ai 500, Mattia Rosso – 3 battute vincenti alle 200 (Biosì Indexa Sora).
 
Manuel Coscione (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): Domenica inizia un percorso nuovo dopo una stagione finora molto difficile. Abbiamo lavorato bene in questo periodo per arrivare nella migliore condizione possibile a questo appuntamento che per tutti noi rappresenta un’occasione di riscatto ed una opportunità importante. Sora è un avversario difficile e lo ha dimostrato anche domenica scorsa, ma noi siamo pronti a dare tutto per portare a casa la vittoria”.
Federico Marrazzo (Biosì Indexa Sora):L'atmosfera nello spogliatoio e nel gruppo, dopo queste ultime tre partite che ci hanno portato ben 6 punti, è davvero positiva. Siamo molto carichi e lanciati per affrontare questi Play Off Challenge UnipolSai con l’obbiettivo di squadra di arrivare il più avanti possibile facendo il meglio che possiamo. Il destino ci ha voluto nuovamente contro Vibo Valentia in una serie che non sarà assolutamente semplice perché la Tonno Callipo è un’ottima squadra ben orchestrata da un palleggiatore esperto e con un opposto temibile terminale offensivo. Il sestetto in campo, ma anche le possibilità di cambio dalla panchina, fanno dei calabresi una squadra quadrata ed esperta, difficile da affrontare. Al nostro stesso modo avrà tantissima voglia di vincere e soprattutto di riscatto dopo che pochi giorni fa ci ha provato a ribaltare la gara ma noi non glielo abbiamo permesso. Dal canto nostro proveremo a portarla a casa mettendo l’umiltà e l’orgoglio prima di tutto”.
 
 
Il programma media
Volley in Tv e Radio
 
SuperLega UnipolSai
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 10 marzo 2018
Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna
Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte
 
Diretta RAI Sport + HD dalle ore 18.00
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Domenica 11 marzo 2018
Diatec Trentino – Calzedonia Verona
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 11 marzo 2018
Cucine Lube Civitanova – Wixo LPR Piacenza
Azimut Modena – Revivre Milano
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Biosì Indexa Sora
 
Serie A2 UnipolSai
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 18.30
Sabato 10 marzo 2018
Geosat Geovertical Lagonegro - Messaggerie Bacco Catania
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 10 marzo 2018
Monini Spoleto - Kemas Lamipel Santa Croce
Caloni Agnelli Bergamo - Emma Villas Siena
Sieco Service Ortona - Aurispa Alessano
VBC Mondovì - Sigma Aversa
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 16.00
Domenica 11 marzo 2018
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Videx Grottazzolina
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 11 marzo 2018
Centrale del Latte McDonald's Brescia - Ceramica Scarabeo GCF Roma
Pool Libertas Cantù - Conad Reggio Emilia
Mosca Bruno Bolzano - Materdominivolley.it Castellana Grotte
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 19.30
Domenica 11 marzo 2018
Gioiella Micromilk Gioia del Colle - GoldenPlast Potenza Picena
Club Italia Crai Roma - Acqua Fonteviva Massa
 
Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega UnipolSai. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide di gara 1 Quarti Play Off Scudetto con focus sul match Diatec Trentino – Calzedonia Verona. Nel corso della trasmissione collegamenti costanti anche con tutti gli altri campi di gara.
 
Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it
 
Diretta Radiofonica “Sabato Sport” – Radio RAI 1 dalle 20.30
Sabato 10 marzo il 73° Campionato di SuperLega UnipolSai protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Sabato Sport”. Dal PalaEvangelisti di Perugia, Antonello Brughini si collegherà in diretta per la sfida Sir Safety Conad Perugia – Bunge Ravenna.
 
TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio su Gara 1 Quarti di Finale Play Off Scudetto UnipolSai attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.
 
SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato UnipolSai, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.
 
All’estero
 
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Trento, di Daniele Vecchi.
 
BANDSPORTS trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona in Brasile.
 
SPORTSKLUB trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.
 
DOWALY/KUWAIT SPORT trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona in Kuwait.
 
SPORTMAX Caraibi trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona alle Bermuda, Bahamas, Antigua e Barbuda, Isole Caimán, Jamaica, Granada, Barbados, Isole Vergini Britanniche, Santa Lucía, Trinidad e Tobago, Aruba, San Vincenzo e Grenadine.
 
TELESPORTS trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona a Cypro.
 
OTE trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona in Grecia.
 
SARAN trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona in Turchia.
 
TAITRA trasmetterà il match Taiwan Excellence Latina – BCC Castellana Grotte a Taiwan.
 
IMG trasmetterà il match Diatec Trentino – Calzedonia Verona nei principali circuiti di distribuzione streaming mondiale per betting.
 
LEGA VOLLEY CHANNEL, in collaborazione con Elevensports.it, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.
 
 
Fantavolley
Diego Forasiepi si conferma campione, a Gianluca Ricci il girone di ritorno
 
Nonostante un’ultima giornata non proprio esaltante, Diego Forasiepi conquista il titolo di campione del Fantavolley per il secondo anno consecutivo, e con un’altra squadra si aggiudica anche il successo di tappa. Nella generale Forasiepi conclude con un vantaggio di 18 punti su Gianluca Ricci e di 58.8 punti su Giovanni Pigna. Ricci piazza altre due squadre nella top 10, al quarto e al settimo posto, mentre Matteo Pistolesi chiude ottavo.
Nel girone di ritorno colpo di scena con Ricci che agguanta la vetta in extremis dopo che a contendersela erano stati Forasiepi e Pigna. Ricci fa doppietta piazzando due squadre sul primo e sul secondo gradino del podio, con Forasiepi che si deve “accontentare” del terzo posto e Pigna che rimane a bocca asciutta con la medaglia di legno. Pistolesi è nono, Simone Tiberti quattordicesimo.
Nella lega tra tifoserie alle spalle dei Sirmaniaci, campioni per la terza stagione consecutiva, si piazzano gli Irriducibili Gialloblù e il Club Roberto Rondoni di Latina. A chiudere la classifica i supporter di Padova, che hanno raccolto 11 punti.
 
Oltre al Trofeo Gazzetta Osmany Juantorena si aggiudica anche il titolo di MVP del Fantavolley grazie ai 567.1 fantapunti messi a segno. Nella top 10 dei migliori realizzatori alle spalle dello schiacciatore azzurro troviamo Atanasijevic, Abdel-Aziz, Ngapeth, Petkovic, Clévenot, Randazzo, Fei, Buchegger e Russell. Questi i migliori nei rispettivi ruoli: Juantorena, Atanasijevic, Polo, Grebennikov e De Cecco.
 
Dalle ore 14.00 di ieri, giovedì 8 marzo, è possibile allestire la propria squadra con 1500 vollari a disposizione per acquistare 14 giocatori delle squadre che partecipano ai Play Off Scudetto. A differenza della Regular Season non ci sarà il Trofeo Gazzetta, quindi le classifiche saranno determinate soltanto dal rendimento dei giocatori. Si giocherà soltanto nelle giornate in cui giocano tutte le squadre, per cui sono sicure solo 2 gare dei Quarti, 3 di Semifinale e 3 di Finale. Dopo la conclusione di ogni fase i giocatori eliminati saranno liberamente sostituibili.
I premium saranno attivabili a € 2 e daranno diritto ad avere 3 cambi anziché 2; per quanto riguarda le sostituzioni, ai quarti saranno 2 per i premium e 1 per i basic, mentre per le semifinali e per la finale saranno 3 per i premium e 2 per i basic.
 
Per allestire la squadra e schierarla c’è tempo fino alle ore 20.29 di sabato 10 marzo.
Sigla.com - Internet Partner